Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Richiedenti asilo, stretta burocratica su chi li ospita a Finale Emilia

Da sinistra, l’assessora Fernanda Paganelli, il sindaco Sandro Palazzi e il presidente del Consiglio Comunale Maurizio Boetti alla presentazione alla stampa del’ordinanza sui richiedenti asilo

Richiedenti asilo, stretta burocratica su chi li ospita a Finale Emilia. Ora che si è capito che arrivano davvero – i primi cinque andranno a vivere a Massa Finalese – il Comune corre ai ripari e come annunciato dal sindaco usa “tutti i mezzi leciti” per impedire questi trasferimenti. Saranno in totale 50 nel giro dei prossimi mesi. E chi, come il proprietario dell’alloggio di via per Mirandola ha fatto, vorrà sottoscrivere un lucroso contratto di affitto, avrà a che fare con nuovi obblighi burocratici. Se non li rispetta, rischia “la commissione del reato di cui all’art. 650 del Codice Penale, comportando il deferimento del responsabile all’autorità giudiziaria”, quindi arresto fino a 3 mesi e ammenda fino a 206 euro.

E’ il contenuto della nuova ordinanza emessa dal sindaco e rivolta “ai proprietari (persone fisiche o giuridiche) di beni immobili o comunque ai soggetti (persone fisiche o giuridiche) che abbiano il possesso di beni immobili e possano validamente disporne”. Da oggi a Finale c’è l’obbligo di comunicare “preventivamente all’amministrazione locale la sottoscrizione di contratti di locazione ovvero di comodato ovvero di concessione di qualsivoglia diritto reale o personale di utilizzo, con soggetti (persone fisiche o giuridiche) che abbiano tra le possibili finalità (anche derivanti o desumibili dallo statuto nel caso di persone giuridiche) l’ospitalità di richiedenti asilo”.

Questo servirà al Comune, ha spiegato Palazzi ai giornalisti, per sapere dove, quando e quante persone arriveranno sul territorio, visto che nessuno avvisa. Quello che è accaduto con i 5 futuri cittadini massesi ha fatto molto arrabbiare l’amministrazione: il loro arrivo è stato scoperto per caso, nessuna comunicazione ufficiale era arrivata da Prefettura o Unione Area Nord. E non è vero, secondo la versione Palazzi, quel che è emerso ieri da un comunicato stampa della Prefetta, ovvero che il Comune invece era stato avvisato. “Mesi fa ci dissero che anche Finale avrebbe dovuto ospitare i richiedenti asilo e che ce ne sarebbero stati assegnati 50, tutti maschi e adulti – ricorda il sindaco – ma da allora silenzio, a Massa è stato organizzato il trasloco tenendoci all’oscuro di tutto, una grave scorrettezza”.

Cosa accadrà dopo che i proprietari che affittano ai profughi comunicheranno gli arrivi al Comune?

Entrano in campo, si legge ancora nell’ordinanza, “i funzionari normalmente preposti alle verifiche delle condizioni igienico-sanitarie delle abitazioni, affinché provvedano tempestivamente a specifici controlli sugli alloggi, finalizzati alla verifica del rispetto della vigente disciplina in materia edilizia, con particolare riferimento alle norme concernenti il rispetto dei parametri relativi al rapporto tra occupanti l’alloggio e la capienza dello stesso; l’affollamento degli alloggi, la salubrità e sicurezza degli ambienti abitativi”.

La misura non riguarderà, secondo le prime valutazioni, l’appartamento di via per Mirandola. Ma vista la delicatezza del caso, si faranno comunque controlli ed è attesa una delegazione di Prefettura, Vigili del Fuoco, Ausl e Comune per verificare le condizioni dell’appartamento in cui andranno a vivere i cinque stranieri.

Domenica 24 settembre, intanto, sindaco e assessori saranno in piazza Verdi per incontrare i cittadini e fare il punto su un anno di governo. Temi caldi: ricostruzione, scuole Frassoni e naturalmente la questione richiedenti asilo. Appuntamento alle ore 17.30.

 

SCARICA IL TESTO COMPLETO DELL’ORDINANZA N. 255 DEL 2017

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto
Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    Rimborsi per le imprese, la beffa del click day: Mirandola resta fuori
    E' di Mirandola la prima dei non ammessi al bando Impresa Sicura. Possibili bari nel "click day"?[...]
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Il governatore Bonaccini: "Non escludo mia candidatura a primo ministro"
    Ha risposto così a chi gli ha chiesto di una ipotetica sfida con il presidente leghista del Veneto, Luca Zaia.[...]
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Un video per celebrare la natura dell'Oasi Val di Sole di Concordia
    Il video lo si può visualizzare sulla pagina ufficiale del Comune di Concordia[...]
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Giallo a Mirandola: da dove vengono e dove sono finite quelle mascherine con il logo del Comune?
    Il bando di gara promosso dal comune, per il quale è stata stanziata una cifra di 15.000 euro, è andato deserto, ma sui social sono girate foto di mascherine con il logo di Mirandola. Dove sono finite? Per l'amministrazione comunale non esistono. [...]
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    Quando l'Acqua Santa arriva a domicilio
    E' il pensiero gentile che si sono ritrovati i fedeli rivaresi nella cassetta delle lettere in questi giorni. [...]
    Sempre più caldo e sempre meno pioggia. Ecco il clima che verrà: proiezioni climatiche al 2050 in Emilia-Romagna
    Sempre più caldo e sempre meno pioggia. Ecco il clima che verrà: proiezioni climatiche al 2050 in Emilia-Romagna
    Lo studio è stato condotto da Regione Emilia-Romagna, Osservatorio Clima di Arpae e Art-ER (Attrattività Ricerca Territorio Emilia-Romagna),[...]
    Craccavano il software dei distributori e li svaligiavano
    Craccavano il software dei distributori e li svaligiavano
    Una banda composta da due moldavi e un rumeno aveva prelavato prodotti del valore di oltre 800 euro[...]
    Trova busta con 1150 euro: era l'incasso di un esercente
    Trova busta con 1150 euro: era l'incasso di un esercente
    La Polizia locale ha restituito al commerciante il plico smarrito che un passante, trovandolo a terra, non ha esitato a portare al Comando di via Galilei[...]
    La fontana dei Due Fiumi piena di schiuma
    La fontana dei Due Fiumi piena di schiuma
    E' andata meglio a Castelvetro dove qualche giorno fa dai rubinetti di casa usciva vino. E che vino: un ottimo Lambrusco.  [...]