Sulle tracce delle ferite del sisma tra le strade di Modena

Una visita guidata nel centro cittadino per parlare del terremoto e dei danni causati al patrimonio artistico di Modena. È l’iniziativa prevista mercoledì 15 ottobre dalle 17.30 alle 18.30, con ritrovo in largo Sant’Eufemia 19 (di fronte al Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche), in occasione della seconda edizione della Settimana del Pianeta terra, dal 12 al 19 ottobre.

La settimana del Pianeta terra è un’iniziativa promossa da GeoItalia, Federazione italiana scienze della terra onlus, che si svolge ogni due anni nel mese di ottobre con GeoEventi organizzati in tutta Italia. Ha l’obiettivo di diffondere la cultura geologica, il rispetto per l’ambiente e la cura per il territorio, oltre che di divulgare il patrimonio ambientale, facendone strumento di promozione turistico-culturale, e incrementare il dialogo tra scienziati e tecnici da una parte, politici e decisori dall’altra, nella consapevolezza che investendo su ambiente, energia, clima, alimentazione, salute, risorse e riduzione dei rischi naturali, si può migliorare qualità della vita e sicurezza del territorio.

L’escursione, che è organizzata dal Servizio Edilizia storica del Comune di Modena e dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’Università di Modena e Reggio Emilia, avrà una durata di circa un’ora, è a partecipazione gratuita e non è indispensabile la prenotazione. Si parlerà di geologia e arte, fossili, materiali da costruzione, geoarcheologia e terremoti. Nel dettaglio, passeggiando per il centro, verranno illustrati i motivi e le caratteristiche della sismicità dell’area e sarà fatto il punto sui danni subiti da edifici storici come il Duomo, la torre Ghirlandina, il Palazzo dei Musei, la chiesa di Sant’Agostino e la Chiesa del Voto. Si andrà inoltre alla ricerca delle tracce degli antichi terremoti ancora visibili sui monumenti del sito UNESCO e verranno illustrati i recenti lavori di restauro completati appena prima del terremoto, che hanno contribuito a migliorare sensibilmente la risposta sismica della Ghirlandina e del Palazzo Comunale.

Per informazioni è possibile contattare il professor Stefano Lugli del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche (largo S. Eufemia, 19, tel. 059 2055817, fax 059 2055887, email stefano.lugli@unimore.it, www.dscg.unimore.it/site/home.html).

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Una "Casa della sicurezza" al Modena Park
    Una "Casa della sicurezza" al Modena Park
    Sorge nel luogo dove si è tenuto lo storico concerto di Vasco Rossi [...]
    Tribologia industriale, un corso al Tecnopolo
    Tribologia industriale, un corso al Tecnopolo
    La tribologia è la disciplina che studia le interazioni fra superfici a contatto, occupandosi nello specifico dei fenomeni di usura, attrito e lubrificazione[...]
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Lo sciopero comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio dello stesso turno di sabato[...]
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]