Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ultime notizie… a Rivara: verso la pensione la storica edicolante del paese

37 anni, dal giorno di Capodanno del 1981 al prossimo 31 dicembre, o a fine gennaio. Poi, se non arriverà nessuno a rilevare l’attività ora in vendita, a Rivara chiuderà uno dei suoi luoghi storici, l’edicola che da una vita accoglie i rivaresi, e non solo, su Via degli Estensi. La titolare, Maria Rosa Molinari, è infatti prossima alla pensione, dopo avere servito generazioni di clienti. Ultime notizie, insomma

L’insegna luminosa all’esterno recita “edicola, cartoleria, merceria, Super Enalotto, ricariche telefoniche”. E’ tanto, ma non è nemmeno tutto, a dire la verità, perché da quel 1981, dai libri scolastici agli articoli di vestiario e profumeria , passando per la stoffa in metratura e la confezione di bottoni – che oggi non hanno più mercato, ma un tempo, specie in una frazione, servivano eccome – il locale ha assolto appieno alla sua funzione. «Negli anni ci sono state varie metamorfosi – racconta Rosa – in linea con il cambiamento delle necessità della clientela e con i tempi. Cartoleria e merceria le inserii ormai dall’apertura, quando avviai l’edicola dopo avere rilevato la licenza di proprietà di Maria Modena, con Quinto Casari che portava i giornali a Rivara quando arrivavano in stazione, col treno. E, mentre oggi gli scaffali sono pieni di riviste, allora arrivava quel che arrivava: la Settimana Enigmistica, Quattroruote, Sorrisi e Canzoni, Oggi e poco altro».

L’edizola, che da anni è ricevitoria per tutta la galassia dei giochi del Super Enalotto con un’affezionata clientela, è stata anche premiata dal Totocalcio. Accadeva nel 1996, quando il concorso celebrava il suo cinquantesimo anniversario, e la pergamena del Comitato Olimpico Nazionale è appesa, un po’ nascosta: “Diploma di fedeltà e servizio per l’attività svolta a favore dei concorsi pronostici del Coni”, si legge. «Per l’edicola fu la svolta, perché per giocare venivano persone anche da Massa e San Felice. Ricordo ancora quando, per convalidare le schedine, bisognava applicare a mano i bollini. E quando arrivò la meccanizzazione fu un sollievo: era il maggio del 1984, passai l’ultima serata ad attaccare bollini e il giorno dopo nacque mio figlio Stefano».

In quel 1984, l’edicola, sempre su via degli Estensi, era in un locale che ora non esiste più, che sorgeva dove c’è la rotonda al centro del paese. Tre vetrine: «In una c’era il negozio di alimentari di Gino Corazzari, nell’altra c’erano gli articoli religiosi, poi c’era l’edicola. Vi restai sino al 1991, poi l’edicola si spostò, sullo stesso lato, di poche decine di metri. Sono nel locale attuale dal 2002. E non mi sono fermata nemmeno per il terremoto». Nei giorni successivi alle scosse, l’edicola aveva un banchetto all’aperto.

Assieme a “La butega ad Rivara” e al bar lì accanto – che, negli anni, ha cambiato diverse gestioni – è un pezzo di storia della frazione, un paese che peraltro ha visto riaprire (accadrà il 22 ottobre, con una nuova gestione) il vicino bar tabaccheria che era rimasto chiuso negli ultimi mesi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
I 5 consigli per un sorriso più sano
Ci sono anche comportamenti che provocano problemi, a partire dal vizio di masticare le matite (o le penne) oppure il ghiaccio. leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale con poco osso
Le uniche soluzioni sono le protesi rimovibili o innesti di osso per via chirurgica.leggi tutto
Glocal
Temporary management: cosa dice il mercato
Il 16 gennaio, a Milano si è tenuto il Convegno dall’inequivocabile titolo “Temporary e Fractional Management in PMI e start up” organizzato da AIDP (Associazione Italiana Direzione Personale) e ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) con il contributo di AISOM, BFF Banking Group e Temporary Management & Capital Advisors. leggi tutto
Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
Implantologia a carico immediato
L'età non conta, in mancanza di uno o più denti la reazione più diffusa è la perdita di sicurezza e autostima, aggravate dal disagio nella masticazione.leggi tutto
Consigli di salute
La buona alimentazione è amica dei denti
Semaforo rosso, invece, per alcol e fumoleggi tutto
Glocal
Laurea o diploma: questo è il dilemma
Il diploma di istruzione tecnica e professionale garantisce maggiori possibilità occupazionali rispetto alla laurea.leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale, protesi e ponte dentale: Ecco come sostituire i denti mancanti
Ci sono delle soluzioni per rimpiazzare i denti mancanti? La risposta è sicuramente sìleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    Daily Limit Exceeded. The quota will be reset at midnight Pacific Time (PT). You may monitor your quota usage and adjust limits in the API Console: https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/quotas?project=637111538474

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
    L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaio[...]

    Curiosità

    San Felice, un gelato speciale per affrontare l'emergenza
    San Felice, un gelato speciale per affrontare l'emergenza
    I gestori della gelateria Cicci: "La situazione è seria, ma andare nel panico è sbagliato"[...]
    Lambrusco e griglia, da Bomporto una ricetta contro il coronavirus
    Lambrusco e griglia, da Bomporto una ricetta contro il coronavirus
    Lorenzo Lucchini dell'Osteria con Griglia "Panaria Bassa" a offrire una soluzione[...]
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Per lei un momento di festa e di dolcezza che ha coinvolto tutto il reparto del Ramazzini di Carpi[...]
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    Prodotti 20 quintali, senza pesticidi ed ecosostenibile[...]
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Coi tool di confronto prezzi dei principali servizi, un incremento nel risparmio per un nucleo familiare [...]
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Martedi sera nella popolare trasmissione della rete ammiraglia c'era anche lui[...]
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    Hanno aderito anche Piero Pelù, Tosca, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Bobby Solo, Fiorello, Francesco Gabbani, Levante, Michele Zarrillo, Alba Parietti[...]
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Amministrare - spiega la sindaca Lisa Luppi - significa anche prendere posizione su questioni non prettamente locali, per promuovere un certo tipo di valori etici.[...]