Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

In viaggio con avventura e low cost, i consigli della travel blogger Selly Gherardi

FINALE EMILIA – Un viaggio che non sia una semplice vacanza, ma che sia una esperienza piena di avventura e – perchè no – anche low cost. A dispensare consigli in materia dal suo sito c’è – tra un evento a Carrara e una valigia pronta per la Repubblica Domenicana – la blogger di viaggi, Selly Gherardi, origini lucane e finalese d’adozione con cui parliamo di tante cose in questa intervista.

Selly, perché hai avuto voglia di costruire un blog di viaggio?
Sin da ragazzina ho sempre voluto girare il mondo, frequentavo ragazze più grandi di me e quando mi raccontavano di essere tornare dall’America, dalle Maldive ecc, mi si illuminavano gli occhi. Ricordo di aver detto alle mie sorelle: “Quando sarò grande viaggerò anche io”. Ricordo anche vari episodi in cui chiedevo ai miei genitori il motivo di trascorrere le vacanze nel solito posto e che sarebbe stato bello provare a visitare posti nuovi. Mi sono tirata su le maniche e ho realizzato il mio sogno, la mia promessa: viaggiare.
Un giorno su facebook ho letto la storia di una travelblogger che ha trovato il coraggio di seguire le sue passioni e quindi ho deciso di buttarmi nel mondo del blogging e ne ho aperto uno.
Quali sono le aspirazioni di chi vive nella Bassa riguardo i viaggi?
La risposta più scherzosa è che sicuramente con tutta la nebbia che c’è l’aspirazione è di scegliere una meta tropicale. La risposta seria è che la Bassa è abituata a vivere in una piccola realtà di vita, spesso immersa nelle campagne. Penso che l’abitante standard voglia immergersi in luoghi, culture e contesti completamente diversi e differenti da quelli vissuti in provincia.

Secondo te gli abitanti della Bassa sono viaggiatori nell’animo?
In generale si preferisce essere turista piuttosto che viaggiatore. Sembrano sinonimi ma sono due cose completamente diverse. Il turista vede la vacanza come un riposo meritato da un lungo anno di lavoro stancante e stressante. I suoi occhi si posano sulle bellezze classiche del luogo che lo circonda e sulle comodità. Il viaggiatore, invece, necessita di stancarsi durante un viaggio, sa che starà per poco tempo in quel luogo e quindi si sforza di scoprirne ogni sua parte prima di rincasare. I suoi occhi sono sempre pronti a scrutare angoli nascosti, posti particolari ed immortalare tutto con la sua macchina fotografica. Non c’è nulla di male in nessuno dei due casi, ma penso che alla Bassa piaccia essere più turista che viaggiatrice.
Viaggiare è per tutti?
No. Penso che viaggiare significhi tante cose come: apertura mentale, spirito di adattamento, problem solving, rispetto dell’altro e tanta pazienza. Oggi come oggi, non riscontro moltissimo queste qualità nelle persone. Mi capita spesso durante i miei viaggi di sentire gente che pretende l’impossibile da una cultura a loro differente. Un esempio pratico: le mance.
Oppure la stanza di un albergo cinque stelle nelle isolette più lontane, dove invece è piùfacile trovare arredi semplici per cultura e aspetto economico.
Quale è la tua idea di viaggio?
La mia idea di viaggio è il tour, ovviamente sempre low cost. Penso che per utilizzare al meglio il mio tempo e i miei soldi, durante il mio soggiorno all’estero, sia utile organizzare vari spostamenti presso regioni o stati vicini per vedere più luoghi possibili. Ovviamente devi saper allenare l’occhio e la mente e catturare velocemente l’essenza di quel posto e di quella

cultura; qui mi rifaccio alla qualità dell’apertura mentale, prima menzionata. Più sono abituata ad essere aperta ai nuovi usi e costumi, più sarà facile per me capirne da subito gli aspetti più importanti da cui imparare qualcosa. Per restare in tema a breve partirò per un tour in Asia. Ho programmato in due settimane di vedere cinque diverse posti: Bangkok, Kanchanaburi, Kuala Lumpur, Phi Phi Island e Singapore.
E’ possibile oggi viaggiare senza spendere troppo?
Assolutamente sì. Il mio blog si rifà proprio a questa nicchia: viaggiare low cost! Il mio sogno è ispirare più persone possibili a viaggiare senza spendere un patrimonio e smentire l’idea che viaggiare sia solo per pochi. Ho da poco stretto una collaborazione con un tour operator che lavora solo con strutture disposte ad abbassare i prezzi agli anziani e alle famiglie. Ci sono moltissimi motori di ricerca per voli, autubus, hotel, ostelli, posti letto a bassissimi prezzi. Inoltre è possibile usufruire dello street food, ormai di moda in tutto il mondo, senza spendere troppi soldi in un ristorante. Lo street food rimarrà sempre la scelta migliore per spendere meno ed immergersi nei sapori e colori di una cultura a noi sconosciuta.
La paura del terrorismo: secondo te ferma chi vorrebbe viaggiare?
Purtroppo si. Mi è capitata di recente questa domanda anche da parte di alcune ex colleghe di lavoro, sopratutto quando vado in certi luoghi dove è più possibile aspettarsi un attacco. La mia risposta è: “Se subirò un attacco terroristico almeno morirò mentre sono felice, perchè starò viaggiando”. Non ho intenzione di farmi spaventare e di privarmi della cosa che amo di più al mondo. Sicuramente questa piaga sociale ha messo molta titubanza nel cuore dei turisti ma non nell’anima del viaggiatore; la mia.

VISITA IL BLOG DI SELLY GHERARDI, CLICCA QUI

 

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Il comico ha sdrammatizzato attraverso le sue pagine social[...]
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    “Grazie, noi qua a Modena ce la mettiamo tutta, lottiamo strenuamente, e non ci fermeremo fino quando non lo avremo fatto fuori”, questa la risposta [...]
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Le insegnanti dello Spazio Incontro pensano a nuovi modi per stare accanto ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Per farlo usano anche i social e Lupo Serio[...]
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Infermieri e medici sono i veri eroi di questa emergenza, spiegano[...]
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    E' già in azione e ha coadiuvato le pattuglie della Polizia locale in auto e in moto[...]
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]