SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

A Medolla la visita della Caritas del Piemonte

“Non abbiamo superato la paura, ce n’è ancora tanta: dobbiamo condividere e parlare, per crescere e per continuare a essere una comunità viva. Occasioni come questa ci danno forza, ci aiutano ad andare avanti”. Le parole di Filippo Molinari, sindaco di Medolla (in provincia di Modena), danno il senso dell’incontro con la delegazione piemontese della Caritas, gemellata con questa terra dopo il terremoto del 2012. Dal Piemonte hanno raggiunto l’Emilia per questo scambio di esperienze monsignor Francesco Ravinale (vescovo di Asti, delegato della Conferenza episcopale piemontese per la carità e i migranti), monsignor Marco Arnolfo (arcivescovo di Vercelli) e monsignor Giuseppe Guerrini (vescovo di Saluzzo), insieme con Pierluigi Dovis (direttore Caritas Torino e delegato regionale Pierluigi Dovis), Emiliano Ricci (direttore Caritas Ivrea) e Alberto Baviera (collaboratore Caritas Casale Monferrato).

“Questo gemellaggio è per noi un’esperienza di Chiesa, di Chiese che si fanno vicine, prossime nel momento della difficoltà e del bisogno”, ha detto all’inizio della Messa una delle Suore di Gesù Buon Pastore a nome della comunità di Medolla. Monsignor Ravinale ha ringraziato la comunità di Medolla per le testimonianze, per la forza e per la bellezza dei messaggi raccolti, e ha auspicato che incontri simili possano avvenire anche in Piemonte, in futuro, per fare tesoro di una vicenda drammatica da cui scaturiscono comunque frutti positivi. Pierluigi Dovis, a nome della Caritas piemontese, ha donato alla parrocchia una copia del Cristo Risorto di Colle Don Bosco come segno di speranza e di forza per le comunità locali colpite dal sisma.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: