SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Perseguita la ex e pretende che metta su Facebook le foto del loro finto amore

I Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Bolognese hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale in carcere nei confronti di un trentaquattrenne italiano, indagato per maltrattamenti e atti persecutori.
Il provvedimento, firmato dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, nasce da un’indagine dei Carabinieri, avviata subito dopo la denuncia di una ragazza madre, distrutta psicologicamente e stremata dalle continue minacce e persecuzioni del compagno, sfavorevole a mettere fine a una relazione sentimentale di fatto inesistente.

Oltre alla donna, a pagare le spese della follia del trentaquattrenne, sono stati anche i tre figli minorenni che in qualche occasione hanno assistito agli atteggiamenti del padre, come accaduto a novembre quando una pattuglia dei Carabinieri fu inviata a casa della coppia per interrompere l’ennesima lite domestica. Nell’occasione, l’uomo aveva preso a testate lo spigolo del letto e si era spaccato la fronte. A quel punto la ragazza decideva di interrompere la relazione, ma non il compagno che per riallacciare i rapporti le aveva fatto trovare a casa un mazzo di rose rosse, con la pretesa di fotografarle e pubblicarle sui social network per mostrare a tutti che avevano fatto pace.

Ma anche in quella circostanza, vistosi respinto, il soggetto dava in escandescenza spaccandosi nuovamente la testa contro gli spigoli dei mobili. Da ultimo, gli atteggiamenti del trentaquattrenne erano trascesi in violenze fisiche, come quella volta, quando, dopo l’ennesima discussione, aveva tentato di scusarsi con la compagna con un abbraccio talmente forte che l’aveva quasi strangolata, procurandole un “trauma cervicale” guaribile in sette giorni, come diagnosticato dai sanitari del 118 che l’avevano medicata il giorno dopo. La storia non ha un lieto fine, ma grazie all’intervento dell’Autorità Giudiziaria, il trentaquattrenne è stato arrestato dai Carabinieri e rinchiuso in carcere, mentre la donna e i suoi tre figli hanno evitato un epilogo peggiore trasferendosi altrove.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: