Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Lotta alla zanzara, il Comune di Camposanto ricorda che si vince solo tutti insieme

“La lotta contro la zanzara si vince SOLO se c’è un fattiva collaborazione tra Amministrazione Comunale e tutti i cittadini”. Lo specifica il Comune di Camposanto dettando le linee guida per la lotta alla zanzara dopo gli allarmi su West Nile Chikungunya

Ecco cosa scrive il Comune di Camposanto

Preso atto che sui quotidiani vengono riportati casi umani di West Nile Disease si rende noto che l’AUSL Modena precisa che non vi è uno stato di emergenza. Come negli anni precedenti si richiede al cittadino di applicare tutte le misure possibili per contrastare la presenza di zanzare ( specialmente del genere Culex pipiens, quella da sempre presente sul nostro territorio e che si presenta al crepuscolo) e di prestare particolare attenzione alla prevenzione.

Per mantenere il controllo della densità di zanzare sul territorio comunale diverse sono le misure messe in campo dall’UCMAN (Unione Comuni Modenesi dell’Area Nord) come da diversi anni a questa parte:

1. trattamenti larvicidi nelle caditoie stradali e nelle aree pubbliche tramite la ditta Cooplar, che verranno fatti fino a settembre. Nel contempo si provvede periodicamente a verificare l’efficacia di detti trattamenti cercando larve di zanzare nelle caditoie trattate;

2. i Comuni hanno predisposto un servizio d’intervento in casi sospetti di malattia ad opera della zanzara tigre (Chikungunya, Dengue o Zika). Se vengono accertati proseguono gli interventi larvicidi e si iniziano gli adulticidi per due giorni nella zona limitrofa all’abitazione del sospetto clinico;

3. in caso di West Nile Disease non è previsto nessun intervento locale di emergenza;

4. lotta biologica con liberazione di pesci in grado di cibarsi di larve nei depositi di acqua vicino ai centri storici;

5. informazione/formazione sulla corretta gestione del problema zanzare con distribuzione ai genitori dei bambini di prodotti larvicidi,

6. verifiche su segnalazioni di punti con accumuli di acqua

7. ordinanza sindacale che definisce i provvedimenti per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori ed in particolare dalla zanzara tigre.

 

Tutte queste misure rischiano però di essere scarsamente efficaci senza la collaborazione di ogni cittadino a cui viene richiesto:

1. effettuare la pulizia ordinaria del verde e tenere curati gli spazi di proprietà, magari informando di questa necessità anche i vicini;

2. non lasciare contenitori, pozze, piscine, secchi, sottovasi o altro pieni di acqua,

3. riempire di sabbia umida i vasi dei fiori (i cimiteri sono i punti dove si ha uno sviluppo enorme di zanzare);

4. per i conduttori di orti ricordarsi di svuotare i contenitori dopo aver annaffiato le piante, oppure chiudere gli stessi contenitori con coperchi a tenuta ermetica,

5. trattare tutti i tombini di proprietà con larvicidi

Di seguito di elencano poi i consigli per la protezione dalle punture di zanzara:

 installare zanzariere nelle stanze in cui si soggiorna;

 utilizzare insetticidi adatti all’ambiente domestico;

 quando possibile preferire vestiti che non lascino scoperte parti del corpo (camicie con maniche lunghe, pantaloni lunghi) e di colore chiaro ( i colori scuri attraggono le zanzare);

 utilizzare repellenti sulle parti del corpo che rimangono scoperte, tenendo presente che il sudore ne riduce l’effetto; evitare invece profumi, creme e dopobarba (attraggono gli insetti);

 donne in gravidanza e minori devono consultare il proprio medico o farmacista prime di utilizzare questi prodotti, mentre particolare attenzione va posta ai bambini di età inferiore ai 3 mesi per i quali l’utilizzo dei repellenti è sconsigliato.

L’Amministrazione mantiene stretto contatto con il Servizio Veterinario dell’ AUSL di Modena mettendo a disposizione del cittadino tutte le possibili informazioni necessarie. Nel caso ci fossero aggiornamenti in merito, daremo puntuale informazione. La lotta contro la zanzara si vince SOLO se c’è un fattiva collaborazione tra Amministrazione Comunale e tutti i cittadini.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Lipa, il cantante mirandolese esce col suo album di debutto a metà agosto
    Lipa, il cantante mirandolese esce col suo album di debutto a metà agosto
    Il 17 agosto uscirà il suo primo album intitolato “Alessandro”, dove ci saranno 10 tracce di cui 2 sono già uscite su Spotify e YouTube[...]
    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    Airone resta impigliato con un'ala ai rami di un albero, salvato
    E' accaduto ai laghetti di Sant'Anna. Gli uomini dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto l'isolotto con battello pneumatico[...]
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    Turista partorisce in spiaggia in Romagna
    E' stato usato l'altopralate per chiedere fosse un medico o un'infermiera per prestare aiuto[...]
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    A Mirandola si fa il sorbetto al Lambrusco di Sorbara made in Bassa
    Un sorbetto al Lambrusco di Sorbara, di un inconfondibile colore rosa delicato[...]
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Alle due di notte proiettano film porno sul maxischermo in piazza
    Un 24enne e una decina di suoi amici si godevano lo spettacolo interrotto dai Carabinieri[...]
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    San Felice, alla gelateria Cicci due clienti molto speciali
    Due bellissime alpaca hanno apprezzato il gelato, ma anche il prato di fronte alla gelateria[...]