A Medolla e San Prospero si parte con la differenziata porta a porta

Dal 6 novembre 2017 partirà la raccolta domiciliare dei rifiuti con sperimentazione della tariffa puntuale nei territori di Medolla e San Prospero. A San Prospero il sistema tradizionale a cassonetto verrà sostituito dalla nuova modalità; a Medolla invece, dove è già attiva la raccolta domiciliare, cambieranno i contenitori, le frequenze di raccolta e anche le tipologie di rifiuti raccolti a domicilio.

Il nuovo servizio, per entrambi i Comuni (che si uniformeranno così a tutti quelli dell’Area Nord), prevede la raccolta domiciliare per: rifiuti indifferenziati; carta, cartone e cartoni per bevande; rifiuti organici; sfalci e potature. I cassonetti grigi, azzurri e marroni saranno eliminati e, al loro posto, saranno consegnati appositi contenitori da esporre, davanti al’ abitazione o all’attività, in giorni e ad orari prestabiliti. Nessun cambiamento, invece, per la raccolta degli imballaggi in plastica e di vetro e lattine: i cassonetti gialli e le campane verdi resteranno a disposizione sul territorio.

Nei prossimi giorni, spiega una nota di Aimag, i cittadini residenti  nei due Comuni saranno contattati direttamente da un informatore ambientale incaricato da AIMAG che fisserà un appuntamento e verrà personalmente a domicilio, con regolare documento di riconoscimento, per descrivere nel dettaglio le modalità del nuovo servizio; per maggiori informazioni o verifiche sull’identità degli operatori autorizzati si può telefonare al numero verde AIMAG 800 018405 nei giorni feriali dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13. I contenitori e i materiali illustrativi con tutte le indicazioni per separare ed esporre i rifiuti in modo corretto saranno consegnati, successivamente, da un squadra di operatori AIMAG. Le aziende verranno invece contattate direttamente dai tecnici AIMAG per l’illustrazione del nuovo servizio e per raccogliere particolari esigenze in termini di dotazioni e contenitori. Prima dell’inizio del nuovo servizio saranno inoltre organizzate assemblee pubbliche per rispondere a ulteriori dubbi e domande e per spiegare come una corretta raccolta differenziata consentirà in futuro anche di contenere la tariffa rifiuti.

Il nuovo sistema di calcolo della tariffa puntuale entrerà in vigore il 1 gennaio 2018. Si tratta di un sistema innovativo di calcolo della tariffa rifiuti che premia i comportamenti virtuosi di chi differenzia correttamente i materiali riciclabili e riduce al minimo i rifiuti non riciclabili. La tariffa puntuale si baserà infatti sul quantitativo di rifiuti indifferenziati prodotti, misurato sulla base dei vuotamenti del contenitore grigio e non più sulle superfici degli immobili.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]