Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Una sera al cinema: Quo Vado?

Checco Zalone torna nelle sale prendendo di mira il posto fisso. Satira sociale o comicità da bar? Buona lettura!

La locandina

La locandina

La programmazione de “Quo vado?” nelle sale questo weekend su Trovacinema: Modena (città)Modena (provincia)Bologna (città)Bologna (provincia)Cento

Trama

Il giovane Checco ha un solo obiettivo nella sua vita: il posto fisso. Educato dal padre e portato in visita negli uffici pubblici, entra in adorazione di queste persone che trascorrono il tempo facendo di tutto e di più (oltre a lavorare ovviamente).
Diventato adulto tramite un senatore (Banfi) riesce a piazzarsi in Provincia all’ufficio Caccia e Pesca, dove per 15 anni timbra come se non ci fosse un domani. Ad un certo punto vengono ridotti gli sprechi pubblici e si parla di trasferimento: girerà l’Italia arrivando fino in Norvegia. A questo punto la dolorosa scelta: il posto pubblico fisso garantito a vita natural durante a prova di attacco atomico o l’amore?

In sala

La satira sociale ha il pregio di fotografare una situazione ponendola sotto i riflettori, invitando le persone alla risata e poi a meditare sullo stato attuale delle cose.
Tra i precedenti illustri impossibile non citare Fantozzi, uomo sottomesso e seviziato da un mondo di furbetti, raccomandati e bustarelle, schiacciato al pavimento ogni volta che tenta la rivalsa sociale.

Checco ostenta il suo stato di mantenuto e non vuole rinunciarci per nulla al mondo, arrivando a preparare un matrimonio pur di non spostarsi dal proprio ufficio: l’addetta incaricata di liquidarlo, invitandolo alle dimissioni, arriverà agli antidepressivi esasperata dall’ottimismo di Checco e dalla sua incredibile capacità d’adattamento in qualsiasi contesto (pubblico, ovviamente).

L’istantanea scattata da Quo Vado? è impietosa e immortala alla perfezione gli eventi recenti, con timbrature multiple, assenteismo dilagante, falsi invalidi e così via. Si ride di gusto grazie alle trovate della coppia Nunziante-Medici ma dovremmo piangere, pensando alla situazione reale del nostro Paese. La capacità dissacrante delle battute di Checco taglia e affetta le piccole miserie quotidiane, fatte di amicizie, spinte e raccomandazioni politiche senza i reali meriti necessari. Tuttavia Checco (a differenza di molti politici reali) ha un cuore d’oro e verso la fine vediamo la sua redenzione, un gesto nobile che ci regala quella briciola di speranza necessaria per sperare che le cose possano cambiare.

Concludendo

Un film piacevole che scorre come un guanto: è molto fluido e non ha tempi morti, per cui è difficile annoiarsi. Nunziante riconferma la sua straordinaria capacità di trattare in modo leggero e dissacrante temi importanti come la mala gestione delle risorse pubbliche, basata su sprechi e malversazioni, rendendola una commedia fresca, leggera e frizzante. Consigliato per evadere ridendo di pancia, ottimo per riflettere sulla situazione attuale.

Voto: 8/10

footer_marco

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Inside Out

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Snoopy and friends

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Il viaggio di Arlo

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Pan – Viaggio all’Isola che non c’è

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Star Wars – Il risveglio della forza

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Il fenomeno dei “cinepanettoni”

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema (d’essai): La migliore offerta

LEGGI ANCHE: Una sera al cinema: Il piccolo principe

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto
Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    C'è un incendio, gattini si nascondono sotto al secchio: salvati
    C'è un incendio, gattini si nascondono sotto al secchio: salvati
    E' successo domenica, sul posto i Vigili del Fuoco[...]
    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Il consiglio di veterinari esperti su come affrontare la fine del lockdown, il ritorno agli spazi aperti e il contatto con soggetti esterni, assieme al proprio cane[...]
    Forbes elegge l'Emilia Romagna regione dove si mangia meglio al mondo
    Forbes elegge l'Emilia Romagna regione dove si mangia meglio al mondo
    Il noto mensile americano Forbes ha premiato la cucina dell’Emilia-Romagna[...]
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    E' di Mirandola la prima dei non ammessi al bando Impresa Sicura. Possibili bari nel "click day"?[...]
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Ha risposto così a chi gli ha chiesto di una ipotetica sfida con il presidente leghista del Veneto, Luca Zaia.[...]
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Il video lo si può visualizzare sulla pagina ufficiale del Comune di Concordia[...]
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Il bando di gara promosso dal comune, per il quale è stata stanziata una cifra di 15.000 euro, è andato deserto, ma sui social sono girate foto di mascherine con il logo di Mirandola. Dove sono finite? Per l'amministrazione comunale non esistono. [...]
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    E' il pensiero gentile che si sono ritrovati i fedeli rivaresi nella cassetta delle lettere in questi giorni. [...]