Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Luppi (Lapam): “Cispadana, così rischia di saltare tutto”

“Rimettere in discussione la Cispadana è un segnale negativo e destabilizzante per il mondo economico dell’Area Nord. Dopo anni di iter amministrativo, finalmente chiuso con gli ultimi pareri, ora si azzera tutto e si torna daccapo”. È il commento di Gilberto Luppi, presidente generale Lapam Confartigianato, a proposito delle ultime vicende riguardanti la Cispadana.

Papam ripercorre in una nota le tappe del progetto: “Era il 2003 quando Lapam Confartigianato, assieme ad altre associazioni, raccoglieva le firme per la realizzazione della Cispadana. Allora si parlava di superstrada. Poi prese corpo l’idea di autostrada con intervento misto pubblico/privato, attraverso il project financing. Si disse di andare avanti se questo era il modo più rapido per realizzarla. Lapam è tra le associazioni che non hanno mai smesso di sostenere la Cispadana qualunque fosse la sua forma infrastrutturale. Leggiamo in questi giorni di appelli a fare presto e decidere cosa fare”.

“Mi sembra di sognare – riprende il presidente Luppi – quando leggo che la Regione chiede ai sindaci cosa vogliono fare e i sindaci dell’Area Nord decidono di incontrarsi subito per discutere se fare una superstrada a scorrimento o una bretella di collegamento con l’Autobrennero”.

Secondo Lapam, “qualcuno deve spiegare alle imprese del territorio, in particolare quelle manifatturiere, se l’affidamento alla società che ha vinto la gara di project financing è ancora valido oppure no. Non può essere che l’esito elettorale avverso per la tradizionale rappresentanza politica della Bassa riporti la Cispadana all’anno zero. Non è credibile che si dica di fare presto, senza dire che azzerare un iter e riprenderlo dall’inizio per progettare un’infrastruttura diversa come una superstrada, comporti necessariamente anni e anni di rinvii e ritardi, con il problema peraltro di finanziare l’opera in toto con denaro pubblico. Vale la pena ricordare che attualmente il finanziamento prevalente è a carico della società concessionaria dei lavori di realizzazione (Autostrada Regionale Cispadana SpA)”.

“Qualunque scelta politica faccia la Regione – conclude la nota – a seguito del parere dei sindaci, dovrà partire dal presupposto fondamentale che la Cispadana è una priorità per lo sviluppo della fascia nord e di tutto il sistema regionale. Lapam Confartigianato crede che occorra giocare a carte scoperte ed è necessario che Regione, enti locali e società di gestione dicano cosa impedisce oggi di fare ciò che è stato annunciato fino a poche settimane fa anche in campagna elettorale, cioè sistemare le ultime prescrizioni dettate dalla valutazione di impatto ambientale e partire con i cantieri della Cispadana”.

LEGGI ANCHE:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]