A Medolla la visita della Caritas del Piemonte

“Non abbiamo superato la paura, ce n’è ancora tanta: dobbiamo condividere e parlare, per crescere e per continuare a essere una comunità viva. Occasioni come questa ci danno forza, ci aiutano ad andare avanti”. Le parole di Filippo Molinari, sindaco di Medolla (in provincia di Modena), danno il senso dell’incontro con la delegazione piemontese della Caritas, gemellata con questa terra dopo il terremoto del 2012. Dal Piemonte hanno raggiunto l’Emilia per questo scambio di esperienze monsignor Francesco Ravinale (vescovo di Asti, delegato della Conferenza episcopale piemontese per la carità e i migranti), monsignor Marco Arnolfo (arcivescovo di Vercelli) e monsignor Giuseppe Guerrini (vescovo di Saluzzo), insieme con Pierluigi Dovis (direttore Caritas Torino e delegato regionale Pierluigi Dovis), Emiliano Ricci (direttore Caritas Ivrea) e Alberto Baviera (collaboratore Caritas Casale Monferrato).

“Questo gemellaggio è per noi un’esperienza di Chiesa, di Chiese che si fanno vicine, prossime nel momento della difficoltà e del bisogno”, ha detto all’inizio della Messa una delle Suore di Gesù Buon Pastore a nome della comunità di Medolla. Monsignor Ravinale ha ringraziato la comunità di Medolla per le testimonianze, per la forza e per la bellezza dei messaggi raccolti, e ha auspicato che incontri simili possano avvenire anche in Piemonte, in futuro, per fare tesoro di una vicenda drammatica da cui scaturiscono comunque frutti positivi. Pierluigi Dovis, a nome della Caritas piemontese, ha donato alla parrocchia una copia del Cristo Risorto di Colle Don Bosco come segno di speranza e di forza per le comunità locali colpite dal sisma.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Lo sciopero comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio dello stesso turno di sabato[...]
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]