Volontariato in festa a Mirandola – Il programma

Sabato 6 e domenica 7 settembre si svolgerà a Mirandola in piazza Costituente, la festa del volontariato cittadino “Ritorno al futuro”. In programma giochi per bambini e adulti, animazione, raduni di auto storiche, spettacoli di strada, presentazioni di libri e tante altre iniziative. Si comincia, come detto, sabato 6 alle 19,30 con la cena con i prodotti tipici della Valtellina, preparati dagli amici del Moto Club Stelvio di Sondalo. Alle 21 spettacolo di strada “Simurgh”, una visione che nasce e svanisce davanti agli occhi del pubblico grazie a otto attori, due musicisti e a quegli elementi del teatro di strada capaci di donare al sogno lo stupore della magia. Trampoli, bastoni, macchine teatrali racconteranno un mito nella fondazione che viene dal Medio Oriente e racconta della caduta della “città degli uccelli” in mezzo agli uomini e alla nascita della loro guida, Simurgh. Durante lo spettacolo funzionerà lo stand di Amo con gnocco fritto, ciccioli da passeggio e bevande.

 

Domenica 7 settembre avrà luogo il 7° raduno di auto storiche “Città di Mirandola” a cura del Moto Club Spidy. Il ritrovo è alle 8,30 in piazza Costituente per le iscrizioni, a seguire giro turistico nei Comuni limitrofi e aperitivo; alle 12,30 rientro in piazza per il pranzo; alle 15,30 prove di abilità e premiazioni. Alle 9 ci sarà la messa del volontariato con accompagnamento canoro a cura dei Gruppi Agesci di Mirandola. Alle ore 9,45 inaugurazione ufficiale della festa alla presenza delle autorità e apertura degli stand informativi delle associazioni.

Dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19 si svolgerà “Mirandola da giocare” con percorsi di giochi, filastrocche, “Pompieropoli” e “Disegniamo con i gessetti colorati”.  Alle 10,30 premiazione del concorso fotografico e di disegno, mentre alle 11 ci sarà la presentazione del libro: “Dalla paura al risveglio. Testimonianze di comunità del terremoto dell’Emilia”. Alle 12 pranzo del volontariato con pizzoccheri e bresaola.  Dalle 15,30 alle 19 “Tira molla…e salta” attività ludiche organizzate dall’ associazione Rido Ridò di Verona.  Dalle 15,30 alle 17,30 ci sarà il laboratorio di intaglio vegetale con Rita Locissano di Visualfood. Alle 16,30 esibizione delle scuole di danza e ballo di Mirandola: Ondalatina, Khorovodarte, Les-Arts, Latino Selvaggio, Danza del Teatro, Artedanza.

Alle 18 apertura della mostra di poesie e pitture delle  scuole elementari, medie e superiori. Alle 19,30 chiusura della festa con aperitivo analcolico a cura del Circolo Aquaragia e di Avis.

 

Tutte le iniziative sono a ingresso libero. Con gli incassi e le eventuali donazioni raccolte in occasione della festa saranno finanziate le attività organizzate dalla Consulta del Volontariato di Mirandola. Durante la due giorni saranno attivi gli stand gastronomici: frittelle con Francia Corta e Coro “Città di Mirandola”; gnocco fritto, ciccioli da passeggio e bevande con Amo; pop corn con Croce Blu.

Per informazioni: www.volontariatomirandola.it – Facebook Consulta volontariato di Mirandola. Centro del servizio del Volontariato, mirandola@volontariato.it – www.volontariamo.it.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]