Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Chiedono e offrono denaro con modi inquietanti, ecco cosa è la mafia nella Bassa

Chiedono e offrono denaro con modi inquietanti, ecco cosa è la mafia nella Bassa. Mentre a Reggio Emilia è alle ultime battute il maxi processo Aemilia sulle infiltrazioni mafiose nelle ricostruzione che sta ricostruendo gli appetiti della mafia verso gli appalti post sisma, in redazione arriva la lettera di un artigaino ed ex politico di uno dei paesi della Bassa che  -chiedendo di mantere l’anonimato – racconta un paio di piccoli ma signficativi episodi. E denuncia il modo in cui vengono accolte certe strane e arroganti richieste, lanciando infine un appello a non avere paura e denunciare.

Sono un artigiano della Bassa modenese. Sto partecipando dalla scorsa primavera a tutti gli incontri qui in zona che informano sulla mafia in Emilia. Mi ha colpito il modo della mafia di entrare nel nostro tessuto emiliano “coi colletti bianchi”.
Mi ha colpito la facilità con cui la mafia è entrata in Emilia, che non ha reagito, non perché gli anticorpi non hanno funzionato, ma perché “gli anticorpi non li aveva proprio”. Mi ha colpito riconoscere l’aiuto in questa infiltrazione, sia inconsapevole sia interessato, di tanti professionisti locali.

Mi ha colpito l’invito a parlare, a non avere paura a raccontare anche il più piccolo episodio, ed è per questo che racconto che nel 2011, mentre ero consigliere comunale, un esponente di una ditta edile mi venne ad offrire dei soldi per la Parrocchia, perché aveva sentito leggere in chiesa un avviso di necessità. “Hanno bisogno di volontari”, gli risposi, “non di soldi”.
Perché offrire dei soldi non richiesti? Forse per entrare nelle grazie della Parrocchia? Perché offrirli a me? Perché ero in Consiglio Comunale? Sono contento di non aver accettato quei soldi facili, anche se erano per la Parrocchia. Sono però pentito di non averlo finora raccontato a nessuno.
Qualche tempo dopo lo stesso esponente venne in laboratorio da me con un fare inquietante a chiedermi dei soldi in nero per dei lavori di ricostruzione post terremoto su una casa di un mio familiare, lavori che non erano ancora stati ultimati. Non ho pagato e non ho parlato. Il mio familiare poi è stato portato in tribunale. Ha perso, è chiaro, con le squadre di professionisti che si ritrovano: ha dovuto pagare, ma non ha ancora la casa finita. Sono contento di non aver pagato, ma di nuovo sono pentito di non aver parlato, con nessuno, nemmeno coi miei familiari.

Perché hanno chiesto soldi proprio a me che non ero il proprietario della casa? Forse perché sapevano che non avrei parlato. Ero dunque l’anello debole della catena.
Ecco che cosa vuol dire “il cane non ha abbaiato”. Significa non parlare, lasciar perdere, sotterrare i leciti dubbi e la non voglia di approfondire alla luce di un “quieto vivere”.
Di queste imprese così ce ne sarebbero tante, sono imprese pulite, nel senso che sono nella white list, ma chiedono soldi in più per lavori non fatti o non concordati con un fare intimidatorio tra il legale e il non legale, con cui la gente, per non avviare cause, per paura, per vergogna o per la fretta di rientrare nelle proprie case, paga. Paga e tace, perché qui, nella ricca Bassa, tutti hanno 10.000 euro in più. Ed è così che la mafia entra e rovina il nostro tessuto sociale.
Il consiglio, dunque, è quello di parlare, sempre, di non avere paura, e di non associarsi a nessun evento, anche se benefico, che presenti anche un minimo lecito dubbio.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
I 5 consigli per un sorriso più sano
Ci sono anche comportamenti che provocano problemi, a partire dal vizio di masticare le matite (o le penne) oppure il ghiaccio. leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale con poco osso
Le uniche soluzioni sono le protesi rimovibili o innesti di osso per via chirurgica.leggi tutto
Glocal
Temporary management: cosa dice il mercato
Il 16 gennaio, a Milano si è tenuto il Convegno dall’inequivocabile titolo “Temporary e Fractional Management in PMI e start up” organizzato da AIDP (Associazione Italiana Direzione Personale) e ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) con il contributo di AISOM, BFF Banking Group e Temporary Management & Capital Advisors. leggi tutto
Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
Implantologia a carico immediato
L'età non conta, in mancanza di uno o più denti la reazione più diffusa è la perdita di sicurezza e autostima, aggravate dal disagio nella masticazione.leggi tutto
Consigli di salute
La buona alimentazione è amica dei denti
Semaforo rosso, invece, per alcol e fumoleggi tutto
Glocal
Laurea o diploma: questo è il dilemma
Il diploma di istruzione tecnica e professionale garantisce maggiori possibilità occupazionali rispetto alla laurea.leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale, protesi e ponte dentale: Ecco come sostituire i denti mancanti
Ci sono delle soluzioni per rimpiazzare i denti mancanti? La risposta è sicuramente sìleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
    L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaio[...]

    Curiosità

    San Felice, un gelato speciale per affrontare l'emergenza
    San Felice, un gelato speciale per affrontare l'emergenza
    I gestori della gelateria Cicci: "La situazione è seria, ma andare nel panico è sbagliato"[...]
    Lambrusco e griglia, da Bomporto una ricetta contro il coronavirus
    Lambrusco e griglia, da Bomporto una ricetta contro il coronavirus
    Lorenzo Lucchini dell'Osteria con Griglia "Panaria Bassa" a offrire una soluzione[...]
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Per lei un momento di festa e di dolcezza che ha coinvolto tutto il reparto del Ramazzini di Carpi[...]
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    Prodotti 20 quintali, senza pesticidi ed ecosostenibile[...]
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Coi tool di confronto prezzi dei principali servizi, un incremento nel risparmio per un nucleo familiare [...]
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Martedi sera nella popolare trasmissione della rete ammiraglia c'era anche lui[...]
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    Hanno aderito anche Piero Pelù, Tosca, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Bobby Solo, Fiorello, Francesco Gabbani, Levante, Michele Zarrillo, Alba Parietti[...]
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Amministrare - spiega la sindaca Lisa Luppi - significa anche prendere posizione su questioni non prettamente locali, per promuovere un certo tipo di valori etici.[...]