Da San Felice ai vertici della scienza, addio al professor Tolmino Corazzari

Deceduto stamane, lunedi 2 ottobre, nelle prime ore dell’alba il professor Tolmino Corazzari, noto docente di Fisica di Unimore. Sebbene collocato in pensione dall’1 novembre 2016, Corazzari ha continuato con regolarità a frequentare gli ambienti accademici come cultore della materia presso il Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica di Unimore.

Originario di San Felice, aveva 71 anni e viveva a Modena. Il decesso è avvenuto a Modena presso il COM, dove si trovava ricoverato a seguito del peggioramento delle sue condizioni di salute. Fino a quando il fisico lo ha sorretto ha tenuto lezioni presso varie Scuole di Specializzazione in Radiologia, Radioterapia, Cardiologia, ,Anestesia e Rianimazione e per le lauree triennali dell’area sanitaria della sede di Modena e di Reggio Emilia.

Il Rettore prof. Angelo O. Andrisanoinformato della scomparsa ha fatto immediatamente giungere alla moglie le espressioni di cordoglio dell’Ateneo.

Il prof. Alberto Barbieri, suo collega alla Scuola di Anestesia e Rianimazione lo ricorda come “ottimo docente, persone squisita e sempre disponibile verso gli studenti”.

funerali avranno luogo martedì 3 ottobre alle ore 15.00 con partenza dalle Camere Ardenti del Policlinico per dirigersi verso il Cimitero di S. Cataldo

Tolmino Corazzari

Ha iniziato la sua carriera accademica a Unimore nel 1975 come assistente incaricato di Fisica generale presso l’allora Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Professore associato di Fisica dal 25 gennaio 1985 sempre presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, dall’1 novembre 1999 è passato alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dove ha tenuto vari insegnamenti presso corsi di laurea e scuole. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, la sua attività di ricerca ha riguardato fondamentalmente due aree: la Fisica dello Stato Solido dal 1978 per lo studio teorico e sperimentale delle proprietà ottiche ed elettroniche di materiali semiconduttori organici polinucleari (antracene e derivati) utilizzando tecniche di fotoconducibilità pulsata e correnti termicamente stimolate (T.S.C) fino all’anno 1993; la Fisica Medica dal 1994 e per tutti gli anni successivi. Dal 1999 fino alla pensione è stato responsabile del Laboratorio Universitario di Fisica Medica del Dipartimento Integrato dei Servizi Diagnostici e per Immagine.

Nella foto scattata il giorno del suo congedo dall’Unimore è il secondo da sinistra tra il Rettore prof. Angelo O. Andrisano, il Prorettore prof. Sergio Ferrari ed il Prorettore di Reggio Emilia prof. Riccardo Ferretti.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Nessun museo fa però parte della classifica dei primi trenta[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: