Grande partecipazione alla festa dei 40 anni del nido “Il Castello”

Domenica 10 settembre hanno partecipato oltre 100 persone alla festa di chiusura delle celebrazioni del quarantennale del nido d’infanzia comunale di Cavezzo “Il Castello”.

Lo spettacolo “Il Cigno Nero” a cura di Crono Eventi, che si sarebbe dovuto svolgere nel corso della giornata, è stato rimandato causa maltempo a domenica 1 ottobre, mentre nel pomeriggio è stata inaugurata l’esposizione fotografica e documentale dell’asilo. Decine i cittadini che hanno affollato la mostra per rivedersi nelle vecchie fotografie scattate all’interno del nido, aperto nel 1977, pochi anni dopo la Legge 1044 che istituiva gli
asili nido in sostituzione di quelli gestiti dall’Onmi e riconosceva per la prima volta l’importanza educativa dei servizi rivolti a bambini dagli zero ai tre anni.

L’assessore alla Scuola del Comune di Cavezzo Mario Tinti, partecipando all’iniziativa, ha definito il nido d’infanzia “un aiuto concreto alle famiglie per conciliare le esigenze della genitorialità con quelle
del lavoro”.

La festa si è conclusa con il taglio della torta del quarantennale a cui hanno preso parte la sindaca di Cavezzo Lisa Luppi e la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna e assessora al Welfare, Elisabetta Gualmini.

“I servizi all’infanzia sono fondamentali per la comunità – ha dichiarato Elisabetta Gualmini – La Regione s’impegna assieme ai Comuni affinché la qualità del servizio rimanga elevata. Un plauso va agli operatori.
Prendersi cura dei bambini è un lavoro preziosissimo, non tutti hanno le competenze e le capacità per relazionarsi adeguatamente ai piccoli in una fascia d’età così complicata. Gli educatori lo fanno con impegno e
passione e per questo devono essere ringraziati”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: