SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Un Paese che non forma talenti

di Andrea Lodi

Lo sapevano bene gli antichi greci. Il futuro si costruisce non soltanto sull’uso delle armi, e sulla fortificazione delle città, ma fortificando la conoscenza. L’Accademia platonica, se vogliamo fare una forzatura, si può considerare il primo abbozzo di università.

In Italia la più antica Università è quella di Padova, che risale all’880. In Europa le Università si sono formate qualche secolo dopo. Da sempre il nostro Paese è stato considerato un importante centro di produzione di cultura. Ma nei secoli, poi, qualcosa non ha funzionato come si deve.

È un quadro preoccupante infatti quello che si evince dall’ultimo rapporto Ocse sull’istruzione: “gli italiani laureati hanno, in media, un più basso tasso di competenze rispetto ai laureati degli altri Paesi europei (26esimo posto su 29 paesi Ocse)”.

Bassa domanda di competenze

Ma il problema non si ferma qua, ovviamente. Le competenze possedute non risultano in linea con quelle richieste dalle imprese. Trattasi di un fenomeno che gli inglesi definiscono «skills mismatch», e che è considerato un paradosso. I lavoratori con competenze in eccesso (11,7%) e sovra-qualificati (18%) rappresentano una parte sostanziale della forza lavoro italiana. Al paradosso si aggiunge il fatto che “il 35% circa dei lavoratori è occupato in un settore non correlato ai propri studi”. E il basso livello di competenze fa sì che “il Paese incontri maggiori difficoltà degli altri nel far fronte alla globalizzazione, alla digitalizzazione e all’invecchiamento della popolazione”.

Donne sottoccupate

Pessima anche la condizione femminile. Le donne sono quelle più interessate dal fenomeno dello “skills mismatch”: scelgono infatti spesso specializzazioni universitarie che “non sono molto richieste dal mercato del lavoro e che rendono loro difficile trovare un’occupazione dopo la laurea”. E per tasso di occupazione femminile, l’Italia è al quartultimo posto nell’area dei 35 stati industrializzati. “Il dato preoccupante – si legge – è che molte donne non sono neanche alla ricerca di un posto di lavoro”, impegnate nel ruolo di assistenti familiari: dai figli, passando attraverso mariti poco “globalizzati” (per usare un termine politically correct) fino agli anziani genitori (spesso si occupano anche dei suoceri).

Bassa domanda di talenti

Bloccata in un sistema di basse competenze, l’Italia “è come in una morsa e non promuove i talenti – afferma Gurria, Segretario Generale dell’OCSE – uno stallo da cui il Governo sta cercando di uscire con piani come Industria 4.0”. Una riforma che l’organismo internazionale ha dimostrato di apprezzare.

Le riforme

Secondo Pier Carlo Padoan, Ministro dell’Economia, “la riforma del sistema educativo, l’accumulazione del capitale umano, è la strategia di gran lunga più efficace nel lungo termine per far crescere benessere, ricchezza e prodotto”. E conclude: “bisogna migliorare la qualità dell’insegnamento nel Paese e ridurre il divario esistente tra le diverse regioni”.

“La questione delle responsabilità, è strettamente legata a quella delle competenze. In molti settori la carriera, o l’aumento di retribuzione, è legata all’anzianità. Un professore universitario meritevole, che lavora, si impegna, si aggiorna, e che quindi rappresenta una vera e propria risorsa per gli studenti, ha il medesimo percorso di carriera di un collega che si comporta esattamente in modo contrario. Ci sono professori universitari che non sono mai presenti alle lezioni; troppo impegnati a fare altro, però lo stipendio e la carriera sono assicurate”. Diceva Corrado Passera nel 2010 in tempi non sospetti.

 

Rubriche

Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto
Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto
Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • Watch"Il meteorite è caduto qui", tra Mirandola e San Felice

    Curiosità

    San Prospero Fantasy, da 8 anni la magia delle fiabe nel cuore della Bassa
    San Prospero Fantasy, da 8 anni la magia delle fiabe nel cuore della Bassa
    "Il teatro era la loro passione, la fantasia il loro obiettivo. Portare un pizzico di magia, fantasia, storie per affascinare i bambini, trame per intrigare gli adulti"[...]
    Più si diventa vecchi più aumentano le paure, uno studio dell'Università
    Più si diventa vecchi più aumentano le paure, uno studio dell'Università
    La paura è collegata alla memoria: uno stimolo associato a un evento negativo del passato può attivare una reazione di allarme.[...]
    Tartaruga scappa di casa e la trovano a passeggio in via San Clemente
    Tartaruga scappa di casa e la trovano a passeggio in via San Clemente
    L'ha trovata un bastigliese, attorno all'ora di pranzo di lunedì[...]
    Pinnacolo, che passione: 138 coppie sisono sfidate a Ponte Alto - LE FOTO
    Pinnacolo, che passione: 138 coppie sisono sfidate a Ponte Alto - LE FOTO
    Premiate anche la coppia più giovane e quella più matura e anche a quella col punteggio più basso[...]
    I modenesi mettono in tavola un etto di carne al giorno
    I modenesi mettono in tavola un etto di carne al giorno
    Confesercenti: “Consumi moderati, ma comunicazione errata e troppo allarmismo. Serve informare sui benefici”[...]
    C'è chi perde un cappello e c'è chi perde... un drone
    C'è chi perde un cappello e c'è chi perde... un drone
    Più di 500 gli oggetti smarriti in un solo mese in città[...]
    Esulta dopo l’etilometro negativo. Ma è positivo alla marijuana
    Esulta dopo l’etilometro negativo. Ma è positivo alla marijuana
    E' accaduto la scorsa notte a Carpi: protagonista un 32enne[...]
    Da San Possidonio a Gemonio con lo gnocco fritto
    Da San Possidonio a Gemonio con lo gnocco fritto
    La tradizione arriva dagli anni della solidarietà post terremoto 2012 e ormai è consolidata[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: