SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Mirandola, Platis e Neri (Fi): “Il Punto nascite si rafforza”

Incrementare il trend dei parti fino a superare il limite dei 500 parti all’anno, entro i prossimi due anni, nel corso dei quali il punto nascite di Mirandola sarà monitorato dal Ministero in ordine ai risultati qualitativi e quantitativi. Lo ha annunciato Massimo Annicchiarico, direttore generale dell’Azienda USL di Modena, nel corso della Conferenza territoriale sociale e sanitaria della provincia di Modena che si è riunita nei giorni scorsi.

Obiettivo ribadito dallo stesso Annichiarico nel corso del Consiglio dell’Unione dell’Area Nord, che si è tenuto il 21 dicembre. Sulla vicenda sono intervenuti Antonio Platis e Mauro Neri, consiglieri di Forza Italia Unione Area Nord.

“Con grande soddisfazione – sottolineano i consiglieri in una nota – apprendiamo che il servizio pediatrico sarà potenziato enormemente: ci sarà un pediatra h24 (prima era solo reperibile le dalle 20 alle 8), saranno sempre garantite le consulenze specialistiche al Pronto Soccorso e saranno aperti alcuni posti letto di osservazione OBI. In questo modo il trasferimento dei bambini a Carpi e al Policlinico saranno solo ed esclusivamente per patologie gravi. Il Santa Maria Bianca con questo investimento torna ad essere il punto di riferimento della bassa per i più piccoli, per le mamme e le famiglie”.

“L’Ausl ha inoltre aumentato il personale, garantendo la presenza, per ogni turno, di due ostetriche più un’infermiera e si appresta a bandire nuovi concorsi per acquisire i necessari pediatri, anestesisti e ginecologi.
Siamo soddisfatti – commentano Platis e Neri – dell’investimento fatto sui professionisti che, appena saranno espletate queste procedure concorsuali, dovrebbero garantire la possibilità di mettere a regime tutti questi nuovi servizi”.

“Nonostante qualche ‘gufo’ – conclude la nota – è giusto sottolineare come la coesione tra le principali forze politiche per difendere il Punto Nascite abbia portato a risultati concreti e assolutamente non scontati.
Questo gioco di squadra è stato determinante e crediamo che vada replicato anche per gli altri reparti in sofferenza”.

LEGGI ANCHE:

 

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Negli ultimi giorni è spuntata una Pagina Facebook in cui c'è un personaggio inventato che fa campagna elettorale[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: