Post sisma: a Concordia parte a marzo il recupero del cimitero

presentazione progetto cimiteroÈ stato presentato ai cittadini, nel corso di un’assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi in Municipio, il progetto esecutivo di restauro e ripristino con miglioramento sismico del cimitero monumentale di Concordia. L’intervento prevede una spesa di 2,4 milioni di € per un cantiere di 18 mesi di lavoro articolati in tre stralci. Sono ora in corso le procedure di appalto che si concluderanno con l’avvio del cantiere nel marzo 2015.

Il cimitero monumentale di Concordia, costruito a partire dal 1899 in stile neo-romanico e con richiami neo-gotici, è stato gravemente danneggiato dal sisma del maggio 2012 che ha reso inagibile l’edificio.

Il progetto di restauro prevede la ricostruzione del Cimitero tenendo conto del valore monumentale del bene e prevede una ricostruzione il più possibile fedele all’aspetto originario, con l’impiego di tecniche e materiali rispettosi di quelli tradizionali. Con il restauro si attuerà un miglioramento della resistenza nei confronti del sisma, per cui saranno introdotti elementi e materiali supplementari a quelli originari e, in alcune porzioni di cimitero, si modificherà la tecnologia costruttiva dei manufatti mantenendo comunque inalterata la forma originale. Tutte le parti recuperabili, come gli elementi decorativi plastici e pittorici, le cancellate e i parapetti metallici, saranno restaurate e rimontate.

 

Il progetto prevede la realizzazione dei lavori suddividendo l’intervento in tre lotti al fine di permettere la riapertura graduale del cimitero al termine dei lavori di ciascun lotto. Il tempo necessario per la conclusione dei lavori di ricostruzione dell’intero Cimitero è stimato in complessivi 540 giorni di lavoro, salvo condizioni climatiche particolarmente avverse. La tempistica dell’intervento prevede 240 giorni di lavoro per il 1° lotto, 150 per il 2° e 150 per il 3°.

 

L’importo complessivo delle opere è di € 2.379.121 finanziate con 1.975.262 da parte della struttura commissariale regionale, 303.858 trovano copertura attraverso l’utilizzo di parte dell’indennizzo assicurativo sui fabbricati comunali, mentre i rimanenti €. 100.000 sono invece finanziati da donazioni. Di questi, €. 98.000 saranno messi a disposizione dalla Federazione Regionale degli Ordini Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Emilia Romagna che hanno selezionato il progetto di Concordia

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]