Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“Dov’è il sindaco di Novi?” chiede Giulia Olivetti dopo il primo Consiglio comunale

Dov’è il sindaco di Novi?, chiede Giulia Olivetti, capogruppo Pd all’opposizione con la lista Insieme al Centrosinistra, uscita sconfitta dalle ultime elezioni. “Aveva detto che sarebbe sempre stato in ufficio e aveva invitato i cittadini a prendere un caffè in qualsiasi momento. Ma intanto adesso non c’è”. A pochissimi giorni dal primo Consiglio comunale, che ha visto l’insediamento del sindaco e degli assessori, la Olivetti punta il dito: “non ci hanno ancora detto se sindaco e assessori saranno a tempo pieno o parziale. Spero si sbrigheranno o glielo chiederemo”.

Giulia Olivetti ed Enrico Diacci

 

“Voci di popolo”, osserva infatti, dicono che il sindaco non sia ancora presente a tempo pieno nel suo incarico istituzionale e che “non lo sarà fino al primo settembre”. Dal Pd si aspettavano lo facesse da subito perché “uno che si candida deve allertare il suo ambiente di lavoro per assumere il governo il giorno dopo, in caso di vittoria”… Forse non pensava di vincere? “Certo ci si misura sulle cose fatte, non sul tempo passato in ufficio. Ma è un primo dato che non abbiamo apprezzato”.

Per il resto, il primo Consiglio comunale si è svolto serenamente. “La lista Noi ci ha offerto la presidenza, ma è un ruolo riservato alla maggioranza perché è di governo e di garanzia, dunque come minoranza abbiamo ritenuto che chi ha vinto dovesse assumere tutti i ruoli che le competono e le relative responsabilità”. Così motiva Giulia Olivetti il rifiuto della carica offerta al più votato dalla lista Insieme al Centrosinistra, Dario Zenoni.

E così, il Pd si rassegna ad essere all’opposizione, per la prima volta. “Ciononostante – precisa Olivetti – ci ha fatto piacere e il nostro rifiuto non è segno di mancanza di collaborazione. Infatti abbiamo chiesto a Diacci di poter conoscere il nome del candidato alla presidenza in modo da poterlo votare come espressione di tutto il consiglio”.

E allora, che tipo di opposizione farà il Pd che di solito il paese lo governa? “Quando leggeremo politiche che rispecchiano le necessità dei cittadini saremo disponibili a lavorare insieme. Il bene primario è il paese. In caso contrario, faremo opposizione”.  Il banco di prova – in questo la giovane donna è forte dell’esperienza di due mandati trascorsa nelle giunte Turci – sarà la scadenza degli equilibri di bilancio e le linee programmatiche.

Sulle deleghe volute da Diacci osserva che si tratta di un gesto più formale che sostanziale, in quanto “se un assessore vuole occuparsi a 360 gradi delle proprie materie lo fa indipendentemente dalla firma”. Anche perché, precisa Olivetti, il vero nodo su cui si gioca la partita è la disponibilità di bilancio, le risorse… che non dipendono certo dalle firme.
“E’ sicuramente un messaggio che Diacci ha voluto dare, vedremo come giocheranno”, è il senso del pensiero della capogruppo Pd.

Infine, una battuta sulle elezioni, che hanno visto la sconfitta del candidato Pd a Vignola: “Questi ballottaggi sono un dato negativo per il Pd – commenta Giulia Olivetti -, è prevalsa l’idea del cambiamento, così come si presentava. A Vignola la Lega, qui la lista civica. Li aspettiamo al varco per vedere quali sono i risultati concreti e in che direzione andrà il cambiamento”.
L’autocritica è quanto mai necessaria, non mancherà la classica “ampia riflessione di partito”, in ogni caso, assicura la giovane donna, “noi continuiamo a lavorare. A Novi abbiamo avuto una buona tenuta, non siamo in ritirata visto che c’è solo un 6% di scarto con la lista Noi e abbiamo ricevuto moltissime preferenze. E’ un segno di una fiducia della gente – conclude – che non possiamo disattendere”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Con le "Storie a domicilio", il progetto TiPì riparte nella Bassa
    Ripartono le attività di TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, il progetto che dal 2016 anima la vita culturale dell'Area Nord della provincia di Modena, con l'iniziativa TPCM – Storie a domicilio.[...]
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Da Eurosets a Medolla la riunione è in stile giapponese
    Inaugurata l’innovativa sala Obeya, di tradizione nipponica, per migliorare i processi decisionali, la creatività e il lavoro di squadra[...]
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    I bimbi vanno in sala operatoria con la Bmw al Policlinico di Modena
    AutoClub, storica concessionaria BMW di Modena ha donato due BMW I8 Spyder Toy Car che accompagneranno il bimbo in sala operatoria. [...]
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    Il Comune di Medolla forma le liste di leva per i nati del 2004, chiamata alle armi in vista?
    E' un atto burocratico perché il servizio militare obbligatorio non è scomparso, ma sospeso. E periodicamente si parla di renderlo operativo, come adesso per il Coronavirus[...]
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    Già diversi casi di pettirossi incollati, colpa della colla per topi in ambienti esterni
    L'allarme dell'associazione "Il Pettirosso" che si trova a curare gli uccellini rimasti incollati[...]
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    Giovane, laureato, impiegato e ama i social media: ecco chi va ai festival cinematografici
    I dati di un'indagine sul pubblico condotta da Regione e DamsLab, attraverso l'analisi di 25 manifestazioni di settore in Emilia-Romagna[...]
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    I personaggi illustri della Bassa: Gregorio Agnini di Finale, deputato e pioniere del socialismo italiano
    La Bassa territorio di personaggi illustri, oggi si parla del deputato finalese Gregorio Agnini: pioniere del socialismo italiano e fondatore delle leghe dei braccianti in Emilia.[...]
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Domenica attesa la neve anche nella Bassa
    Durerà poco ma dovrebbe poggiarsi[...]
    La biblioteca di Bomporto mette in vendita libri, l'intervista
    La biblioteca di Bomporto mette in vendita libri, l'intervista
    La biblioteca, nell'immaginario, è il posto che i libri li salva, non che li dà via. Abbiamo voluto capire di più su questa scelta intervistando Luca Verri, responsabile della biblioteca di Bomporto.[...]