SulPanaro Expo SulPanaro Expo

La salute si impara a tutelarla a scuola: ecco i progetti cui aderire

La promozione della salute e di sani stili di vita arriva sui banchi di scuola. Azienda USL di Modena e Ufficio Scolastico propongono a tutte le scuole di ogni ordine e grado cinquanta attività per aiutare a star bene e in salute gli studenti, i genitori ed il personale scolastico. I progetti – che riguardano principalmente alimentazione e movimento, fumo, alcol, doping, affettività e sessualità –  sono raccolti in Sapere&Salute che è disponibile in formato digitale all’indirizzo http://saperesalute.ppsmodena.it

Durante l’anno scolastico 2013-14 Sapere&Salute ha coinvolto 30mila persone del mondo scolastico – studenti, docenti, dirigenti, personale ATA e genitori.  L’elevata partecipazione ha confermato quanto la scuola sia un interlocutore privilegiato per investire nella salute e contribuire al benessere dei bambini e degli adolescenti e dei giovani.

Per l’anno scolastico 2014-15 i progetti offerti sono orientati prioritariamente alle tematiche relative agli stili di vita sani, come concordato tra azienda sanitaria e Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna – Ufficio XII-Ambito Territoriale di Modena. Numerose attività sono gestite direttamente dall’Azienda USL, mentre altre sono curate da enti e associazioni del territorio, a riprova della nutrita rete di risorse territorialidisponibili ad impegnarsi per la salute collettiva, in particolare in contesti dove sono attivi veri e propri progetti di comunità. La proposta di una metodologia attiva ha, inoltre, lo scopo di supportare gli alunni affinché sviluppino “competenze di vita”, cioè quella gamma di abilità cognitive, emotive e relazionali che consentono di acquisire un comportamento positivo e versatile grazie al quale affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.

In continuità con la sperimentazione di Sapere&Salute digitaleavviata lo scorso anno, è possibile prendere visione dei progetti e aderirvi direttamente entro il 31 ottobre sul sito http://saperesalute.ppsmodena.it (per informazioni è possibile telefonare allo 059 435 677).

Sapere&salute_Homepage

 

Giovani e sani stili di vita

Secondo lo studio “Stili di vita e salute dei giovani in età scolare” (HBSC – Health Behaviour School aged Children), buona salute, sedentarietà e propensione verso l’uso di alcol sono alcuni dei tratti distintivi dei ragazzi di 15 anni, intervistati in Emilia-Romagna. Infatti solo il 33% delle femmine e il 52% dei maschi pratica attività fisica tre volte a settimana, mentre le linee guida internazionali, americane e dell’Unione Europea, raccomandano nei ragazzi in età dello sviluppo di fare una moderata o intensa attività fisica ogni giorno per almeno 60 minuti. Anche abitudini diffusamente associate alla riduzione del rischio di sviluppare obesitàeventi cardiovascolari e diabete, quali il consumo della prima colazione, rivelano dati sorprendenti: il 12% dei ragazzi di 11 anni, il 17% di 13 anni e il 25% di 15 anni affermano di non far mai colazione durante i giorni di scuola. Un altro punto critico è il consumo di frutta e verdura, risultato nettamente inferiore alla raccomandazione di almeno 5 porzioni al giorno. Solo il 19-20% dei ragazzi preso in esame nel campione ha dichiarato di consumare “più volte al giorno” la frutta e solamente 13-14,5% la verdura. Il consumo di alcol settimanale, infine, è stato riferito dal 26% delle femmine e dal 38% dei maschi.

Rubriche

Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto
Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto
Glocal
L’intelligenza artificiale creerà nuovi posti di lavoro?
L’intelligenza artificiale migliorerà la produttività di molti posti di lavoro, eliminando milioni di posizioni di medio e basso livello, ma anche creando milioni di nuove posizioni di alta qualifica.leggi tutto
Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto
Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchFederico Tassini da Finale Emilia vince il campionato del mondo col Roma Roller Team

    Curiosità

    Il miglior panettone d'Italia? Si fa in Emilia, col grano antico
    Il miglior panettone d'Italia? Si fa in Emilia, col grano antico
    Secondo la rivista gastronomica Dissapore, lo ha realizzato il pasticciere Claudio Gatti[...]
    "Come vi chiamate?", chiedono i Carabinieri. E i due cinesi: "Ping e Pong"
    "Come vi chiamate?", chiedono i Carabinieri. E i due cinesi: "Ping e Pong"
    Due ragazzi di 29 e 30 anni sono stati denunciati in stato di libertà[...]
    I social bond della Cassa Depositi e Prestiti portano lavoro a San Felice
    I social bond della Cassa Depositi e Prestiti portano lavoro a San Felice
    A San Felice il finanziamento è andato alla Ferropol Coating[...]
    Da Nonantola all'isola di Budelli per vivere da eremita, ora per il prof Morandi è sfratto
    Da Nonantola all'isola di Budelli per vivere da eremita, ora per il prof Morandi è sfratto
    Ha 79 anni e non sa dove andare. "In condominio non ci starei", disse una volta[...]
    Il pane surgelato non potrà più chiamarsi "fresco", i panificatori festeggiano
    Il pane surgelato non potrà più chiamarsi "fresco", i panificatori festeggiano
    Il pane che ha subito un processo di surgelazione o contiene additivi conservanti sarà indicato come 'Conservato' oppure 'A durabilità prolungata'.[...]
    A 102 anni gli rinnovano la patente
    A 102 anni gli rinnovano la patente
    Sarà valida fino al 2020, quando, è l'auspicio di tutti, sarà chiamato a rinnovarla[...]
    Il traffico è aumentato è guidiamo per più di un'ora e un quarto al giorno
    Il traffico è aumentato è guidiamo per più di un'ora e un quarto al giorno
    Calano gli incidenti stradali, che sono però più letali di prima[...]
    Da Mirandola la cura rivoluzionaria per le ferite degli animali
    Da Mirandola la cura rivoluzionaria per le ferite degli animali
    L'ha inventata la startup Prometheus, fondata da quattro giovanissimi: Riccardo Della Ragione, Valentina Menozzi, Alice Michelangeli e Daniele Ferrari. [...]
    Una gattina per la pet therapy nella casa anziani di Finale Emilia
    Una gattina per la pet therapy nella casa anziani di Finale Emilia
    Si chiama Skippy, ha cinque mesi e pelo rosso e bianco[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: