SulPanaro Expo SulPanaro Expo

L’uovo di NordKapp/3 – Il ponte non c’è: la frontiera si passa sulla chiatta

Da Trieste a Capo Nord, 30 giorni di viaggio in bicicletta per un fine nobile, per aiutare un progetto solidale in favore dei bambini diversamente abili (qui e sotto la fotogallery l’approfondimento): il viaggio del mirandolese Davide Gaddi è cominciato venerdì 1 giugno, e SulPanaro.net lo seguirà giorno dopo giorno attraverso le sue parole, i suoi racconti e le sue foto. E una mappa aggiornata giorno dopo giorno.

3 giugno, Wiener Neustadt

Giornata dura oggi: sono arrivato a Wiener Nustadt, in Austria, dopo più di 170 km: ho voluto farne tanti perché avevo il vento a favore e fisicamente me la sentivo. Certo, ora sono un po’ a pezzi, ma vediamo domani come reagisco!

Il menù di oggi? Vallate e colline, colline e vallate e, siccome il confine tra Slovenia e Austria dove l’ho passato io è rappresentato da un fiume, il Mura, l’ho attraversato su una chiatta. Per la verità, io cercavo un ponte, ma mi è stato detto che per andare dall’altra parte si poteva andare solo di lì: era una chiatta legata a una carrucola, con un filo in tiratura, a favore di corrente, e il traghettatore la guidava con un timone. Il prezzo della traversata? “Per te è gratis”, mi ha detto. Pensavo scherzasse. In effetti scherzava: non perché dovessi pagare, ma perché era gratis per tutti!

Appena ho varcato il confine, dalla mia sinistra ho iniziato a sentire un ronzio, un sibilo: non capivo cos’era. Si trattava di una piccola auto elettrica, molto particolare: una monoposto bianca e rossa, aerodinamica, con una go-pro montata alla sommità. La potete vedere nella foto.

Anche qui in Austria è tutto un su e giù, panorami molto belli e tutto molto preciso. Austriaco, insomma. Ma ho anche preso la pioggia per due ore e di tutta l’acqua che ho preso non ho foto da mostrare, anche perché a quel punto ho pensato a pedalare e basta. Ne ho presa a sufficienza… In mattinata, col bel tempo, avevo anche fatto una diretta di un quarto d’ora su Facebook.

Sinora il mio percorso è stato svolto in massima parte su piste ciclabili. Noi in Italia avremmo molto da imparare: qui le ciclabili hanno addirittura due sensi di marcia, anche in mezzo alla campagna. Che differenza!

Domani farò una novantina di chilometri: arriverò a Bratislava, in Slovacchia. Sarebbero 80 km, ma voglio vedere un lago e allungherò il tragitto di una decina di km e mi riposerò un po’ se ci sarà un traghetto da prendere.

(Davide)

LEGGI ANCHE: Davide Gaddi fa rotta verso Capo Nord, in bici per solidarietà
LEGGI ANCHE: Tutte le puntate de “L’uovo di Nordkapp”

LA MAPPA

IL PROGETTO
Il viaggio di Davide è a favore dell’Azienda Agricola e Sociale Villa Forni, di Cognento (MO), molto attiva nell’offerta ai ragazzi diversamente abili (agricoltura sociale, pet terapy, ippoterapia, attività laboratoriali, etc.).
La famiglia Forni, una pietra miliare nella storia modenese, ha in essere un ambizioso progetto in più fasi che prevede inizialmente la costruzione di un grande pollaio all’avanguardia per galline ovaiole. Grazie alle uova, e alla farina di grano pregiato (miscela di semi antichi) diversi ragazzi disabili potranno cimentarsi nella preparazione di pasta fresca, rigorosamente nel rispetto della tradizione modenese, e trovare un ruolo se non un lavoro vero e proprio. Sarei felice se il mio viaggio, grazie al sostegno delle persone che mi seguono, potesse dare un concreto aiuto a chi, come i Forni, si spende per aiutare chi ha meno di noi.
Per sostenere l’iniziativa con eventuali donazioni: Iban IT43I0538723300000002619163

Rubriche

Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E' arcinota per le condizioni in cui versa: smottamenti, piccole frane e buche fanno compagnia a residenti e imprenditori da mesi.[...]
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    A un19enne modenese è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto.[...]
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Progetto didattico alla scuola paritaria Santa Maria Assunta[...]
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    E arrivata a un traguardo importante, unico e raro.[...]
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Una signora di 56 anni è stata denunciata penalmente per sostituzione di persona e sanzionatadi quasi 6 mila euro[...]
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Per l'ampiezza del periodo temporale rappresentato e per il numero dei rievocatori, è una manifestazione unica a livello nazionale[...]
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    L’applauso finale dei chirurghi ha dato ragione dell’eccellenza raggiunta e degli sforzi di tutta la popolazione della provincia di Modena a cui si deve questo successo.[...]
    "Il Segreto degli Estensi". I misteri di Modena svelati nel thriller multimediale di Francesco Folloni
    "Il Segreto degli Estensi". I misteri di Modena svelati nel thriller multimediale di Francesco Folloni
    L'autore propone indizi e svela segreti dei luoghi in cui si svolge la narrazione attraverso i video. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: