Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Una sera al cinema (d’essai): La migliore offerta

Un passo indietro, questa volta: in attesa di vedere (e recensire) “La corrispondenza”, il nuovo film di Giuseppe Tornatore, oggi parliamo della sua opera precedente, uscita nel 2o13, un thriller retrò accompagnato dalle celestiali melodie di Morricone. Buona lettura.

La-migliore-offerta

La locandina

La trama

Un esperto battitore d’asta ed esperto d’opere d’arte inizia una collaborazione misteriosa con una ragazza apparentemente agorafobica che non vuole farsi vedere. Il piccolo mondo grigio, germofobico e tecnofobico del protagonista, quindi, inizia a colorarsi ravvivandosi e rimettendosi in discussione ma si tratta di una pia illusione; l’altra faccia della medaglia è pronto ad accoglierlo.

I personaggi

Abbiamo il battitore d’asta germofobico e allergico ai rapporti con le persone, l’amico del negozio che ripara qualsiasi cosa, l’amico trentennale con cui conclude affari alle aste e la ragazza del mistero. Gli altri sono collaboratori e/o manovalanza con cui non ha mai stretto veri rapporti.

Tra i personaggi di contorno interessanti la nana del bar con la memoria eidetica perfetta e il servitore zoppo della ragazza.

Le musiche

Morricone ci accompagna in questa villa misteriosa come Alice nella tana del Bianconiglio; spazi enormi per una ragazza che vive chiusa in una stanza, comportamenti contradditori, l’avversione totale verso la tecnologia e un passato difficile alle spalle vengono elogiati e sottolineati dalle melodie penetranti dell’orchestra diretta dal grande Maestro.

Le peculiarità del film

La distinzione tra realtà e verità (due piani ben distinti in questa pellicola) nel film sfocia nel dualismo falso/autentico; un ragazzo orfano diventa un esperto di opere d’arte, capace di riconoscere gli originali dai falsi da poche pennellate, uomo dai gusti raffinati e modi garbati, diventa il facile bersaglio di una truffa semplice ma organizzata in modo magistrale.

Come House insegna tutti mentono e in questo film dare la caccia ai bugiardi è un gioco che ci impegnerà fino alla fine, mostrandoci la bassezza dell’animo umano e la desolazione che rimane dopo aver svuotato un uomo nell’anima.

L’unica volta in cui il nostro protagonista abbandona le sue difese verso il mondo esterno (usa il cellulare, si dimentica i guanti, non si tinge i capelli) per concedersi le gioie effimere della risoluzione dell’enigma e dell’amore viene squartato con una pugnalata alle spalle che lo renderà un miserabile, l’ombra di se stesso.

Arte e amore, soldi e passioni, ciò che sembra da ciò che è: i dualismi di Tornatore tornano in questo film girato interamente in inglese (come d’altronde La leggenda del pianista sull’oceano) con un respiro internazionale e luoghi non identificabili (ad eccezione di Praga), i tormenti dell’animo si palesano nelle contraddizioni della vita odierna e ci mostrano come scoprire un fianco, alle volte, può risultare fatale.

La truffa organizzata ricorda lo stile dei ladri equilibristi di Leverage; perfetta, pulita, senza colpevoli e con la sparizione di tutti i sospettati nell’atto finale.

Il finale suddiviso in lampi ci mostra le tragiche scoperte del protagonista nel finale, mostrandoci la solitudine e la disperazione dell’animo di chi, in pochi attimi, ha perso il patrimonio di una vita.

Giudizio finale

Un film che arriva dritto al cuore, all’inizio proviamo timore reverenziale e stima per il personaggio mentre nel finale diventa piccolo e indifeso, portandoci ad averne compassione. In questo gioco di prestigio Tornatore si diverte a tirare le fila della trama, dimostrando che la reale intelligenza non è legata alla conoscenza accademica ma si basa sulle debolezze umane personali, quelle che affliggono tutti noi.

Grande fotografia, montaggio e scrittura, condita dalla giusta suspense e dose di indizi che ci permettono di capire (ma è molto dura) ed anticipare il finale del film.

Superbo è dir poco, impeccabile sotto ogni punto di vista, la vera rivincita dei grandi registi italiani.

Voto: 10/10

footer_marco

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Inside Out

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Snoopy and friends

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Il viaggio di Arlo

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Pan – Viaggio all’Isola che non c’è

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Star Wars – Il risveglio della forza

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Il fenomeno dei “cinepanettoni”

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Il cagnolino è stato consegnato al legittimo proprietario: nessun abbandono, la sera precedente era scappato da casa[...]
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    La nuova bevanda è in cinque gusti: arancia, frutti rossi & melograno, limone & zenzero, mela & cannella e miele[...]
    Molti passi per Pallino: una speranza per una vita diversa
    Molti passi per Pallino: una speranza per una vita diversa
    Il cane paralizzato agli arti inferiori cerca una nuova vita: Laboratorio verde Modena si è attivato per dargliela[...]