SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Neve e gelo, il punto di sabato sera

Il peggio sembra essere passato. Dopo la neve che nel pomeriggio di sabato ha imbiancato parte della Bassa, la situazione è in fase di miglioramento anche se resta valida, fino alla mezzanotte del 5 marzo, l’allerta gialla della Protezione civile regionale.

VAI AL METEO DI SULPANARO.NET

STRADE. Traffico normale sulle Autostrade dopo i disagi di questa mattina e del primo pomeriggio. Al momento sulla rete autostradale non nevica, ma resta valido l’invito di Autostrade per l’Italia a mettersi in viaggio solo se equipaggiati di pneumatici invernali o in alternativa muniti di catene a bordo. Qualche criticità è stata segnalata sulla viabilità secondaria.

A Soliera è stato programmato un altro intervento di salatura delle strade.

AUSL. Tutto nella norma sul fronte dell’emergenza-urgenza: chiamate al 118 nella media, così come gli accessi ai Pronto soccorso, dove non si sono riscontrate particolari criticità, come informa l’Azienda Usl. Mantenuto il potenziamento dei mezzi del 118 nell’Alto Frignano e a Modena città, per prevenire i possibili disagi legati alla chiusura delle autostrade. Negli ospedali dell’Azienda USL prosegue il monitoraggio costante delle attività, sin dalla notte scorsa, per prevenire eventuali situazioni di iperafflusso, che però non si sono verificate. L’invito rimane quello di limitare la mobilità, evitando il rischio legato a spostamenti sia in auto che a piedi, al fine di evitare possibili cadute o incidenti.

Inoltre, l’Azienda Usl informa che si è concluso senza alcun disagio, nel primo pomeriggio di sabato 3 marzo, l’intervento sull’impianto di riscaldamento all’Ospedale di Carpi.

Nonostante le condizioni meteo avverse, grazie alla pensilina installata venerdì 2 marzo proprio per consentire l’esecuzione dell’opera anche sotto la pioggia o la neve, gli operai hanno lavorato tutta la giornata per effettuare la manutenzione urgente e indifferibile di alcune tubature, seguiti costantemente dai tecnici dell’Azienda USL e dalla direzione sanitaria, presente sul posto per la gestione di eventuali emergenze.

È stato possibile attraverso i provvedimenti adottati, prevenire disagi dovuti alla temporanea riduzione del funzionamento delle fonti di calore. La temperatura si è mantenuta infatti costante grazie anche ad un’attenta compartimentazione dei locali e già nella seconda parte del pomeriggio gli impianti hanno ripreso a funzionare.

Per far fronte alle possibili urgenze conseguenti anche all’emergenza meteo l’Ausl aveva potenziato i servizi di Guardia medica per le visite domiciliari e le visite presso gli ambulatori della cooperativa Meditem per tutta la giornata (dalle 9 alle 18). Potenziato anche il personale di Pronto soccorso, di radiologia e di ortopedia per ridurre i tempi di presa in carico degli utenti con patologie urgenti. Rinforzato infine il sistema di trasporto interospedaliero con 3 mezzi in più oltre i 2 normalmente presenti in Pronto soccorso per eventuali necessità di trasferimenti.

LEGGI ANCHE:

Il meteo della Bassa per domenica 4 marzo

Allerta gialla della Protezione civile per frane, piene e neve

Neve e gelo, il punto di sabato alle ore 14

 

 

Rubriche

Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Questo uccello è molto utile per l’uomo, in quanto essa si ciba di insetti, soprattutto zanzare, mosche e cimici[...]
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    E' stata restituita alla città dai Carabinieri[...]
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Ne è uscito infreddolito è spaventato, ma incolume[...]
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    L'annucnio del sindaco in occasione della visita dell’Ambasciatore americano Lewis M. Eisenberg e del Console Benjamin V. Wohlauer [...]
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Per aggiornare soprattutto sulle nuove norme stradali e per un uso corretto della guida e della strada[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: