Una domenica a sognare nel bosco con San Prospero Fantasy

Una domenica all’insegna della fantasia tra sogno, realtà, fiabe e magia a San Prospero Fantasy. I bambini (ma non solo) si cimenteranno in molte attività come giochi di ruolo dal vivo e da tavolo, laboratori didattici e molto altro. Assisteranno anche a spettacoli di musica celtica e mangiafuoco, mangeranno nella coinvolgente taverna Fantasy, grandi e piccoli verranno avvolti nell’atmosfera surreale del Bosco assistendo alla fiaba itinerante.

L’evento si compone di due parti. Lo spazio esterno è dedicato ai laboratori, gli spettacoli, i concenti, al mercatino e alla ristorazione. Il bosco accoglie la favola che va in scena ogni 30 minuti dalle 19:30 circa in poi. Possono assistere alla favola gruppi limitati, quindi è molto importante la prenotazione.

Date:  Domenica 17 Settembre 2017
Orari: La zona laboratori, spettacoli, ristorazione e mercatino apre dalle 17.

La favola nel bosco parte dalle 19:30 circa e si ripete ogni 30 minuti circa.

Luogo: Villa Tusini di San Prospero – Via della Pace – San Prospero (MO)
Coordinate navigatore: 44.788206, 11.019305

Ingresso gratuito all’area dell’evento.
Per la partecipazione alla fiaba sarà richiesto un piccolo contributo.

Obbligatoria la prenotazione per la partecipazione alla favola nel bosco

Telefono per informazioni: Per info contattare 347-87 78 035
Mail per informazioni: spfantasy2011@libero.it – faerytales@libero.it
Sito internet: http://www.spfantasy.org/
FB: Spfantasy – SPF

Per maggiori dettagli visita le sezioni:

>> SP Fantasy 2017 <<

>> Menu SP Fantasy 2017 <<

>> Programma SP Fantasy 2017 <<

>> Artisti ed Espositori 2017 <<

>> Sponsor SP Fantasy 2017 <<

>> Prenotazione Fiaba 2017 <<

>> Come arrivare 2017 <<

>> Caccia al Tesoro “Alla ricerca della biblioteca perduta” <<

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]