Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Una sera al cinema: Star Wars – Il risveglio della Forza

Dopo anni di attesa e persone che hanno perso la propria dignità durante le file chilometriche nei vari cinema ecco l’arrivo di un nuovo capitolo della Saga, atteso da milioni di fans in tutto il mondo. Popcorn in mano, biglietto bene in vista e via: ecco la recensione di uno dei film più attesi della stagione.

La programmazione di “Star Wars-Il risveglio della Forza” nelle sale questo weekend su Trovacinema: Modena (città)Modena (provincia)Bologna (città)Bologna (provincia)Cento

"Il risveglio della forza" è il VII episodio di Star Wars

“Il risveglio della Forza” è il VII episodio di Star Wars

La doverosa premessa

Non sono un fan del Signore degli Anelli, di Harry Potter o di Star Wars.

Non c’è nulla di male ma le saghe, se non sono ben costruite, tendono ad addormentarmi facilmente, specialmente nelle interminabili scene di combattimenti vari. Non amo la gente in zucchetto e calzamaglia e non sono interessato a maghetti di varia fattura e ai loro pruriti pre-adolescenziali. Non riesco proprio ad identificarmi con questi universi semi-medievali, affollati da gente che ritiene la doccia opera del demonio.

Ho visto (a forza) le saghe de Il Signore degli Anelli ed Harry Potter una volta e credo che il mio contributo per il Purgatorio sia già stato espiato con queste pellicole.

Torniamo a Star Wars: ho visto le due saghe precedenti in ordine cronologico (prima i nuovi poi i classici), in modo da avere una minima idea della storia sottostante. La saga classica, pur con le limitazioni dell’epoca, ha riscosso la mia ammirazione. La minaccia fantasma, per contro, ha suscitato reazioni intestinali non meglio identificabili.

La trama

Luke Skywalker è dato per disperso e lo staff di Chi l’ha visto? non è ancora riuscito a trovarlo. Nel mentre il Primo ordine (il lato oscuro) sta avanzando, con una chiara minaccia incombente per tutto l’universo. Una giovane ragazza di belle speranze e un ragazzo “abbronzato” uniranno le forze per far sì che il Bene trionfi ancora.

La prima impressione

Avendo investito milioni di dollari in effetti speciali e computer grafica da qualche parte dovevano economizzare. Quando il cattivo di turno si toglie la maschera è cristallino: hanno risparmiato sul trucco dell’attore e sulla motivazione della maschera con la voce da trans arrapato.

Non si capisce, infatti, durante tutto il film, perché debba girare con questa maschera: a conti fatti, vedendo il viso da bravo ragazzo e da contadino coltiva patate, se ne intuisce il motivo. Un po’ di trucco per aggiungere cicatrici, segni evidenti di una vita vissuta sull’orlo del pericolo, sarebbero stati graditi. In questo modo, una volta tolta la maschera, nessuno si è spaventato, nemmeno i bimbetti in prima fila alti come un Puffo e mezzo.

Il punto di forza di Star Wars, al di là degli intrighi alla Beautiful tra padri, madri, cugine e sorelle, è la realizzazione grafica: effetti speciali degni di questo nome, inquadrature mozzafiato e azione a base di spade laser rendono questo film epico, sotto certi punti di vista, nell’eterna lotta tra il Bene e il Male.

Attori bravi, tra vecchie e nuove glorie, e momenti comici ben calibrati per alleggerire la tensione durante le epiche battaglie che si susseguono nell’arco delle due ore e mezza che trascorrerete in sala.

La trama, come avrete notato, non aggiunge nulla di nuovo: è il settimo capitolo di una saga che, notando il seguito e il fortissimo battage pubblicitario (che ha sfrantecato l’anima per mesi), continuerà all’infinito probabilmente. Disney ha garantito almeno altri tre film, per cui stiamo già aspettando l’ottavo capitolo.

Conclusione finale

Gli amanti della saga si sono abbandonati a recensioni entusiastiche, per molti è il primo Star Wars in vita loro visto al cinema (io incluso). É una saga che ti rende parte di una famiglia, trascende il singolo film, per cui è difficile recensirlo singolarmente ma va contestualizzato rispetto alle saghe precedenti. Rispetto alla Minaccia Fantasma è un capolavoro assoluto, rispetto agli altri film rimane in media sia come qualità che come trama.

Consigliato ai fan e, in generale, a tutti i bambini per vivere un Natale magico e ricco di buoni sentimenti.

Voto: 8/10

footer_marco

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Inside Out

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Snoopy and friends

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Il viaggio di Arlo

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Pan – Viaggio all’Isola che non c’è

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Recuperato l'antico manoscritto che venne rubato dall'Abbazia di Nonantola
    Era stato messo in vendita sul web, sul mercato antiquario. Il 22 gennaio, venerdì, si terrà una cerimonia pubblica per la riconsegna del manoscritto recuperato.[...]
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Ripartono le attività di TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, il progetto che dal 2016 anima la vita culturale dell'Area Nord della provincia di Modena, con l'iniziativa TPCM – Storie a domicilio.[...]
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Inaugurata l’innovativa sala Obeya, di tradizione nipponica, per migliorare i processi decisionali, la creatività e il lavoro di squadra[...]
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    AutoClub, storica concessionaria BMW di Modena ha donato due BMW I8 Spyder Toy Car che accompagneranno il bimbo in sala operatoria. [...]
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    E' un atto burocratico perché il servizio militare obbligatorio non è scomparso, ma sospeso. E periodicamente si parla di renderlo operativo, come adesso per il Coronavirus[...]
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    L'allarme dell'associazione "Il Pettirosso" che si trova a curare gli uccellini rimasti incollati[...]
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    I dati di un'indagine sul pubblico condotta da Regione e DamsLab, attraverso l'analisi di 25 manifestazioni di settore in Emilia-Romagna[...]
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    La Bassa territorio di personaggi illustri, oggi si parla del deputato finalese Gregorio Agnini: pioniere del socialismo italiano e fondatore delle leghe dei braccianti in Emilia.[...]
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Durerà poco ma dovrebbe poggiarsi[...]