Ondata di furti tra Mirandola e Poggio Rusco

Un finestrino sfondato, immagine di archivio

Ondata di furti tra Mirandola e Poggio Rusco i questi ultimi giorni. Le cronache dei derubati sui social nework e i mattinali delle forze dell’ordine vedono un concentrarsi della criminalità, in questi giorni, proprio nell’area più a Nord della nostra Bassa. A Poggio Rusco è stata svaligiata un’azienda qualche notte fa, i ladri hanno forzato un ingresso e rubato attrezzi da lavoro. A Mirandola invece sono state prese di mira le automobili parcheggiate nel parcheggio dell’Ospedale Santa Maria Bianca e in viale Gramsci. Si tratterebbe secondo le prime valutazioni degl iinquirenti, di almeno tre persone che compiono abitualmente questo tipo di furti: armati di bastoni e peidi di porco, spaccano i finestrini delle auto in sosta e arraffano quel che capita. 

Particolarmente odiosi i furti nei parcheggi degli ospedali. Non capita solo a Mirandola. Nei giorni scorsi al Policlicinico era “al lavoro” un ladro di biciclette. Ha forzato il catenaccio di una bici legata alla rastrelliera di uno dei parcheggi all’esterno dell’ospedale ed è scappato. Ma era stato ripreso delle telecamere di sorveglianze, così è stato presto individuato e fermato. Almeno per questa volta.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]