SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ciclismo, Calì in trionfo tre mesi dopo la caduta: “Dedicato a mio papà”

Francesco Calì vince lo sprint a Genivolta (fotogramma da Italiaciclismo.net)

La forza della determinazione e della famiglia: Francesco Calì, nel giorno di Ferragosto, è tornato al successo, vincendo il Memorial Marco Noci di Genivolta (Cremona), tre mesi dopo la caduta e il grave infortunio che, lo scorso 14 maggio alla Marano-Ospitaletto, lo aveva visto finire in ospedale e passarvi alcuni giorni – tra neurorianimazione e reparto – a causa di un violento trauma cranico. Da allora un lungo stop, poi il recupero e il ritorno, sino a questo successo meritato che ripaga il giovane ciclista sanfeliciano, già Campione d’Italia Allievi nel 2016 (leggi l’articolo), di mesi difficili.

Merito anche della famiglia: “Vengo da un brutto infortunio che mi è costato due mesi di stop e un mese di preparazione per ritornare – ha detto ai microfoni di Italiaciclismo.net – e finalmente sono riuscito a mettere la mia ruota davanti a tutti. La prima dedica? A mio padre soprattutto. Da quando mi sono ripreso mi è stato sempre accanto, ha fatto di tutto per me: ogni volta che sul divano piangevo, perché sapevo che sarebbe stato difficile tornare al punto in cui ero prima dell’infortunio, lui mi ha sempre spronato a continuare, dicendomi che ogni ostacolo si supera con la forza di volontà. Tanti mi hanno girato le spalle; lui mi è sempre stato accanto. Vedere le sue lacrime dopo l’arrivo è stata la cosa più bella che mi potessero regalare”.

Francesco Calì esulta(fotogramma da Italiaciclismo.net)

Calì, che corre per l’Unione Ciclistica Sozzigalli, dopo il ritorno vincente si prepara anche a nuove sfide, che anticipa così. “Molto probabilmente la prossima stagione correrò per la Otelli (un team di Sarezzo, nel Bresciano, ndr) e per me sarà un onore farlo. Già in questa gara mi hanno dato una mano come se indossassi già la loro divisa”, sono state le sue parole.

VEDI ANCHE: La notizia e il video sul sito Italiaciclismo.net

Rubriche

Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E' arcinota per le condizioni in cui versa: smottamenti, piccole frane e buche fanno compagnia a residenti e imprenditori da mesi.[...]
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    A un19enne modenese è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto.[...]
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Progetto didattico alla scuola paritaria Santa Maria Assunta[...]
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    E arrivata a un traguardo importante, unico e raro.[...]
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Una signora di 56 anni è stata denunciata penalmente per sostituzione di persona e sanzionatadi quasi 6 mila euro[...]
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Per l'ampiezza del periodo temporale rappresentato e per il numero dei rievocatori, è una manifestazione unica a livello nazionale[...]
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    L’applauso finale dei chirurghi ha dato ragione dell’eccellenza raggiunta e degli sforzi di tutta la popolazione della provincia di Modena a cui si deve questo successo.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: