SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Alle Tatoo sfida il Capodanno: tatuerà per tre giorni di fila

Sarà un happening di quelli che si vedono raramente dalle nostre parti, e che – è certo – lascerà ricordi indelebili. Una festa con gli ospiti vip che fanno impazzire i ragazzi, il baby parking che piacerà a mamme e papà, lo spazio per tenere i cani al calduccio, musica, persino un cooking show. E’ l’Happy New Ink,  hashtag sui social #HNI di Alle Tattoo, l’arcinoto Alessandro Bonacorsi da Soliera, che per Capodanno sfida il Guinness World record: vuole realizzare la sessione più lunga al mondo di tatuaggi. L’ambizione è tatuare per quasi tre giorni di fila.

Si parte sabato 31 dicembre alle 8 del mattino e per guadagnare la medaglia del Record del Mondo occorre arrivare fino alle 16.40 di lunedì 2 gennaio e tatuare per 57 ore di seguito. Sì, perché questo record è ambitissimo. Alle lo ha conquistato per tre volte e per tre volte qualcun altro lo ha superato, ora lo detiene un tatuatore australiano.

“E’una sfida pesante e impegnativa – racconta lui – l’ultima volta è stata veramente dura tra i crampi al braccio perché la macchina tatuare pesa molto dopo che la tieni in mano decine e decine di ore. Dolori alle gambe perché si sta seduti tantissimo, male agli occhi e la fatica di dover rimanere concentrati perché si sta facendo un lavoro molto delicato, peraltro senza mangiare e bevendo pochissimo”. Questa volta Alle Tattoo si sta preparando metodicamente alla sfida  di restare sveglio e concentrato per 57 ore di fila, e in questo lo aiutano il campione olimpico Igor Cassina e il campione di apnea Mike Maric.

Cassina e Maric sono solo alcuni degli amici Vip e non Vip coinvolti in questa grande sfida. Alle Tattoo è un nome noto, tatua gente del calibro di Valentino Rossi, Gregorio Paltrinieri, Benji e Fede. E per la sua tre giorni arriveranno davvero centinaia di amici da tutta Italia, qualcuno anche dall’estero, per battere con lui questo World Record. Il momento più difficile, già si sa, saranno nelle ore della notte in cui di solito si dorme profondamente, dalle 2 alle 4. Ci saranno una ventina di persone che si faranno tatuare e i disegni che Alle farà spazieranno dai cartoon ai maori passando per le bamboline.

Con i giudici ufficiali sarà presente anche il team I am doping free, perchè se qualcuno pensa che i tatuatori siano gentaccia che fuma, beve, si droga e magari bestemmia pure si deve ricredere. A rompere questo sterotipo Alle ci tiene davvero moltissimo. “Me lo ha messo in chiaro il mio primo maestro, quando a Londra, a 13 anni, ho capito che questa era la mia strada. Erano gli anni Ottanta, Johnny Spakke, si chiamava, e mi prese “a bottega” in cambio di alcuni disegni fatti da mia madre che era in Inghilterra per il suo lavoro di disegnatrice. Spakke mi insegnò che per lavorare bene devi essere lucido e concentrato, e quindi droghe e alcol sono da evitare. Un discorso davvero rivoluzionario per quell’epoca e che va sempre ribadito”.

Il carnet di record di Alle Tatoo, che ha festeggiato quest’anno i 42 anni di età e si appresta a farne 30 di carriera, è già bello pieno: si è auto tatuato su un jet in volo (“Ci hanno provato altri due a farlo e sono stati male tutti e due”, ghigna lui), ha fatto il maggior numero di tatuaggi in cinque minuti (102 stelle), ha tatuato il maggior numero di bandierine in 20 minuti (venti), è sua la frase tatuata più lunga al mondo (scritta sulla pelle di 77 ragazzi e ragazze) ed è addirittura salito fin sull’Himalaya per eseguire il tatuaggio più alto del mondo.

Anche stavolta il ricavato dell’happening andrà in beneficenza, si è già deciso di destinare quanto sarà raccolto a un ospedale pediatrico.

Si comincia sabato mattina, 31 dicembre alle 8 e si chiude lunedì pomeriggio, 2 gennaio. Appuntamento nello studio di Alle Tattoo a Limidi di Soliera: chi vuole curiosare è il benvenuto.

E naturalmente, ci si potrà far tatuare dallo staff o dagli amici di Alle: l’happening richiama i migliori tatuatori professionisti (anche estetici, ad esempio per le sopracciglia), i cui servigi potranno essere richiesti senza appuntamento.

Rubriche

Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    L'aereo di Fulvio Setti torna a rinnovata bellezza con il sorvolo delle Frecce Tricolori
    L'aereo di Fulvio Setti torna a rinnovata bellezza con il sorvolo delle Frecce Tricolori
    Cerimonia di inaugurazione del restaurato monumento che è diventato simbolo di Modena[...]
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    E' diventato capo della segreteria politica del presidente della Regione[...]
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Carlo era uno dei papabili assessori se avesse vinto Ganzerli. Giuliano è tra i fedelissimi della Lega[...]
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Al Concorso d'Eleganza Villa d'Este[...]
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    All'interno dell'area golenale ricade l'importante svincolo autostradale A1 Autosole con l'A22 Autobrennero.[...]
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Lo dice l’Osservatorio Geofisico del DIEF - Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore[...]
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Il mezzo era posteggiato in un terreno che è stato eroso dalla piena facendolo precipitare nel torrente, affluente del Secchia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: