Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada

di Elisa Bortolazzi*

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada è stato istituito con la legge numero 990 del 1969 con l’obiettivo di concretizzare i principi di sicurezza e solidarietà sociale che devono permeare l’ambito della circolazione stradale quali corollari del più generale principio dell’obbligatorietà della copertura assicurativa in materia di responsabilità civile. Oggi l’istituto in esame è gestito dalla CONSAP.

Vi sono situazioni, tassativamente regolamentate nel Codice delle Assicurazioni, nelle quali chi risarcisce il danno non è la compagnia assicurativa del danneggiante ma un’altra impresa designata dal Regolamento  numero 32 del 2015 emanato dal Ministero delle Attività Produttive.

La prima ipotesi di risarcimento è quella nella quale il veicolo ovvero il natante che ha provocato il sinistro non è identificato ovvero identificabile (rientra in tale categoria anche la situazione nella quale il danneggiante, pur essendosi fermato, si è dato alla fuga senza fornire nessun dato personale identificativo e la vittima ovvero i testimoni erano in una situazione di obiettiva impossibilità materiale per reperire il numero di targa). In tal caso il risarcimento è dovuto oltre che per i danni alla persona anche per quelli alle cose, seppur in tale situazione è prevista una franchigia di 500 euro.

La seconda ipotesi di risarcimento concerne i veicoli non assicurati e in tal caso vengono risarciti sia i danni alle cose che quelli inerenti alle persone anche in questo coso vi è una franchigia di 500 euro per i danni alle persone.

La terza ipotesi riguarda i veicoli ovvero i natanti assicurati mediante un impresa assicurativa che è posta in liquidazione coatta amministrativa (la procedura speculare al fallimento per le imprese non bancarie ovvero non assicurative).

La quarta ipotesi riguarda la messa in circolazione del veicolo prohibente domino cioè contro la volontà o senza il consenso del proprietario.

In entrambe le ipotesi sopramenzionate si risarciscono sia i danni alle persone sia quelli alle cose senza la previsione di alcuna franchigia. Si precisa che nell’ultimo caso non viene risarcito il conducente che si trova alla guida mentre è previsto il risarcimento per il terzo trasportato, anche se proprietario del mezzo purché sia totalmente inconsapevole della circolazione del mezzo.

La richiesta di risarcimento si caratterizza come visto nell’articolo precedente, con le medesime modalità e tempistiche con le sole peculiarità che la domanda va trasmessa anche alla CONSAP in qualità di organo gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada ed, inoltre, l’impresa designata può proporre l’azione di rivalsa se il danneggiato viene identificato, il quale se non ottempera è soggetto al pagamento coattivo-esecutivo.

Chiaramente anche nel risarcimento elargito dall’impresa designata sono previsti massimali i quali sono stabiliti legislativamente dalla legge vigente nel momento in cui si è verificato il sinistro. Oggi tali limiti sono fissati ad un milione di euro per il risarcimento alle cose e cinque milioni per il risarcimento alle persone.

In conclusione si può evidenziare ancora una volta come l’ambito della responsabilità civile automobilistica sia strettamente connessa con il dovere di solidarietà il quale è, per l’appunto, alla base della creazione del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada.

 

*Elisa Bortolazzi è laureanda in Giurisprudenza

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Allianz Risk Barometer 2020: la minaccia informatica il principale rischio per le aziende
Il 9° sondaggio annuale di Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS) sui principali rischi aziendali evidenzia come i rischi informatici siano diventati più pericolosi e costosi per le aziende e spesso si traducono in cause legali e contenziosileggi tutto
Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Soliera, il Pane e le Rose festeggia il suo sesto compleanno
    Soliera, il Pane e le Rose festeggia il suo sesto compleanno
    Un Social Market attivo da sei anni, tra grandi traguardi e sfide future[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Provava a uscire dal solo ma non ce la faceva, e le ali sbattevano facendo diversi rumori che hanno insospettito i residenti.[...]
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    Il settimanale ha premiato le donne che combattono in prima linee per avere un mondo migliore [...]
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Giovanni Carlo Rossi venne internato nei lager nazisti durante la Seconda guerra mondiale.[...]
    Scoperto nella cannabis un fitocannabinoide più psicotropo del THC: il THCP
    Scoperto nella cannabis un fitocannabinoide più psicotropo del THC: il THCP
    Lo studio è del gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze della Vita di Unversità di Modena e Reggio Emilia[...]
    Davide Gaddi e la stella cadente di Capodanno, che storia!
    Davide Gaddi e la stella cadente di Capodanno, che storia!
    A pensarci bene, a trovare i frammenti della stella cadente per puro caso non poteva che essere lui, che è una persona speciale, fuori dal comune. [...]