Dopo il sisma si torna a nascere a Mirandola: 400 bebè per l’ospedale in un anno

allattamento_bebeQuattrocento bambini della Bassa porteranno sulla carta di identità “Nato a… Mirandola”. Un numero in crescita, quello registrato l’anno scorso al Santa Maria Bianca, e che segna un lento ritorno alla normalità dopo che, per via del terremoto 2012, tante mamme sono state costrette a partorire lontano da casa, in ospedali come quello di Pieve di Coriano, in Lombardia, di Cento (nel ferrarese), di Bologna.

In ospedale a Mirandola, racconta l’Indicatore che ha intervistato Alessandro Ferrari, uno dei collaboratori dell’equipe carpigiana che segue anche questo nosocomio, dopo il terremoto c’è stato “un periodo di progressivo calo delle nascite, soprattutto dopo il terremoto, mentre da un anno a questa parte abbiamo registrato un aumento dei parti e delle mamme che decidono di venire in questa struttura. Un dato, tra l’altro, in controtendenza rispetto al trend regionale e provinciale della natalità. Dall’inizio dell’anno a fine agosto, il numero complessivo di parti era 310. Un andamento positivo che potrebbe farci superare quota 450 alla fine dell’anno. Questi numeri ci dicono che l’attrattività del punto nascita è buona.  Anche se, ovviamente, la prospettiva è di ulteriore miglioramento, soprattutto perché è previsto il trasloco in locali nuovo all’inizio del 2015”.

 Ma come funziona il reparto dopo che gli ultimi tagli che ha subito Ginecologia?

«Abbiamo a disposizione 10 posti letto, più altri 4 di area chirurgica per il “Day Hospital Ginecologico”. Mirandola  – risponde Ferrari all’Indicatore – è un punto nascita dove le mamme di epoca gestazionale superiore a 37 settimane possono venire a partorire godendo di tutti i servizi garantiti dal servizio sanitario, sia per quanto riguarda la parte prenatale che per il dopo parto. L’impegno di tutto il personale è mantenere un alto livello qualitativo e di sicurezza nella gestione di ogni singolo momento dell’evento nascita. La qualità dell’assistenza e il livello di attenzione per l’aspetto umano sono tra le nostre priorità. Abbiamo ostetriche davvero preparate, e lavorare con loro è un vero un piacere».

 

Per saperne di più, leggi anche: Ecco come sarà dopo i lavori il Punto Nascita di Mirandola

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: