Profughi a Finale, il centrodestra invita a cittadini a protestare

Profughi a Finale, centrodestra compatto per dire no. E uniformemente, da chi è al governo in un paese a chi è all’opposizione in un altro, da chi siede nelle istituzioni a chi se ne trova fuori, si punta il dito contro la situazione che si è creata a Finale Emilia. Dove c’è un sindaco, Sandro Palazzi, e una maggioranza democraticamente eletta che ha detto da sempre no ad ogni ipotesi di accoglienza di richiedenti asilo. E che invece si trova ora ad avere a che fare con cinque arrivi, cinque persone che andranno a vivere in via per Mirandola dove i vicini già esprimono preoccupazioni e dove nessuno sembra felice di accoglierli.

La reazione è dura e rischia di diventare esplosiva in un’escalation di tensione in cui il sindaco scrive nero su bianco: “Se i cittadini vogliono protestare hanno tutto il nostro appoggio morale”, mentre ha messo gli avvocati del Comune a scrivere “un’ordinanza che ponga paletti e obblighi a carico dei proprietari di immobili. Lo Stato centrale attraverso le proprie istituzioni non può imporre a un comune epicentro del terremoto anche questa ulteriore sofferenza”.

Di mobilitazione di piazza parla esplicitamente anche Antonio Platis, capogruppo Forza Italia Area Nord: “Non è possibile scaricare sulla bassa terremotata, anche il fardello della gestione degli immigrati aspiranti profughi. La Prefettura, da febbraio 2017, non ha mai risposto all’interrogazione che abbiamo presentato per sapere i numeri del fenomeno ed in particolare quanti vengono rimpatriati perché non hanno titolo. L’Unione Area Nord è un passacarte e manca completamente un minimo di progettualità. Credo che i tempi siano maturi per una manifestazione popolare, magari a Massa Finalese, luogo simbolo di questa battaglia, per ribadire la nostra contrarietà”.
Più a destra, Forza Nuova invita a “smettere di tollerare le ingiustizie, le manipolazioni e la politica mercenaria che ruota intorno al business dell’immigrazione clandestina”. E in una nota si aggiunge che Forza Nuova “è disposta ad un pubblico confronto con questi signori sempre capaci di trovare alloggi e abitazioni per sedicenti profughi senza documenti ma mai disponibili a sostenere una libera e democratica discussione con un nostro esponente”.

Leggi anche: Daniele Ori (Lega) “I profughi a Finale Emilia sono una vendetta del Pd”.

Leggi anche: Arrivano i richiedenti asilo anche a Finale Emilia

 

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: