SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

La salute si impara a tutelarla a scuola: ecco i progetti cui aderire

La promozione della salute e di sani stili di vita arriva sui banchi di scuola. Azienda USL di Modena e Ufficio Scolastico propongono a tutte le scuole di ogni ordine e grado cinquanta attività per aiutare a star bene e in salute gli studenti, i genitori ed il personale scolastico. I progetti – che riguardano principalmente alimentazione e movimento, fumo, alcol, doping, affettività e sessualità –  sono raccolti in Sapere&Salute che è disponibile in formato digitale all’indirizzo http://saperesalute.ppsmodena.it

Durante l’anno scolastico 2013-14 Sapere&Salute ha coinvolto 30mila persone del mondo scolastico – studenti, docenti, dirigenti, personale ATA e genitori.  L’elevata partecipazione ha confermato quanto la scuola sia un interlocutore privilegiato per investire nella salute e contribuire al benessere dei bambini e degli adolescenti e dei giovani.

Per l’anno scolastico 2014-15 i progetti offerti sono orientati prioritariamente alle tematiche relative agli stili di vita sani, come concordato tra azienda sanitaria e Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna – Ufficio XII-Ambito Territoriale di Modena. Numerose attività sono gestite direttamente dall’Azienda USL, mentre altre sono curate da enti e associazioni del territorio, a riprova della nutrita rete di risorse territorialidisponibili ad impegnarsi per la salute collettiva, in particolare in contesti dove sono attivi veri e propri progetti di comunità. La proposta di una metodologia attiva ha, inoltre, lo scopo di supportare gli alunni affinché sviluppino “competenze di vita”, cioè quella gamma di abilità cognitive, emotive e relazionali che consentono di acquisire un comportamento positivo e versatile grazie al quale affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.

In continuità con la sperimentazione di Sapere&Salute digitaleavviata lo scorso anno, è possibile prendere visione dei progetti e aderirvi direttamente entro il 31 ottobre sul sito http://saperesalute.ppsmodena.it (per informazioni è possibile telefonare allo 059 435 677).

Sapere&salute_Homepage

 

Giovani e sani stili di vita

Secondo lo studio “Stili di vita e salute dei giovani in età scolare” (HBSC – Health Behaviour School aged Children), buona salute, sedentarietà e propensione verso l’uso di alcol sono alcuni dei tratti distintivi dei ragazzi di 15 anni, intervistati in Emilia-Romagna. Infatti solo il 33% delle femmine e il 52% dei maschi pratica attività fisica tre volte a settimana, mentre le linee guida internazionali, americane e dell’Unione Europea, raccomandano nei ragazzi in età dello sviluppo di fare una moderata o intensa attività fisica ogni giorno per almeno 60 minuti. Anche abitudini diffusamente associate alla riduzione del rischio di sviluppare obesitàeventi cardiovascolari e diabete, quali il consumo della prima colazione, rivelano dati sorprendenti: il 12% dei ragazzi di 11 anni, il 17% di 13 anni e il 25% di 15 anni affermano di non far mai colazione durante i giorni di scuola. Un altro punto critico è il consumo di frutta e verdura, risultato nettamente inferiore alla raccomandazione di almeno 5 porzioni al giorno. Solo il 19-20% dei ragazzi preso in esame nel campione ha dichiarato di consumare “più volte al giorno” la frutta e solamente 13-14,5% la verdura. Il consumo di alcol settimanale, infine, è stato riferito dal 26% delle femmine e dal 38% dei maschi.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: