SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Degrado al laghetto di Montalbano, c’è chi lo considera una discarica

C’è chi lo considera una discarica, il laghetto di Montalbano, polmone verde nella zona industriale di Medolla nella zona del canale che costeggia l’omonima via.  E’un luogo dove molta gente va a pescare; si trova sulla sinistra prima del cavalcavia andando verso Cavezzo provenendo dalla rotonda del Sigma di Medolla. Tanti fanno passeggiate o ci arrivano con la bicicletta, ma c’è chi lo usa per lasciare la sua spazzatura.
Questa la situazione che si sono trovati davanti l’altro giorno due ragazzi che erano lì per una passeggiata, Simone Paraluppi e Isabella Rossi

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Tornando dal nostro solito giro in bicicletta – racconta Simone –  siamo passati dal laghetto di Montalbano in direzione Medolla e abbiamo trovato la situazione che vedete nelle foto. Sinceramente siamo rimasti un po’ perplessi da questo chiaro segno di inciviltà; perché se si vuole avere avere la libertà di fare serata con annesse bottiglie di birra, sigarette, pizza, siringhe, farmaci generici (da farmacie abusive), si dovrebbe poi avere il rispetto di lasciare l’ambiente come lo si è trovato, trattandosi di un luogo pubblico e non della propria casa dove ognuno può fare quello che vuole, anche adibirla a discarica. Perché aldilà dell’educazione, che non sempre è un optional, si tratta di avere anche semplicemente buon senso. Poi  – osserva ancora Simone che ha postato le immagini su Facebook – non meravigliamoci se la natura ci si rivolta contro visto che stiamo facendo di tutto per abusarne”.

Simone e Isabella non si sono limitati alla lamentela sui social. Si sono armati di guanti e sacconi e hanno raccolto tutto (in modo differenziato) “nella speranza di dare il buon esempio senza volere necessariamente solo puntare il dito” spiegano. Questo il risultato del loro lavoro. Sperando, che siano di buon esempio davvero a tanti incivili.

 

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Negli ultimi giorni è spuntata una Pagina Facebook in cui c'è un personaggio inventato che fa campagna elettorale[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: