Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Dopo il crollo a scuola bimbi in aula già lunedì a San Prospero

Week end di lavori a San Prospero dopo che nella scuola elementare del paese l’altro giorno è crollato parte del cartongesso che riveste il soffitto dell’atrio, senza causare, fortunatamente, nessun ferito. Obiettivo è infatti non far perdere giorni di scuola ai piccoli, che lunedì, annuncia il Comune, potranno tornare in classe.

“A seguito della caduta di parte del cartongesso nell’atrio della scuola elementare nella mattinata di venerdi sono iniziati i lavori di ripristino quando i bambini solo usciti dalla scuola  – si legge in una nota del Comune –  Verranno rimossi i contro soffitti interni danneggiati dalle infiltrazioni, verranno eseguiti interventi di ripristino della guaina di copertura e nei lucernari per impedire le infiltrazioni. Quanto sopra in attesa che arrivi la stagione per procedere con un intervento risolutivo. I lavori saranno eseguiti in questi giorni permettendo ai bambini di tornare a scuola lunedì in piena sicurezza”. 

Il cedimento è stato causato, prosegue il Comune “per via di alcune infiltrazioni di acqua piovana dal tetto, che una volta infiltrate vanno a danneggiare le murature e le strutture sottostanti. L’amministrazione era informata di tale situazione, e a seguito di un sopralluogo effettuato dall’assessore di riferimento assieme ai tecnici dell’ufficio competente nel mese di dicembre, era stata attivata la ditta che ha eseguito i lavori di copertura del tetto( febbraio 2014) per richiederne la riparazione dei lavori svolti.
Lavori che poi sono stati effettuati nel mese di gennaio con un’ apparente risoluzione della situazione, fino ad arrivare a lunedi’ quando a seguito della nevicata la situazione e’ da subito apparsa in peggioramento.
Tuttavia nella giornata di martedi era già stato approntato un ulteriore intervento, piu’ strutturale e quindi organizzato per sabato 14 febbraio, cosi da permettere i lavori in assenza dei bambini.
Quindi ad oggi possiamo affermare che stiamo lavorando per ripristinare il corridoio di uscita dove si è verificato il cedimento al fine di garantire il rispetto delle vie di fuga, e la sicurezza dei luoghi.
Ci preme inoltre ricordare che nelle aule non abbiamo controsoffittature e che laddove presenti le infiltrazioni saranno riprese e sanificate.
Infine abbiamo altresi’ intimato alla ditta esecutrice di provvedere in modo definitivo alla risoluzione del problema, e assieme alla direzione d’istituto domani apriremo un tavolo di confronto per monitorare assieme l’evolvere della situazione”

Botta e risposta, sul tema, anche con l’opposizione.

“A seguito della segnalazione dell’avvenuto crollo durante la notte di una porzione di controsoffitto di cartongesso in prossimità del ingresso alla scuola primaria, e dopo la nostra interrogazione riguardante problemi di infiltrazione in varie aule, spiega il consigliere Antonio Morselli –  noi consiglieri del gruppo civico Finalmente San Prospero,Alessandro Ascari Simona Porcu Antonio Morselli, a seguito di un breve colloquio con i tecnici comunali ci siamo recati con loro per un sopralluogo di verifica e constatazione degli effettivi fenomeni e danni da infiltrazione.
La situazione presenta varie criticità e necessita sicuramente di approfondite indagini volte ad individuare una soluzione tecnica adeguata.
Rimaniamo in stretto contatto coi tecnici al fine di comprendere l’evolversi della situazione .Restiamo comunque sempre in attesa di ricevere adeguate risposte alla nostra interrogazione”.

“Mi sono personalmente recato sia in comune sia a scuola e ho verificato che l’impresa sta eseguendo gli interventi di parziale ripristino della guaina di copertura, come confermatomi dal Geometra comunale, e che procederà alla rimozione del cartongesso ammalorato posto in prossimità dell’ingresso ripristinando le regolari uscite di emergenza – aggiunge Alessandro Ascari di Finalmente San Prospero – Personalmente come Geometra credo che le lavorazioni di oggi siano sufficienti a far riprendere regolarmente le lezioni in sicurezza e a tamponare la situazione ma che sia altresì necessario un intervento più approfondito. Cosa importante però è che sia assicurato che non ci saranno problemi alla ripresa delle lezioni e alla sicurezza dei bimbi: questo è l’unico motivo che ci ha spinti ad interessarci e la nota diffusa a tutti i rappresentanti di classe dall’Amministrazione ci conforta”

.
Laconica la replica del Comune: “L’amministrazione apprende dalle pagine Facebook di un’interrogazione che a tutt’oggi non è pervenuta.
Ricordiamo che esistono canali istituzionali che regolano la legittimità delle mozioni e delle interrogazioni”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    Molta l’attenzione e la partecipazione mostrata da parte degli alunni nei confronti della teoria e della pratica, direttamente “on the road”.[...]
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]