Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Messa con il Papa per il parroco di Cavezzo

Quest’anno il parroco di Cavezzo ha festeggiato i 50 anni di sacerdozio e a chiusura delle celebrazioni ha vissuto la grande emozione di essere chiamato dal Papa a concelebrare la Messa in Vaticano. La funzione si è svolta lunedì 23 ottobre, alle ore 7, nella cappella di Santa Marta, alla presenza anche degli altri parroci provenienti da tutta Italia che hanno tagliato il traguardo dei 50 anni di attività pastorale. Al termine, il Santo Padre ha scambiato alcune parole con i sacerdoti invitati. “E’stata una grande emozione – racconta don Giancarlo Dallari-, il momento più bello a conclusione delle celebrazioni per il cinquanternario del sacerdozio. Al Pontefice ho ricordato che lo scorso 2 aprile l’abbiamo visto quando era passato da Cavezzo e purtroppo non si era potuto fermare. Gi ho chiesto anche una benedizione per tutta la parrocchia. Papa Francesco è una persona molto semplice che ti mette subito a tuo agio. Per me è stato un grande onore concelebrare con lui la Messa, quel momento rimarrà indelebile nella mia memoria”. Ad accompagnare il parroco, un numeroso gruppo di fedeli che sono partiti con lui sabato 21 ottobre per raggiungere Roma. Proprio i fedeli, in occasione dei festeggiamenti dei 50 anni di sacerdozio, avevano inviato una lettera al Santo Padre per informarlo del traguardo raggiunto da don Dallari. Il Pontefice aveva risposto alla missiva dicendo che avrebbe invitato il parroco a concelebrare la Messa con lui.
I parrocchiani hanno dato vita anche ad una raccolta fondi per regalare al parroco un viaggio a Petra, in Giordania, città che ha espresso il desiderio di tornare a visitare. Le offerte si raccolgono presso l’officina Pivetti di Cavezzo fino al 2 gennaio 2018, data di compleanno di don Dallari. I festeggiamenti per i 50 anni di sacerdozio erano iniziati a luglio quando era arrivato il Vescovo di Modena-Nonantola, Erio Castellucci, a celebrare la Messa insieme agli amici parroci di don Giancarlo. Per la ricorrenza, era stato preparato un numero speciale de ‘Il Campanile’, il bollettino delle parrocchie di Cavezzo, Motta e Disvetro con le varie tappe dei 50 anni di sacerdozio, partendo dalla sua ordinazione. Don Giancarlo Dallari, nato a Spezzano di Fiorano nel 1943, è entrato in seminario a 11 anni (come accadeva allora). Nel 1967 il primo incarico come parroco a Fiumalbo. E’ stato anche cappellano della parrocchia di San Biagio a Modena. Dal 1972 al 1983, è stato sacerdote ad Albareto, per poi arrivare a Cavezzo dove svolge l’attività pastorale da 34 anni. “In questi 50 anni – spiega don Giancarlo – ci sono stati tanti momenti felici, soprattutto legati alla comunità che mi ha voluto bene. Quello più triste è stato il terremoto del 2012”. Nell’edizione straordinaria del bollettino era stato dedicato uno spazio al passaggio di Papa Francesco a Cavezzo dove però non si era fermato. Lunedì 23 ottobre, don Dallari ha potuto finalmente incontrare il Pontefice.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    E' accaduto ai laghetti di Sant'Anna. Gli uomini dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto l'isolotto con battello pneumatico[...]
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    E' stato usato l'altopralate per chiedere fosse un medico o un'infermiera per prestare aiuto[...]
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    Un sorbetto al Lambrusco di Sorbara, di un inconfondibile colore rosa delicato[...]
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Un 24enne e una decina di suoi amici si godevano lo spettacolo interrotto dai Carabinieri[...]
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    Due bellissime alpaca hanno apprezzato il gelato, ma anche il prato di fronte alla gelateria[...]
    Nuova strumentazione per osservare i temporali estivi e la volta celeste all'Osservatorio Geofisico di Unimore
    Nuova strumentazione per osservare i temporali estivi e la volta celeste all'Osservatorio Geofisico di Unimore
    Unimore metterà la testa tra le nuvole grazie ad una nuova strumentazione della quale si è dotata l’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari. [...]
    Turismo e cultura, Stefano Accorsi ambasciatore delle bellezze dell'Emilia-Romagna
    Turismo e cultura, Stefano Accorsi ambasciatore delle bellezze dell'Emilia-Romagna
    L'attore testimonial delle Città d'arte e del Cineturismo per i prossimi tre anni: "Raccontiamo una terra autentica, piena di primati e di eccellenze" [...]