Luca Toni ha inaugurato la nuova palestra delle Castelfranchi. VIDEO E FOTO

ll tabellone segnapunti luminoso del palazzetto segna tre numeri: 20, 05, 2012. Non è un risultato, ma un modo icastico di ricordare ciò da cui tutto è rinato: 20 05 2012, ovvero 20 maggio 2012, il giorno della prima scossa che ha mutato la storia di Finale Emilia. E la palestra che oggi è stata inaugurata, quella dell’istituto comprensivo Castelfranchi di Finale, esiste proprio “per colpa” del sisma. C’era Luca Toni, bomber modenese del Verona e Campione del Mondo con l’Italia nel 2006, a tagliare il nastro del nuovo centro sportivo, davanti ai bambini e ai ragazzi dell’istituto, letteralmente in delirio per la presenza di quello che, senza ombra di dubbio, è il più forte calciatore prodotto dalla nostra provincia negli ultimi vent’anni.

IL VIDEO. Toni: “Il prossimo gol per la mia Emilia”

LA FOTOGALLERY

Questo slideshow richiede JavaScript.

I dati tecnici del nuovo palasport:

Superficie netta della palestra: 1.353,32 metri quadrati

Campo da gioco, zone di rispetto, tribuna per il pubblico: 1.048,16 mq

Zona ingresso pubblico e relativi servizi igienici: 46,15 mq

Zona spogliatoi alunni e atleti: 188,61 mq

Depositi e locali, vani tecnici: 70,40 mq

Altezza netta interna: 7,5 m

Tribuna per il pubblico: 250 posti

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]