SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Una torta per sognare – Incontro con la regina del cake design della Bassa

La prima domanda può sembrare retorica, ma va fatta: “Queste torte si possono mangiare?“. E alla risposta “Sì si possono mangiare” un misto di sollievo e dispiacere può assalire. “Ma come, così si perdono per sempre quella meravigliosi decorazioni!“. E anche questa volta arriva la risposta giusta: “Volendo, si possono tenere da parte, sono fatte di zucchero e basta non prendano umidità, si conservano nel tempo così come sono”.

Benvenuti signore e signori (con bambini al seguito ma anche no) nel magico mondo del cake desing, delle torte di alta gamma, dei dolci belli e divertenti, delle delizie per il palato che rendono concreti e visibili sogni e favole.

Non si vedono solo nei programmi televisivi e nelle fiere di settore queste opere d’arte commestibili, cercando con un po’ di pazienza fuori dal circuito delle pasticcerie tradizionali  – che chissà perchè snobbano questa moda  – siamo riusciti a trovare l’artista del cake design, la più brava della Bassa, che è di stanza a Crevalcore e si firma come Eri Cake, al secolo Erika Rigacci.

La distogliamo dai suoi bone tool, leaf shaping, palette e mattarelli per una veloce intervista che ci possa aiutare a capire cosa c’è dietro queste bellissime torte.

Come ti è venuta l’idea di darti al cake design?
Ho una professionalità totalmente diversa, sono infermiera, ma mi è sempre piaciuto disegnare e costruire fatine e gnomi. Andava anche bene realizzarne in pasta fimo, mi divertivo, Il problema è che non puoi riempirti la casa di pupazzetti e gnomi, vanno venduti e il mercato è un po’ saturo… quindi, rimanevano in casa.

Meglio darsi a qualcosa di consumabile?
cake_design_10Sì, le tecniche sono le stesse, e ho scoperto che è anche più piacevole creare qualcosa che possa essere mangiato e apprezzato. Ora è diventato un lavoro vero e proprio, le richieste non mancano.

Quanto tempo ti ci vuole per preparare una torta?
Dipende dalla complessità della scena da rappresentare. Per realizzate una cosa semplice come quella che vedete a sinistra, se mi viene ordinata due giorni prima non ho problemi.
cake_design_6Invece per torte complesse come quella che vedete a destra, il discorso cambia. Perchè ogni personaggio e ogni decorazione va fatta una alla volta, singolarmente, creata, e lasciata asciugare per qualche giorno. Poi vanno assemblate sulla torta che deve essere perfettamente cotta e consegnata pronta da gustare.

Abbiamo detto che le decorazioni possono anche essere gustate. Ma che sapore hanno?
Il gusto dipende, la pasta base è quella di zucchero, e il sapore è quello tipico dolce. Ma attenzione, i gusti possono anche esser diversi.

Davvero?
Sì, perchè adesso sono in produzione paste a base di zucchero ma aromatizzate alla frutta, che invece di essere bianche come la pasta tradizionale che viene successivamente colorata con le apposite sostanze, sono già colorate. Le paste gialle, ad esempio, hanno il sapore di ananas, quelle rosse di ciliegia e così via.

Chissà quanto costeranno queste torte!
cake_design_7No, non costano troppo rispetto alle altre, per ovvi motivi non si può fare il  prezzo a peso come fanno le pasticcerie, perchè i singoli pupazzetti inciderebbero molto, quindi si calcola il prezzo della torta a persona, che cambia a seconda della grandezza perchè ci sono i costi fissi da considerare. Insomma, per dare un’idea, una torta da 80 persone costa sui 120 euro. C’è poi la possibilità, che prevede una lavorazione più complessa, di avere anche torte senza glutine e completamente vegane.

cake_design_8Fai solo torte?
A me piacciono anche le cupcake, le tortine da passeggio che permettono di creare cose molto fantasiose che vadano anche “oltre” il dolce stesso, come si vede dai pulcini che sono rappresentati a destra.
E, perchè no, sperimentare anche cose come quella che si può vedere a sinistra, i dolcetti tondi a forma di pagliaccio che mettono subito allegria.

Tieni anche dei corsi per chi volesse imparare?
Sì, e vanno davvero tanti i corsi. A me piace soprattutto proporre corsi per i bambini accompagnati dalle mamme, perchè diventa un bellissimo momento da passare assieme.
E i corsi io non li faccio usando come base il polistirolo, come si vede in giro, ma usando la torta vera e proria perchè chi crea deve anche assaggiare e gustare, non si può trascurare il sapore per privilegiare l’aspetto, sono esperienze sensoriali complete

Ti hanno mai fatto richieste strane? O almeno, la richiesta più originale che ti è stata fatta?
I bambini sognano molto con i cartoni animati, chiedono che vengano rappresentati, ad esempio, i personaggi di Frozen o di Cars o i Harry Potter. I grandi invece… Bè, la richiesta più strana è stata quella di realizzare cup cake a forma di seno con addosso biancheria intima sexy! 

Il tuo sogno nel cassetto qual è?
Vorrei aprire una vera e propria pasticceria mia, magari con il servizio bar e lo spazio per i corsi. E vorrei farlo qui, a Crevalcore, terra di terremoto, perchè voglio dare il mio contributo alla ricostruzione. Il centro storico deve essere rivitalizzato, e anche rallegrato e abbellito… e su questo, di torta in torta di pasticcino in pasticcino, posso fare la mia parte!

 

Per contatti erika.rigacci@gmail.com

Eri Cake su Facebook: clicca qui

Rubriche

Glocal
Pubblicità: come evitare i vampiri virali
La rete è popolata di contenuti branded che generano picchi di viralità, ma di cui tutti ricordano solo un attore o un tormentone, e nessuno ricorda invece il brand o il suo messaggio.leggi tutto
Glocal
Italia ed Europa: un rapporto difficile
L’Italia stenta ad attuare le riforme politico-economiche tanto agognate dalle istituzioni europee.leggi tutto
Glocal
Il nuovo male dell'Italia è il rancore
L’economia italiana ha ripreso a crescere abbastanza bene, trainata dall’industria manifatturiera, dall’export e dal turismo che hanno messo a segno risultati da record. Ripresa che non impedisce però ad una buona parte degli italiani a manifestare sentimenti di forte rancore.leggi tutto
Glocal
Economia inclusiva: Italia ultima tra le economie avanzate
Il World Economic Forum posiziona l’Italia al 27esimo posto su 29 nella classifica dell’inclusività nell’economia tra i Paesi ad economia avanzata.leggi tutto
Storia semiseria di un delirio elettorale
Caos e ritardi con lunghe cose ai seggi elettorali a causa dell'inserimento del bollino antifrode nelle schede elettorali.leggi tutto
Glocal
L’Italia detiene il primato europeo di “Stato più povero”
In Europa, su una popolazione di circa 510 milioni di abitanti, il 15% circa dei suoi abitanti vive in uno stato di “privazione sociale o materiale”.leggi tutto
Glocal
Bitcoin a picco sotto i 7mila dollari. Lloyds vieta ai clienti l’acquisto.
Il Bitcoin si è più che dimezzato arrivando sotto i 7.000 dollari (-200% rispetto a venerdì 2 febbraio).leggi tutto
Glocal
Cresce il mercato dell’ebook in Italia. L'opinione di Felicia Kingsley
Diminuiscono i lettori dei libri di carta (-3,1%) ma si registra un significativo aumento dei “lettori digitali” (+21% nel 2016 e +16,3% nel 2017).leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Il lupo vive solo in montagna? No, vive anche in pianura. Se ne parla a Mirandola
    Il lupo vive solo in montagna? No, vive anche in pianura. Se ne parla a Mirandola
    Ne parla Matteo Carletti, biologo con tesi di dottorato sul lupo in Appennino[...]
    Cenano e se ne vanno. Inseguiti dai Vigili alla fine pagano il conto
    Cenano e se ne vanno. Inseguiti dai Vigili alla fine pagano il conto
    Due giovani con la scusa di andare a fumare hanno provato a filarsela dal ristorante[...]
    Per essere infedeli non serve consumare, basta cercare incontri sexy. Lo dice il Tribunale
    Per essere infedeli non serve consumare, basta cercare incontri sexy. Lo dice il Tribunale
    E' la sentenza su un caso emiliano che vide una moglie sorprendere il marito a navigare sul web in cerca di relazioni con altre donne[...]
    Piccolo edema alle corde vocali, niente show di Jovanotti a Bologna
    Piccolo edema alle corde vocali, niente show di Jovanotti a Bologna
    Lo ha ufficializzato lo stesso cantante su Facebook[...]
    Il Bilancio di genere della Regione diventa una bussola per le politiche contro le discriminazioni
    Il Bilancio di genere della Regione diventa una bussola per le politiche contro le discriminazioni
    L’Emilia-Romagna registra un tasso di occupazione femminile tra i più alti del Paese: è del 66,2%[...]
    Tra i migliori chef in sfida Guidetti di Finale Emilia e Cuocci di Bomporto
    Tra i migliori chef in sfida Guidetti di Finale Emilia e Cuocci di Bomporto
    Partecipano a“Centomani di questa Terra”, l’evento annuale dell’Associazione culturaleCheftoChe[...]
    Torna in scena Nevruz: esce il nuovo album del cantante Cavezzo
    Torna in scena Nevruz: esce il nuovo album del cantante Cavezzo
    L'artista Daniel Bund l'ha già battezzato come "una favolosa opera d'arte" [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: