Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandola, Consiglio comunale approva a maggioranza odg su Cispadana

Il Consiglio comunale di Mirandola, nella seduta di venerdì 27 aprile, ha approvato a maggioranza (Pd e i Mirandolesi) un ordine del giorno sulla realizzazione della Cispadana. Lo rende noto un comunicato dell’Amministrazione.

Nel documento – si legge nella nota a firma del Comune di Mirandola –  si chiede alla giunta e al sindaco di intervenire sulla Regione, sul Ministero e sui privati interessati perché si acceleri il percorso di realizzazione e perché si arrivi al più presto al progetto esecutivo e alla conferenza dei servizi conclusiva. Inoltre, si chiede che in caso di gravi difficoltà a proseguire su questo progetto si identifichino alternative, come per esempio una bretella autostradale che congiunga Mirandola alla autostrada del Brennero.

“Si tratta di un passaggio importante – spiega il sindaco Maino Benatti – perché è  indispensabile che il nostro distretto sia collegato in modo moderno con gli assi autostradali che portano in Europa e nel mondo. La minoranza, invece, si è presentata confusa e in ordine sparso. Il Movimento 5 Stelle si è detto contrario alla realizzazione, proponendo una viabilità ordinaria che congiunga tutti i comuni dell’Area Nord con l’autostrada, prefigurando in questo modo una viabilità che assomiglia molto alla “Canaletto”.

“Una realizzazione di questo tipo sarebbe un problema viabilistico in più – prosegue il Sindaco – e nessuna innovazione che possa trainare la crescita di questo territorio. Ha votato contro anche Forza Italia, senza motivazioni esplicite e in contraddizione con il centrodestra ferrarese, che è ormai convinto della necessità di un’autostrada moderna sicura e sostenibile nell’inserimento sul territorio. La realizzazione della Cispadana è  indispensabile ed è richiesta con fermezza da tutte le aziende, dalle forze produttive e dai sindacati. Questo odg chiede con forza che si passi velocemente dalle procedure alla fase della realizzazione”, conclude Benatti.

A contestare la cronaca della seduta consiliare fatta dal Comune c’è il consigliere di Forza Italia Marian Lugli, che scrive:

Sono amareggiato che si prenda l’occasione di dire che il mio gruppo dove sono capo gruppo di Forza Italia abbia  votato contro l’ordine del  giorno sulla cispadana, Quando io ho detto specificato che sono amareggiato che ancora oggi il pd governa da 60 anni questo terriortio (REGIONE,PROVINCIA, UNIONE DEI COMUNI E NAZIONE PIÙ  VOLTE) proponendosi n 3 alternative visto che governate questo terriottio da 60 anni e che nello stesso tempo siete confusi con l’ordine del giorno per come è stato depositato. Io ho detto che è  fondamentale prioritaria questa opera in un territorio che da il 2%di pil e prima che molte partite Iva se ne vadano via da questo territorio senza opere e infrastrutture tipo la cispadana.Io nell’occasione del voto ho detto votiamo contro perché vogliano condividere  un ordine del giorno insieme ed è indispensabile fare uno studio di fattibilità per una tangenziale da Mirandola Modena visto che nel momento delle ore di punta ci mettiamo 80 minuti buoni e abbiamo visto i disastri in occasione del sisma e della alluvione il caos .

Io e il mio gruppo amiamo il nostro territorio e voglio più opere piu servizi prima che molti privati e partite eve lascino questo territorio in declino vedi centro,opere,strade e multisala con vi sono concludo che noi paghiamo le tasse come i cittadini bolognesi modenesi che hanno tutto a differenza nostra nel 2018.

LEGGI ANCHE:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Fondazione Modena Arti Visive ospita dal 12 settembre al 10 gennaio[...]
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Per Francesco, la conferma di un ottimo stato di forma a una settimana dalle ottime performance fatte registrare al Giro del Friuli[...]
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    Fondata da Alberto Bisi, propone sei titoli l'anno, una copertina scevra da inutili descrizioni e trame, un logo in negativo e temi tra i più disparati[...]