Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Va in pensione Marco Cestari, Responsabile della Protezione civile dell’Area Nord

Da lunedì 3 luglio, Marco Cestari, Responsabile della Protezione civile dell’Area Nord e Capo Servizio Protezione Civile-Sicurezza Pubblica Edilizia e Termica del Comune di Finale Emilia, andrà in pensione per motivi di salute. Ad annunciare il suo prepensionamento, è stato la stesso Cestari in una mail di saluto che ha inviato a colleghi ed amici ringraziandoli con tutto il cuore per il sostegno ricevuto, specie in questo ultimo anno, per lui davvero triste e doloroso. Con immensa amarezza Cestari, dopo aver dato tanto al lavoro che amava, e che ha sempre svolto con passione e onestà, ha dovuto lasciarlo per problemi di salute. La lettera di Cestari ha suscitato tanta commozione e manifestazioni di affetto. In pochi giorni ha ricevuto molte telefonate e oltre 140 mail di ringraziamento, anche da parte di persone che non lo conoscono direttamente ma che in questi anni hanno apprezzato il lavoro svolto e l’umanità. Tantissime le manifestazioni di affetto e stima arrivate dagli amici e colleghi che hanno reso un po’ meno difficile il prepensionamento. “Oltre ad essere una persona molto scrupolosa – ricordano in tanti – è stato uno dei tecnici migliori che il territorio abbia avuto nell’ambito della Protezione Civile e non solo, molto onesto e sempre pronto ad aiutare gli altri”. Della stessa opinione il sindaco di San Possidonio, Rudi Accorsi, grande amico di Cestari che ricorda: “Grazie a lui nell’Unione Area Nord è stata portata e si è diffusa una cultura della Protezione Civile che ci ha permesso di affrontare l’emergenza terremoto, contribuendo anche alla nascita dei vari gruppi di volontari di Protezione Civile nei comuni dell’Ucman. Anche se lui va in pensione, noi dobbiamo continuare il suo lavoro. Ci mancherà la sua professionalità e umanità, ma avremo anche nostalgia delle mail che ci mandava in cui gli piaceva evidenziare le varie parti con colori diversi!”.

Qualcuno l’ha definito un eroe per ciò che ha fatto durante l’emergenza terremoto del 2012 e per aver creato da zero tutto l’impianto di Protezione Civile di cui è dotata l’Ucman e i Comuni della Bassa, dotazione che ha permesso al territorio di affrontare con celerità l’emergenza terremoto. E proprio al sisma è legato il ricordo più forte del suo lavoro in Protezione Civile, quando la notte del 20 maggio venne svegliato da un sms nel cuore della notte e, preoccupato per quel che sarebbe potuto accadere l’indomani con al gente che riempiva le chiese per la messa domenicale, ha mobilitato tutto l’apparato di volontari e vigili del fuoco. Cestari non ha voluto commentare l’addio al lavoro che tanto amava, limitandosi a dire, con amarezza: “per la mia integrità e onestà ho dovuto pagare dazio, ma il “sistema” invece di prendersela con me l’ha fatta pagare alla mia compagna che è stata licenziata dall’azienda in cui lavorava da 7 anni>. Infatti, oltre ad avere svolto con professionalità e passione il suo lavoro, Cestari ha testimoniato anche al processo Aemilia. Cestari, 59 anni, nato a Bondeno (Ferrara), dopo aver frequentato il collegio dei salesiani, si è trasferito a Finale Emilia. Per oltre 20 anni si è occupato di Protezione Civile, dal 1999 per il Comune di Finale, e dal 2005 per l’Area Nord. Ora vive nel bolognese insieme alla compagna.

Fonte foto: Pagina Fb “Protezione Civile di Finale Emilia”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
I 5 consigli per un sorriso più sano
Ci sono anche comportamenti che provocano problemi, a partire dal vizio di masticare le matite (o le penne) oppure il ghiaccio. leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale con poco osso
Le uniche soluzioni sono le protesi rimovibili o innesti di osso per via chirurgica.leggi tutto
Glocal
Temporary management: cosa dice il mercato
Il 16 gennaio, a Milano si è tenuto il Convegno dall’inequivocabile titolo “Temporary e Fractional Management in PMI e start up” organizzato da AIDP (Associazione Italiana Direzione Personale) e ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) con il contributo di AISOM, BFF Banking Group e Temporary Management & Capital Advisors. leggi tutto
Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
Implantologia a carico immediato
L'età non conta, in mancanza di uno o più denti la reazione più diffusa è la perdita di sicurezza e autostima, aggravate dal disagio nella masticazione.leggi tutto
Consigli di salute
La buona alimentazione è amica dei denti
Semaforo rosso, invece, per alcol e fumoleggi tutto
Glocal
Laurea o diploma: questo è il dilemma
Il diploma di istruzione tecnica e professionale garantisce maggiori possibilità occupazionali rispetto alla laurea.leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale, protesi e ponte dentale: Ecco come sostituire i denti mancanti
Ci sono delle soluzioni per rimpiazzare i denti mancanti? La risposta è sicuramente sìleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    Daily Limit Exceeded. The quota will be reset at midnight Pacific Time (PT). You may monitor your quota usage and adjust limits in the API Console: https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/quotas?project=637111538474

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
    L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaio[...]

    Curiosità

    San Felice, un gelato speciale per affrontare l'emergenza
    San Felice, un gelato speciale per affrontare l'emergenza
    I gestori della gelateria Cicci: "La situazione è seria, ma andare nel panico è sbagliato"[...]
    Lambrusco e griglia, da Bomporto una ricetta contro il coronavirus
    Lambrusco e griglia, da Bomporto una ricetta contro il coronavirus
    Lorenzo Lucchini dell'Osteria con Griglia "Panaria Bassa" a offrire una soluzione[...]
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Per lei un momento di festa e di dolcezza che ha coinvolto tutto il reparto del Ramazzini di Carpi[...]
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    Prodotti 20 quintali, senza pesticidi ed ecosostenibile[...]
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Coi tool di confronto prezzi dei principali servizi, un incremento nel risparmio per un nucleo familiare [...]
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Martedi sera nella popolare trasmissione della rete ammiraglia c'era anche lui[...]
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    Hanno aderito anche Piero Pelù, Tosca, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Bobby Solo, Fiorello, Francesco Gabbani, Levante, Michele Zarrillo, Alba Parietti[...]
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Amministrare - spiega la sindaca Lisa Luppi - significa anche prendere posizione su questioni non prettamente locali, per promuovere un certo tipo di valori etici.[...]