Alla pizzeria “Da papà” si cambia: Sergio D’Onofrio se ne va da Quarantoli

Il primo settembre ci sarà la grande cena di saluto per dare l’addio a uno dei personaggi più significativi di questi ultimi anni a Mirandola, il pizzaiolo più noto di Facebook il cui locale è cuore e passione della frazione di Quarantoli. E’ Sergio D’Onofrio, titolare della pizzeria “Da Papà” che sposta famiglia e attività in quel di Torino.

Negli ultimi anni, aveva aperto appena prima del terremoto, la sua pizzeria era diventata un centro di aggregazione importante che attirava nella frazione tanti mirandolesi e gente della Bassa. Un locale accogliente e alla mano, dove i bambini sono ben accetti, dove la simpatia di Sergio, l’ottima qualità del cibo e i prezzi giusti facevano la differenza.

Il ricordo più bello di questi anni quarantolesi? “Posso dire del ricordo che ancora mi fa sorridere, quando una domenica sera durante una scossa importante per alleggerire il clima volai fuori gridando ai clienti di non scappare senza pagare”, rievoca D’Onofrio.

Molto coinvolgenti, poi, i pomeriggi che in pizzeria venivano dedicati a insegnare a fare le pizze ai bambini. I piccoli della materna si mettevano a impastare, tirare, condire, il pizzaiolo cuoceva e ognuno si portava a casa la sua pizza. “Si divertono come matti e io anche”, rideva Sergio. 

LEGGI ANCHE: I BAMBINI DELLA MATERNA A SCUOLA DI… PIZZA

Ora la pizzeria “Da papà” passa in gestione a due ragazzi che hanno imparato il mestiere lì dentro. “Son cresciuti tanto, hanno tanta e piú passione di me e serviranno i clienti tanto meglio di me. Se non lo faranno ditemelo che li sculaccio. Non esiste Sergio o Pinco pallino. Esiste quarantoli che per la pizza, la cortesia, i prezzi, sarà sempre Quarantoli. Un grosso in bocca al lupo a Nicholas Calzolari e Youssef Tak El Oudini tanto giovani quanto consapevoli che la fortuna non arriva dal cielo ma dal duro lavoro”, li presenta Sergio.

D’Onofrio non smetterà di fare le sue ottime pizze, ma aprirà un suo locale a Torino, in via Pietro Bagetti, laterale Corso Francia. A due passi da piazza statuto. Perchè proprio Torino? Ancora un lazzo: “Da buon interista, mi trasferisco lì per fare l’infiltrato tra i tifosi della Juve”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Nessun museo fa però parte della classifica dei primi trenta[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: