Acetum di Cavezzo è diventata inglese, il sindacato: “Vigileremo”

L’annunciata acquisizione di Acetum spa, la nota azienda di Cavezzo leader italiana nella produzione di Aceto Balsamico di Modena IGP, da parte del colosso alimentare inglese ABF (Associated British Foods), rientra in un processo di crescita ed espansione già delineato negli anni scorsi attraverso gli interventi del fondo di investimento italiano Clessidra sgr, che deteneva l’80% della società e che l’aveva accompagnata nella ricostruzione post-terremoto del 2012. Lo fa sapere il sindacato

“I lavoratori dell’azienda, attraverso le rappresentanze sindacali, hanno sempre tenuto aperto un confronto sugli assetti produttivi e occupazionali – dichiara in una nota Erika Morselli della Flai/Cgil di Mirandola. – Anche in questo passaggio, intendiamo proseguire il confronto sul piano industriale, sulla qualità del lavoro e sull’organizzazione del lavoro per verificare le positive dichiarazioni di crescita dell’amministratore delegato di ABF, George Weston”.  

“In un’economia sempre più globale – prosegue la sindacalista Flai/Cgil – la nostra attenzione si concentra sulla salvaguardia degli stabilimenti sul territorio e delle persone che vi lavorano, promuovendo le politiche industriali che vanno in questo senso”.
Nel distretto agroalimentare modenese sono insediate sia aziende che acquisiscono all’estero (ad es. Gruppo Cremonini e Gruppo Granarolo) sia aziende che sono invece acquisite, di solito da multinazionali estere, come ormai i tre quarti delle aziende agroalimentari italiane. “In entrambi i casi – conclude la sindacalista – cerchiamo distinguere tre le operazioni che hanno una strategia di vero rilancio industriale dalle operazioni puramente finanziarie, che possono mettere a rischio insediamenti e occupazione. Verificheremo nei fatti l’operazione dell’ABF”.

LEGGI ANCHE: L’ACETO BALSAMICO IGP COMPRATO DAGLI INGLESI

LEGGI ANCHE:CESSIONE ACETUM,PREOCCUPAZIONE PER LA QUALITA’ DEL PRODOTTO E PER L’OCCUPAZIONE

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Lo sciopero comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio dello stesso turno di sabato[...]
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]