SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

A Medolla e San Prospero si parte con la differenziata porta a porta

Dal 6 novembre 2017 partirà la raccolta domiciliare dei rifiuti con sperimentazione della tariffa puntuale nei territori di Medolla e San Prospero. A San Prospero il sistema tradizionale a cassonetto verrà sostituito dalla nuova modalità; a Medolla invece, dove è già attiva la raccolta domiciliare, cambieranno i contenitori, le frequenze di raccolta e anche le tipologie di rifiuti raccolti a domicilio.

Il nuovo servizio, per entrambi i Comuni (che si uniformeranno così a tutti quelli dell’Area Nord), prevede la raccolta domiciliare per: rifiuti indifferenziati; carta, cartone e cartoni per bevande; rifiuti organici; sfalci e potature. I cassonetti grigi, azzurri e marroni saranno eliminati e, al loro posto, saranno consegnati appositi contenitori da esporre, davanti al’ abitazione o all’attività, in giorni e ad orari prestabiliti. Nessun cambiamento, invece, per la raccolta degli imballaggi in plastica e di vetro e lattine: i cassonetti gialli e le campane verdi resteranno a disposizione sul territorio.

Nei prossimi giorni, spiega una nota di Aimag, i cittadini residenti  nei due Comuni saranno contattati direttamente da un informatore ambientale incaricato da AIMAG che fisserà un appuntamento e verrà personalmente a domicilio, con regolare documento di riconoscimento, per descrivere nel dettaglio le modalità del nuovo servizio; per maggiori informazioni o verifiche sull’identità degli operatori autorizzati si può telefonare al numero verde AIMAG 800 018405 nei giorni feriali dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13. I contenitori e i materiali illustrativi con tutte le indicazioni per separare ed esporre i rifiuti in modo corretto saranno consegnati, successivamente, da un squadra di operatori AIMAG. Le aziende verranno invece contattate direttamente dai tecnici AIMAG per l’illustrazione del nuovo servizio e per raccogliere particolari esigenze in termini di dotazioni e contenitori. Prima dell’inizio del nuovo servizio saranno inoltre organizzate assemblee pubbliche per rispondere a ulteriori dubbi e domande e per spiegare come una corretta raccolta differenziata consentirà in futuro anche di contenere la tariffa rifiuti.

Il nuovo sistema di calcolo della tariffa puntuale entrerà in vigore il 1 gennaio 2018. Si tratta di un sistema innovativo di calcolo della tariffa rifiuti che premia i comportamenti virtuosi di chi differenzia correttamente i materiali riciclabili e riduce al minimo i rifiuti non riciclabili. La tariffa puntuale si baserà infatti sul quantitativo di rifiuti indifferenziati prodotti, misurato sulla base dei vuotamenti del contenitore grigio e non più sulle superfici degli immobili.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: