SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Cispadana, ora si accelera: entro il 2015 il progetto definitivo

L’autostrada Cispadana “si farà, perché è un’opera strategica per il territorio che collega l’Emilia-Romagna da est a ovest e si inserisce nei principali corridoi trasportistici europei”. Inoltre, entro il 2015 “si arriverà a un parere positivo definitivo alla Valutazione di impatto ambientale, con i conseguenti eventuali adeguamenti del progetto”.

Ad annunciarlo è l’assessore regionale alle Infrastrutture, Raffaele Donini, che questo pomeriggio in commissione Territorio, ambiente, mobilità, presieduta da Manuela Rontini, ha svolto una informativa sulla Cispadana richiesta da Alan Fabbri (Ln). Proprio il consigliere in apertura del dibattito chiarisce che “ad interessarci non sono le vicende giudiziarie, per cui ci affidiamo alla magistratura, ma le conseguenze reali sulla vita dei cittadini, a partire dalle procedure di esproprio fino alle opere compensative”.

L’impegno della Regione, assicura Donini, è “convocare per un ampio confronto tutti i territori coinvolti, non appena il progetto sarà definitivo”, anche perché, ricordano i tecnici dell’assessorato, “sono in programma quasi 200 milioni di euro di opere complementari, a partire dai collegamenti viari, che siamo sicuri avranno ricadute importanti sulla vita quotidiana di molti emiliano-romagnoli”. A proposito di costi, “il valore complessivo dell’opera è di 1,3 miliardi di euro, attendiamo ora gli esiti del decreto Sblocca Italia e la presa in carico da parte dello Stato perché ci offrirebbe numerosi vantaggi dal punto di vista della defiscalizzazione”. Per quanto riguarda gli utenti, l’assessore, su richiesta dei consiglieri, precisa che “la media del pedaggio nelle autostrade emiliano-romagnole è di 7 centesimi al chilometro, e noi non intendiamo assolutamente andare oltre questa cifra, anche per mantenere la competitività della infrastruttura”. In conclusione, Donini non manca di ribadire la propria fiducia nei confronti dell’operato della magistratura, augurandosi però allo stesso tempo che “chi era coinvolto in questo progetto nel corso della precedente legislatura possa dimostrare tanto la propria estraneità alle accuse quanto la correttezza del proprio impegno”.

Nella commissione, Donini ha poi illustrato le voci di spesa riguardanti il settore dei trasporti. Nella parte di spesa corrente 2015 sono previsti 37 milioni per il finanziamento regionale del trasporto pubblico locale. Oltre 800 mila euro sono stanziati per potenziare il servizio ferroviario nel periodo dell’Expo, con l’impegno di valutare se mantenere l’intervento anche successivamente. Sempre al servizio ferroviario andranno 800 mila euro per incentivare il passaggio del trasporto merci dalla gomma al ferro, che si aggiungono ai 150 mila già stanziati per l’intermodalità treno-bici. Per quanto riguarda gli investimenti, 14,5 milioni saranno destinati alla manutenzione straordinaria della rete stradale delle Province; 1 milione per l’adeguamento delle stazioni ferroviarie alla fruizione da parte degli utenti con disabilità; 8 milioni per il potenziamento del sistema di controllo denominato “marcia treno”; 17 milioni a favore del Comune di Bologna quale stazione appaltante del People mover; 179 milioni da trasferire allo Stato per la realizzazione della Cispadana; 5 milioni per cofinanziare gli interventi di riqualificazione urbana; 90 mila euro per il monitoraggio del Piano territoriale regionale (Ptr) e della progettazione paesaggistica.

Rubriche

Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto
Glocal
Pubblicità: come evitare i vampiri virali
La rete è popolata di contenuti branded che generano picchi di viralità, ma di cui tutti ricordano solo un attore o un tormentone, e nessuno ricorda invece il brand o il suo messaggio.leggi tutto
Glocal
Italia ed Europa: un rapporto difficile
L’Italia stenta ad attuare le riforme politico-economiche tanto agognate dalle istituzioni europee.leggi tutto
Glocal
Il nuovo male dell'Italia è il rancore
L’economia italiana ha ripreso a crescere abbastanza bene, trainata dall’industria manifatturiera, dall’export e dal turismo che hanno messo a segno risultati da record. Ripresa che non impedisce però ad una buona parte degli italiani a manifestare sentimenti di forte rancore.leggi tutto
Glocal
Economia inclusiva: Italia ultima tra le economie avanzate
Il World Economic Forum posiziona l’Italia al 27esimo posto su 29 nella classifica dell’inclusività nell’economia tra i Paesi ad economia avanzata.leggi tutto
Storia semiseria di un delirio elettorale
Caos e ritardi con lunghe cose ai seggi elettorali a causa dell'inserimento del bollino antifrode nelle schede elettorali.leggi tutto
Glocal
L’Italia detiene il primato europeo di “Stato più povero”
In Europa, su una popolazione di circa 510 milioni di abitanti, il 15% circa dei suoi abitanti vive in uno stato di “privazione sociale o materiale”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Il miglior posto al mondo dove mangiare è Modena. Chez Massimo Bottura
    Il miglior posto al mondo dove mangiare è Modena. Chez Massimo Bottura
    Con la sua Osteria Francescana è di nuovo al primo posto dei 50 Best Restaurant. [...]
    Un anno di festa per la saga emiliana di Don Camillo e Peppone
    Un anno di festa per la saga emiliana di Don Camillo e Peppone
    Accade a 50 anni dalla scomparsa di Giovannino Guareschi[...]
    Dall'Università di Modena laurea Honoris Causa a Horacio Pagani
    Dall'Università di Modena laurea Honoris Causa a Horacio Pagani
    L'imprenditore argentino diventerà dottore in Ingegneria del Veicolo[...]
    Marijuana sanitaria, in pochi mesi già un migliaio di pazienti trattati
    Marijuana sanitaria, in pochi mesi già un migliaio di pazienti trattati
    Si usa per ridurre il dolore neuropatico cronico di intensità elevata e trattare i pazienti affetti da sclerosi multipla con spasticità, in caso di resistenza alle terapie convenzionali.[...]
    Multata perchè, mentre puliva, dell'acqua finì in strada. Ora va in televisione
    Multata perchè, mentre puliva, dell'acqua finì in strada. Ora va in televisione
    Una sigora di Bomporto chiede giustizia per quel che le è accaduto loscorso febbraio[...]
    Si levano urla dal cimitero: uomo rimasto chiuso dentro chiede aiuto
    Si levano urla dal cimitero: uomo rimasto chiuso dentro chiede aiuto
    Allarme in paese per il via vai di lampeggianti blu nella notte[...]
    Un urlo squarcia la notte a Finale Emilia. Nessuna violenza, solo pene d'amore
    Un urlo squarcia la notte a Finale Emilia. Nessuna violenza, solo pene d'amore
    Brusco risveglio per tanti finalesi nella notte tra mercoledì e giovedì attorno alle 3 del mattino[...]
    Per la giornata del donatore arriva il gelato al gusto Avis
    Per la giornata del donatore arriva il gelato al gusto Avis
    Davanti alla gelateria che lancia l'iniziativa ci saranno i volontari dell’associazione a fare informazione[...]
    Il mistero della scritta in latino comparsa sulla ciclabile
    Il mistero della scritta in latino comparsa sulla ciclabile
    Si tratta di una epigrafe vergata su una tavola di legno piantata sul terreno[...]
    Pensano sia un allarme a tenerli svegli, invece è il canto dell'assiolo
    Pensano sia un allarme a tenerli svegli, invece è il canto dell'assiolo
    È il piccolo rapace cantato nella celebre poesia di Giovanni Pascoli[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: