Domenica 15 ottobre a Soliera si celebra il mosto cotto

Domenica 15 ottobre Soliera ospita la 22esima edizione de “Il Profumo del Mosto Cotto”, la festa autunnale che celebra le tradizioni enogastronomiche, la storia e la cultura contadina del territorio modenese, promossa dall’Amministrazione comunale e dalla Fondazione Campori, in collaborazione con la Compagnia Balsamica, l’associazione locale per la valorizzazione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, e con Civico 1, l’associazione dei commercianti.

La manifestazione vivrà due momenti di anteprima sabato 14 ottobre, con la presentazione alle ore 17 del “Quaderno delle feste e delle ricorrenze” a cura di Azzurro Manicardi e del Centro Studi Storici Solierese, e con la cena contadina presso la parrocchia di San Giovanni Battista.

Domenica 15 ottobre, non più tardi delle 8, piazza Lusvardi sarà già animata dai volontari che si dedicano alla cottura del mosto d’uva nei tradizionali fugoun a legna. Per tutta la giornata, lungo le vie del centro storico, si potranno ammirare le esposizioni di auto e moto storiche, a cura dell’Historic Motor Club e del Moto Club Oca Bigia di Soliera.

Chi attraverserà piazza Fratelli Sassi farà un tuffo nel passato, grazie alle attività proposte dall’associazione Mantova Medievale, mentre i bambini più piccoli saranno impegnati nella pigiatura dell’uva (a cura di Ceas Terre d’Argine) e nei laboratori di linguaggio espressivo a cura dei Nidi Roncaglia e Arcobaleno. Non mancheranno i punti informativi delle maggiori associazioni di volontariato: Avis, Auser, Croce Blu, Il Pane e le Rose, etc.

Alle 10, presso il centro culturale Mulino, sarà inaugurata la mostra di quadri di Don Eleuterio Gazzetti, ex parroco di Sozzigalli, mentre a partire dalle 10.30 Andrea Barbi animerà la sua diretta televisiva del programma “Ci vediamo in piazza”. Intorno a mezzogiorno, in piazza Lusvardi, si potrà assaggiare un tipico piatto autunnale contadino: i maltagliati con fagioli. 

Nel pomeriggio sono in programma il concerto della Campori Big Band, la premiazione dell’8ª Gara del Nocino fatto in casa, con i premi consegnati dalla Presidente dell’Ordine del Nocino modenese Vania Franceschelli, e l’inaugurazione della nuova sede dell’Auser, in via Palazzina, angolo via Grandi.

La partecipazione a determinate attività, quelle con un risvolto virtuoso, consentirà inoltre di ricevere gli Ecopunti. Per maggiori informazioni: 059-568580/81.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]