SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ecco i candidati che possiamo votare alle politiche del 4 marzo

Ecco le liste e i candidati che possiamo votare alle politiche del 4 marzo. Si tratta di listini bloccati, ovvero non è permesso all’elettore scegliere tra l’uno e l’altro candidato. Si vota il partito, con quattro distinti voti: due per la Camera e due per il Senato.

LEGGI ANCHE: QUAL E’ IL TUO SEGGIO?

Le schede sono diverse da Comune a Comune, per cui si avrà che vicini di casa come i cittadini di Bomporto e quelli di Camposanto eleggeranno candidati diversi, così come faranno quelli di Carpi e quelli di Novi, ad esempio.

CAMERA

La provincia di Modena per il voto uninominale è stata divisa in due, la Bassa in senso stretto elegge un deputato con l’alto ferrarese, in una sorta di collegio del cratere del terremoto (COLLEGIO 8). Gli altri Comuni votano assieme a Modena (COLLEGIO 9). Un secondo voto, per il plurinominale, va nel maxicollegio Modena-Ferrara che ricalca i confini delle due province (collegio 2)

COLLEGI UNINOMINALI
Collegio n. 8 – Cento (codice CU081-08): Comuni di Mirandola, Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Medolla, Camposanto, San Prospero, Bomporto, Bastiglia, Ravarino, Nonantola, Cavezzo, San Possidonio, Concordia, Novi, Cento, Mirabello, Sant’Agostino, Vigarano Mainarda, Poggio Renatico, Bondeno.
Collegio n. 9 – Modena (codice CU081-09): Comuni di Modena, Soliera, Campogalliano e Carpi

COLLEGI PLURINOMINALI
Collegio n. 2 – Cento, Ferrara, Modena, Sassuolo (codice CP081-02)

CAMERA COLLEGIO UNINOMINALE 8 (Vota solo la Bassa e il centese)

Alla Camera si presentano due volti noti del territorio che si contendono il seggio. Il senatore uscente del Partito Democratico Stefano Vaccari per il Partito Democratico e il deputato uscente Vittorio Ferraresi per il Movimento Cinque Stelle. Provengono, rispettivamente, da Nonantola e Finale Emilia. Liberi e Uguali presenta Lorenzo Campana da Nonantola, il centrodestra punta sul leghista Emanuele Cestari da Bondeno.
Altri partiti:
Grande Nord con Fulvio Testi,
Elena Govoni per Potere al Popolo,
Massimo Marchesi per il Popolo della Famiglia,
Luca d’Angelo per Sinistra Rivoluzionaria,
Piergiacomo Taddei per CasaPound,
Melissa Migliari per Forza Nuova.

CAMERA COLLEGIO UNINOMINALE 9 (Vota Modena, Soliera, Campogalliano e Carpi)

Pochi candidati del territorio in questo collegio. Il Partito democratico presenta la ministra Beatrice Lorenzin (sostenuta anche da Insieme e Bonino e la sua Civica popolare). Per il Movimento Cinque Stelle  la candidata è lanapoletana Enrica Toce, napoletana, mentre arriva da Taranto Ylenja Lucaselli per il centrodestra. Candidatura di peso per Liberi e Uguali con Maria Cecilia Guerra.
Altri candidati di altri partiti:
Grande Nord presenta Patrizia Ferrara,
Potere al Popolo con Elio Tavilla,
Flavio Morani per il Popolo della Famiglia,
Francesco Giliani per Sinistra Rivoluzionaria,
Katia Portaro per Casapound ,
Simone Reggiani per Forza Nuova.

CAMERA COLLEGIO PLURINOMINALE 2 (Vota tutta la provincia di Modena)

Partito democratico
Piero Fassino, Paola De Micheli, Enrico Rossi, Barbara Paron.

Più Europa con Emma Bonino
Simona Sapienza, Anna Zanetti, Nicolò Giubelli, Elisabetta Cameli.“

Insieme 
Claudio Gorrieri, Graziella Giovannini, Andrea Artioli, Deanna Marescotti.“

Civica popolare con Lorenzin
Alberto Bova, Valentina Castadini, Framcesco Fersini, Angela Bertazzoni.

Forza Italia
Vittorio Sgarbi, Anna Maria Bonaccini, Piergiulio Giacobazzi, Paola Peruffo.

Lega Nord
Carlo Piastra, Maura Tomasi, Guglielmo Golinelli, Agnese Zaghi“

Fratelli d’Italia
Ylenja Lucaselli, Michele Barcaiuolo, Elisa Piffanelli, Cesare Gaiani.“

Movimento 5 Stelle
Vittorio Ferraresi, Stefania Ascari, Michele Dell’Orco, Nadia Piseddu.

Liberi e Uguali
Maria Cecilia Guerra, Giovanni Paglia, Alessandra Di Bartolomeo, Alberto Dolcetti.“

Potere al Popolo
Elio Tavilla, Stefania Soriani, Corrado Gallo, Vania Pederzoli

Partito Repubblicano
Massimiliano Ferri, Silvia Vallisneri, Giuseppe Tarsitano, Maria Rita Bussoli

Popolo della famiglia
Angelica Bosio, Flavio Morani, Emanuela Biagi, Alberto Pinamonti

Casa Pound
Martina Bonato, Piergiacomo Taddei, Katia Portaro, Stefano Ferrarini

Italia agli Italiani – Forza Nuova Fiamma Tricolore
Michela Botti, Ivano Ribezzo, Elena Continio, Luca Rossi

Sinistra Rivoluzionaria
Francesco Giliani, Samira Hajiji, Giuseppe Violante, Valeria Bartolotti.

SENATO

COLLEGI UNINOMINALI

Collegio n. 6 (codice SU081-06): comuni di Mirandola, Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Medolla, Camposanto, San Prospero, Cavezzo, San Possidonio, Concordia, Novi, Carpi, Soliera, Campogalliano, Reggio Emilia, Correggio, Rubiera, San Martino in Rio, Cavriago, Poggio Renatico, Terre del Reno, Vigarano Mainarda, Cento e Bondeno

Collegio n. 5 (codice SU081-05): Comuni  di Bastiglia, Bomporto, Ravarino, Nonantola, Modena e il resto della provincia modenese

COLLEGI PLURINOMINALI
Collegio n. 2 (codice SP081-02): Comprende le intere province di province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e parte del ferrarese

SENATO COLLEGIO UNINOMINALE

Per il collegio 6, Bassa e centese, il Partito democratico presenta Vanna Iori, il Movimento 5 Stelle Claudio Brandoli. Il centrodestra schiera Claudia Bellocchi, Liberi e Uniti Cesare Galantini.
Altri partiti:
Potere al Popolo con Judith Pinnock,
Partito Repubblicano Ala con Sergio Leoni,
Il Grande Nord con Zefferino Irali,
Sinistra Rivoluzionaria con Davide Tognoni
Il Popolo della famiglia con Maria Onorvil,
CasaPound con  Carlotta Reverberi,
Forza Nuova con Mirjana Matjasic

Per il collegio 5, Bastiglia, Bomporto, Ravarino, Nonantola, Modena: Per il Partito Democratici Edoardo Patriarca per i Cinque Stelle Claudio Brandoli. Liberi e Uguali presenta Paolo Trande. La coalizione di centrodestra Stefano Corti. Potere al Popolo presenta Mario Ori, i repubblicani Paolo Ballestrazzi. Il Grande Nord propone Stefano Bellei. Il Popolo della famiglia Marco Zani. Per Sinistra Rivoluzionaria c’è Simona Bolelli. Per CasaPound Giuseppe Malerba, per Forza Nuova Ugo Bertaglia.

SENATO COLLEGIO PLURINOMINALE UGUALE PER TUTTI

Partito democratico
Valeria Fedeli, Matteo Richetti, Paola Boldrini, Marco Bergonzi

Più Europa con Emma Bonino
Elena Torri, Fabrizio Faimali, Emiliana Morgante, Raffaele Marino.

Insieme 
Rita Cinti Luciani, Zeno Stanghellini, Maricarmen Chiesa, Francesco Chiaiese

Forza Italia
Paolo Romani, Anna Maria Bernini, Enrico Aimi, Paola Schianchi

Lega Nord
Armando Siri, Lucia Borgonzoni, Stefano Corti, Cristina Girotti Zirotti

Fratelli d’Italia
Ignazio La Russa, Roberta Rigon, Giancarlo Tagliaferri, Bruinella Mainardi.

Movimento 5 Stelle
Gabriele Lanzi, Maria Laura Mantovani, Claudio Brandoli, Luisa Catellani.

Liberi e Uguali
Gabriella Meo, Alessandro Ghisoni, Cinzia Cornia, Roberto Bernardini.

Potere al Popolo
Roberta Marcheselli, Emilio Rossi, Eliana Ferrari, Massimo Comunale.“

Grande Nord
Stefano Bellei, Monica Tani, Giammarco Baffini, Meris Ballarini.

Partito Repubblicano

Massimiliano Ferri, Silvia Vallisneri, Giuseppe Tarsitano, Maria Rita Bussoli

Popolo della famiglia
Isabella Spanò, Mauro Turrini, Maria Onorvil, Mario Lucio Alcide Sturaro.

Casa Pound
Massimo Penso, Floriana Caporali, Giuseppe Malerba.

Italia agli Italiani – Forza Nuova Fiamma Tricolore
Nadia Giovannelli, Emanuele Solari, Elisabetta Milani, Riccardo Balboni.

Sinistra Rivoluzionaria
Simona Bolelli, Riccardo Di Giuli, Sabrina Anceschi, Fedinando Demarco.

 

 

 

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Negli ultimi giorni è spuntata una Pagina Facebook in cui c'è un personaggio inventato che fa campagna elettorale[...]
    E a Cavezzo arriva il programma elettorale... in cinese
    E a Cavezzo arriva il programma elettorale... in cinese
    Lo ha tradotto per gli elettori di lingua asiatica la lista Cavezzo Viva[...]
    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Le false notizie sono sempre esistite, ma con il web tutto si amplifica[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: