SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

L’analisi baropodometrica dinamica effettuata con sistemi wireless – di Daniele Galletti

L’analisi baropodometrica è come si evince dal nome l’esame che consente di analizzare le pressioni, le oscillazioni, i tempi e le distanze precorse durante un passo.
I sistemi di valutazione più complessi analizzano anche il baricentro corporeo e i baricentri podalici.

Questo test è di grande aiuto per vari specialisti della riabilitazione e della biomeccanica come medici ortopedici, fisiatri, osteopati, fisioterapisti e ovviamente tecnici ortopedici.
Queste figure specializzate si avvalgono di tale strumentazione sia in fase diagnostica, sia per la realizzazione e il controllo delle ortesi o delle terapie applicate al paziente, aggiungendo dei dati oggettivi ad anamnesi e esame obbiettivo.

Tramite l’esame baropodometrico infatti è possibile valutare mal appoggi dovuti a sovraccarico o difetti di pronosupinazione.
Si può avere un riscontro oggettivo delle dismetrie e del loro effetto sul baricentro corporeo del paziente.
E’ possibile anche valutare la curva di forza nel tempo esercitata durante il passo da un paziente affetto da emiparesi.
Nel caso di pazienti sportivi, tramite questo esame, si può fare una valutazione del recupero della stabilità degli arti inferiori a seguito di un infortunio. Esso può inoltre essere utilizzato per valutare l’incremento delle prestazioni a seguito di un programma specifico di allenamento.

In Italia questo tipo di tecnologia ha cominciato ad affermarsi negli anni novanta ed ha assunto sempre maggiore importanza, sia per gli specialisti che ne fanno uso sia per le aziende produttrici, che hanno fatto notevoli passi avanti producendo sistemi sempre più sensibili e realistici.
Attualmente le strumentazioni più all’avanguardia sono i sistemi wireless. Tali sistemi sono formati da set di suolette di varie numerate aventi all’interno sensori di pressione e, nei casi più avanzati, anche accelerometri. Questi sistemi rappresentano un netto miglioramento sia rispetto alle tradizionali pedane baropodometriche a uno o più stadi, che rispetto ai tapis roulant.

I vantaggi di questa tecnologia risiedono nella possibilità di effettuare un movimento libero da vincoli.
L’analisi risulta sempre un’approssimazione determinata dalla tipologia di calzatura e di pavimentazione sulla quale si svolge il test, ciononostante la mancanza di un percorso determinato, la possibilità di effettuare movimenti laterali, di salire o scendere scale, di usare ausili alla deambulazione come stampelle o deambulatori, rendono questo tipo di analisi molto più fedele alla realtà, rispetto alle altre modalità.
Prendiamo in oggetto due casi limite di analisi baropodometrica dove l’utilizzo dei sensori wifi è nettamente superiore alle altre tecnologie attualmente impiegate: l’anziano ipocinetico e lo sportivo agonista, come il runner o il biker.

L’analisi baropodometrica del paziente geriatrico andrà ad evidenziare le zone di sovraccarico, dovute alla “caduta” delle teste metatarsali o alle rigidità di origine artrosica. Con il test sarà possibile valutare l’instabilità laterale del paziente e la capacità di effettuare un passo fluido.
L’anziano ipocinetico utilizzando i sistemi wifi inseriti all’interno delle proprie calzature potrà eseguire il test usando i suoi ausili alla deambulazione, non dovrà concentrarsi per passare sopra un punto esatto del percorso, compiendo passi anche molto corti o strisciati.
Il sistema sarà sempre in grado di fornire dati sul tipo di cammino, cosa non sempre possibile con le tecnologie meno avanzate.

Il runner con l’utilizzo dei sistemi wifi ha il vantaggio di poter eseguire il test sul percorso da lui desiderato, quindi asfalto, terra o sintetico, ha la possibilità di provare i cambi di direzione e, aspetto da non sottovalutare, effettuerà le prove con le calzature che poi utilizzerà per correre, avendo un riscontro sulle specifiche caratteristiche della scarpa che sta utilizzando. Potrà inoltre valutare l’efficacia dei suoi allenamenti e verificare l’incremento delle sue prestazioni.

Il biker avrà un riscontro ancora più efficace in quanto i suoi test potranno essere eseguiti direttamente alla guida della bici, cosa in passato impossibile.
Nel caso del ciclista si potrà valutare la dispersione laterale che il piede ha durante la pedalata, fattore fondamentale per la postura in bici e per migliorare il comfort e le prestazioni.

In conclusione l’analisi baropodometrica è un esame utile nella diagnostica delle patologie dell’apparato locomotore e non solo, che consente di effettuare una valutazione posturale del paziente in modo non invasivo e che grazie all’attuale sviluppo tecnologico sta diventando sempre più precisa e realistica, andando a valutare il movimento del paziente nella sua più totale naturalità.

Rubriche

Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto
Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto
Glocal
Pubblicità: come evitare i vampiri virali
La rete è popolata di contenuti branded che generano picchi di viralità, ma di cui tutti ricordano solo un attore o un tormentone, e nessuno ricorda invece il brand o il suo messaggio.leggi tutto
Glocal
Italia ed Europa: un rapporto difficile
L’Italia stenta ad attuare le riforme politico-economiche tanto agognate dalle istituzioni europee.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa

    Curiosità

    Un drago barbuto, un’iguana e cinque cuccioli di volpe scambiati per cagnolini. Tutti i salvataggi de Il Pettirosso
    Un drago barbuto, un’iguana e cinque cuccioli di volpe scambiati per cagnolini. Tutti i salvataggi de Il Pettirosso
    L'associazone si occupa degli animali in difficoltà e in un anno ne ha curato un migliaio[...]
    Per Alex Guagliumi di Medolla il titolo di Mister Fitness
    Per Alex Guagliumi di Medolla il titolo di Mister Fitness
    La premiazione è avvenuta a Rosolino, in provincia di Rovigo[...]
    Pomodori da record, a Cavezzo un esemplare di oltre 1 chilo e 600 grammi
    Pomodori da record, a Cavezzo un esemplare di oltre 1 chilo e 600 grammi
    Lo ha coltivato Laura, una studentessa di giurisprudenza con la passione per l'orto[...]
    Asfaltato per errore il pozzo della Secchia rapita
    Asfaltato per errore il pozzo della Secchia rapita
    È successo a Bologna durante lavori stradali[...]
    Reunion in Russia per i protagonisti della Bassa al Mongol Rally
    Reunion in Russia per i protagonisti della Bassa al Mongol Rally
    I componenti dei team Alboreto is nothing e Wanderlost si sono ritrovati a cena prima di entrare in Mongolia[...]
    Mongol Rally, un po' di Bassa sull'altopiano del Pamir
    Mongol Rally, un po' di Bassa sull'altopiano del Pamir
    Gli equipaggi Alboreto is nothing e Wanderlost hanno attraversato nei giorni scorsi la Pamir Road. LE IMMAGINI[...]
    L'Università in onda su RaiUno: a Superquark un documentario girato in esclusiva
    L'Università in onda su RaiUno: a Superquark un documentario girato in esclusiva
    Nella puntata di mercoledì 25 luglio si parlerà anche di tardigradi[...]
    L'auto più bella del mondo? E' la Ferrari Portofino
    L'auto più bella del mondo? E' la Ferrari Portofino
    La casa automobilistica di Maranello riceve il premio "Red Dot: Best of the Best" nella categoria Product Design per l'eccellenza stilistica[...]
    Si ferma al semaforo e l'auto prende fuoco
    Si ferma al semaforo e l'auto prende fuoco
    Illesa, ma molto spaventata la conducente del veicolo[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: