Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada

di Elisa Bortolazzi*

Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada è stato istituito con la legge numero 990 del 1969 con l’obiettivo di concretizzare i principi di sicurezza e solidarietà sociale che devono permeare l’ambito della circolazione stradale quali corollari del più generale principio dell’obbligatorietà della copertura assicurativa in materia di responsabilità civile. Oggi l’istituto in esame è gestito dalla CONSAP.

Vi sono situazioni, tassativamente regolamentate nel Codice delle Assicurazioni, nelle quali chi risarcisce il danno non è la compagnia assicurativa del danneggiante ma un’altra impresa designata dal Regolamento  numero 32 del 2015 emanato dal Ministero delle Attività Produttive.

La prima ipotesi di risarcimento è quella nella quale il veicolo ovvero il natante che ha provocato il sinistro non è identificato ovvero identificabile (rientra in tale categoria anche la situazione nella quale il danneggiante, pur essendosi fermato, si è dato alla fuga senza fornire nessun dato personale identificativo e la vittima ovvero i testimoni erano in una situazione di obiettiva impossibilità materiale per reperire il numero di targa). In tal caso il risarcimento è dovuto oltre che per i danni alla persona anche per quelli alle cose, seppur in tale situazione è prevista una franchigia di 500 euro.

La seconda ipotesi di risarcimento concerne i veicoli non assicurati e in tal caso vengono risarciti sia i danni alle cose che quelli inerenti alle persone anche in questo coso vi è una franchigia di 500 euro per i danni alle persone.

La terza ipotesi riguarda i veicoli ovvero i natanti assicurati mediante un impresa assicurativa che è posta in liquidazione coatta amministrativa (la procedura speculare al fallimento per le imprese non bancarie ovvero non assicurative).

La quarta ipotesi riguarda la messa in circolazione del veicolo prohibente domino cioè contro la volontà o senza il consenso del proprietario.

In entrambe le ipotesi sopramenzionate si risarciscono sia i danni alle persone sia quelli alle cose senza la previsione di alcuna franchigia. Si precisa che nell’ultimo caso non viene risarcito il conducente che si trova alla guida mentre è previsto il risarcimento per il terzo trasportato, anche se proprietario del mezzo purché sia totalmente inconsapevole della circolazione del mezzo.

La richiesta di risarcimento si caratterizza come visto nell’articolo precedente, con le medesime modalità e tempistiche con le sole peculiarità che la domanda va trasmessa anche alla CONSAP in qualità di organo gestore del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada ed, inoltre, l’impresa designata può proporre l’azione di rivalsa se il danneggiato viene identificato, il quale se non ottempera è soggetto al pagamento coattivo-esecutivo.

Chiaramente anche nel risarcimento elargito dall’impresa designata sono previsti massimali i quali sono stabiliti legislativamente dalla legge vigente nel momento in cui si è verificato il sinistro. Oggi tali limiti sono fissati ad un milione di euro per il risarcimento alle cose e cinque milioni per il risarcimento alle persone.

In conclusione si può evidenziare ancora una volta come l’ambito della responsabilità civile automobilistica sia strettamente connessa con il dovere di solidarietà il quale è, per l’appunto, alla base della creazione del Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada.

 

*Elisa Bortolazzi è laureanda in Giurisprudenza

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]
    Senza assicurazione, senza revisione e senza patente. E con l'hashish in tasca
    Senza assicurazione, senza revisione e senza patente. E con l'hashish in tasca
    Un 32enne modenese è stato fermato perchè con la sua Peugeot 207 eseguiva manovre sospette[...]