Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Richiedenti asilo, stretta burocratica su chi li ospita a Finale Emilia

Da sinistra, l’assessora Fernanda Paganelli, il sindaco Sandro Palazzi e il presidente del Consiglio Comunale Maurizio Boetti alla presentazione alla stampa del’ordinanza sui richiedenti asilo

Richiedenti asilo, stretta burocratica su chi li ospita a Finale Emilia. Ora che si è capito che arrivano davvero – i primi cinque andranno a vivere a Massa Finalese – il Comune corre ai ripari e come annunciato dal sindaco usa “tutti i mezzi leciti” per impedire questi trasferimenti. Saranno in totale 50 nel giro dei prossimi mesi. E chi, come il proprietario dell’alloggio di via per Mirandola ha fatto, vorrà sottoscrivere un lucroso contratto di affitto, avrà a che fare con nuovi obblighi burocratici. Se non li rispetta, rischia “la commissione del reato di cui all’art. 650 del Codice Penale, comportando il deferimento del responsabile all’autorità giudiziaria”, quindi arresto fino a 3 mesi e ammenda fino a 206 euro.

E’ il contenuto della nuova ordinanza emessa dal sindaco e rivolta “ai proprietari (persone fisiche o giuridiche) di beni immobili o comunque ai soggetti (persone fisiche o giuridiche) che abbiano il possesso di beni immobili e possano validamente disporne”. Da oggi a Finale c’è l’obbligo di comunicare “preventivamente all’amministrazione locale la sottoscrizione di contratti di locazione ovvero di comodato ovvero di concessione di qualsivoglia diritto reale o personale di utilizzo, con soggetti (persone fisiche o giuridiche) che abbiano tra le possibili finalità (anche derivanti o desumibili dallo statuto nel caso di persone giuridiche) l’ospitalità di richiedenti asilo”.

Questo servirà al Comune, ha spiegato Palazzi ai giornalisti, per sapere dove, quando e quante persone arriveranno sul territorio, visto che nessuno avvisa. Quello che è accaduto con i 5 futuri cittadini massesi ha fatto molto arrabbiare l’amministrazione: il loro arrivo è stato scoperto per caso, nessuna comunicazione ufficiale era arrivata da Prefettura o Unione Area Nord. E non è vero, secondo la versione Palazzi, quel che è emerso ieri da un comunicato stampa della Prefetta, ovvero che il Comune invece era stato avvisato. “Mesi fa ci dissero che anche Finale avrebbe dovuto ospitare i richiedenti asilo e che ce ne sarebbero stati assegnati 50, tutti maschi e adulti – ricorda il sindaco – ma da allora silenzio, a Massa è stato organizzato il trasloco tenendoci all’oscuro di tutto, una grave scorrettezza”.

Cosa accadrà dopo che i proprietari che affittano ai profughi comunicheranno gli arrivi al Comune?

Entrano in campo, si legge ancora nell’ordinanza, “i funzionari normalmente preposti alle verifiche delle condizioni igienico-sanitarie delle abitazioni, affinché provvedano tempestivamente a specifici controlli sugli alloggi, finalizzati alla verifica del rispetto della vigente disciplina in materia edilizia, con particolare riferimento alle norme concernenti il rispetto dei parametri relativi al rapporto tra occupanti l’alloggio e la capienza dello stesso; l’affollamento degli alloggi, la salubrità e sicurezza degli ambienti abitativi”.

La misura non riguarderà, secondo le prime valutazioni, l’appartamento di via per Mirandola. Ma vista la delicatezza del caso, si faranno comunque controlli ed è attesa una delegazione di Prefettura, Vigili del Fuoco, Ausl e Comune per verificare le condizioni dell’appartamento in cui andranno a vivere i cinque stranieri.

Domenica 24 settembre, intanto, sindaco e assessori saranno in piazza Verdi per incontrare i cittadini e fare il punto su un anno di governo. Temi caldi: ricostruzione, scuole Frassoni e naturalmente la questione richiedenti asilo. Appuntamento alle ore 17.30.

 

SCARICA IL TESTO COMPLETO DELL’ORDINANZA N. 255 DEL 2017

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Vengono dal Giappone a Mirandola per imparare come si fa la ricostruzione post sisma
    Vengono dal Giappone a Mirandola per imparare come si fa la ricostruzione post sisma
    Visita in Municipio della professoressa giapponese Akiko Nakajima, dottoressa in ingegneria e docente di edilizia abitativa alla Wayo University di Kyoto.[...]
    Sulla Bassa spunta l'arcobaleno
    Sulla Bassa spunta l'arcobaleno
    Uno spettacolo che ha incantato tutti[...]
    Una Ferrari di cioccolato da regalare a Schumacher
    Una Ferrari di cioccolato da regalare a Schumacher
    E' in mostra al festival Sciocola' di Modena[...]
    Da San Felice lo yoga in azienda di Simona Manicardi fa scuola a Bologna
    Da San Felice lo yoga in azienda di Simona Manicardi fa scuola a Bologna
    Un progetto utile a dipendenti ed azienda, di semplice realizzazione, formativo, poco oneroso e... al passo con i tempi.[...]
    Staffetta tra Milano e Modena per salvare una vita
    Staffetta tra Milano e Modena per salvare una vita
    Il paziente che ha ricevuto l’organo è già stato dimesso dall’ospedale[...]
    Gheppio ferito e con un'ala rotta salvato dagli operatori del Burana
    Gheppio ferito e con un'ala rotta salvato dagli operatori del Burana
    Era caduto in un pozzetto largo 50 centimetri e profondo due metri.[...]
    Cimice asiatica, ecco come tenere fuori l'insetto dalle nostre case
    Cimice asiatica, ecco come tenere fuori l'insetto dalle nostre case
    Parla l'esperto del servizio fitosanitario della Regione Emilia-Romagna[...]
    Nasce Operastreaming, palco virtuale delle opere in scena a teatro
    Nasce Operastreaming, palco virtuale delle opere in scena a teatro
    Il 13 ottobre lo streaming della Bohème da Modena[...]
    In costume da bagno di notte nel boschetto di Concordia: "Cercavo funghi"
    In costume da bagno di notte nel boschetto di Concordia: "Cercavo funghi"
    L'uomo è stato sorpreso in deshabillè da una coppia che era uscita con il cane[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: