Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandola, venerdì sera la proiezione del film “Cena tra amici”

Dal teatro al cinema, per offrire agli spettatori una visione multimediale dello stesso testo. Dopo il grande successo di Le Prénom – Cena tra amici di Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patellière portato in scena da Antonio Zavatteri giovedì scorso 8 febbraio all’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola nell’ambito della Stagione teatrale 2017/2018 curata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna, domani venerdì 16 febbraio alle ore 21.00 sarà proiettato a ingresso gratuito sempre all’Auditorium il film “Cena tra amici” (Le Prènom) diretto dagli stessi autori della piéce Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patellière (Francia/Belgio 2012) con Patrick Bruel, Valérie Benguigui. Charles Berling, Guillaume de Tonquédec, Judith El Zein, Françoise Fabian. Il film ha ricevuto cinque nomination al Premio César 2013, vincendo quelle per il Migliore Attore non Protagonista (de Tonquédec) e per la Migliore Attrice non Protagonista (Benguigui).

Vincent, un quarantenne agente immobiliare, viene invitato a cena dalla sorella Elisabeth (detta Babètte) e dal cognato Pierre, entrambi professori a Parigi e genitori di Apollin e Myrtille. Alla cena partecipa anche Claude, un amico d’infanzia di Babètte e trombonista nell’Orchestre Philharmonique de Radio France. Vincent porta la notizia dell’esame prenatale che sua moglie Anna, che dovrebbe unirsi a loro per la cena, ha fatto in vista della nascita del loro bambino, e comunica alla sorella, al cognato e all’amico che il nome scelto per il nascituro è Adolphe. Vincent sostiene di aver preso il nome dal protagonista di un romanzo, ma la cosa suscita la forte perplessità dei presenti, in particolare manda su tutte le furie Pierre, fortemente contrariato per particolari motivi ideologici; egli, avendo idee politiche di sinistra, vede troppe assonanze con il nome Adolf, associandolo ad Hitler.

Anna, arrivata in seguito, rivela che il nome era frutto di uno scherzo da parte di Vincent, perché il nome scelto era Henri (come il padre di Vincent e Babètte); ma ormai la controversia tra padroni di casa e ospiti si intensifica e dà l’opportunità a vecchi rancori e segreti nascosti (come la relazione clandestina fra Claude e Françoise, madre vedova di Vincent ed Babètte, di cui Anna è al corrente) di affiorare in superficie e di far conoscere ognuno all’altro i propri aspetti più nascosti. Solo la nascita della figlia di Vincent, e non di un maschietto come tutti credevano, riporterà la serenità nel gruppo; la bimba riceverà il nome Françoise, come la nonna; non prima di un ultimo scherzo di Vincent, che tenta di fregare la famiglia usando come finto nome la parola Prugna (soprannome dispregiativo coniato anni prima per Claude).

“(…) Inserendosi nella tradizione del teatro boulevardier di qualità Cena tra amici costruisce tutto attorno a un nucleo centrale, e Delaporte e De la Patelliére hanno il controllo assoluto dei tempi comici. La loro è un’opera prima per quanto riguarda il cinema ma il testo è stato scritto a quattro mani e il cast (con un’eccezione) è quello della messa in scena (hit al box office) di Bernard Murat. L’eccezione è costituita da Charles Berling, aggiungendo, per il pubblico francese, un alone di Gauche acculturata che l’attore ha costruito nel corso della sua carriera. (…) La teatralità originale a tratti si fa sentire, soprattutto quando i toni iniziano ad esasperarsi, ma complessivamente il film tiene e riesce a far sorridere (un po’ amaramente) anche se, il doppiaggio (per quanto perfetto) priva queste commedie d’Oltralpe di quella musicalità (che si trasforma talvolta in pomposità) e di quel ritmo che sono insiti nella lingua. Il finale per alcuni costituirà una vera sorpresa (da più punti di vista)”. MyMovies

Prossimo spettacolo in cartellone, giovedì 22 febbraio 2018 alle ore 21.00: Ferruccio Soleri, una vita d’Arlecchino di Yannis Hott per la regia di Mario Mattia Giorgetti, dove il grande attore racconta la sua vita di protagonista e privata.

Info al numero 053522455 o sulla pagina Fb dedicata.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Il cagnolino è stato consegnato al legittimo proprietario: nessun abbandono, la sera precedente era scappato da casa[...]
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    La nuova bevanda è in cinque gusti: arancia, frutti rossi & melograno, limone & zenzero, mela & cannella e miele[...]