SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ricostruzione, nuovo affondo di segretari e consiglieri Pd: “È una priorità per questo Governo?”

MIRANDOLA E DINTORNI – Nuova lettera dei consiglieri e referenti Pd dell’area Nord sulla questione degli emendamenti per la ricostruzione.

Questa volta scrivono dopo la stoccata del senatore democratico Patriarca che aveva liquidato come “fuffa” l’annuncio della senatrice pentastellata Mantovani.

A scrivere sono sempre Simone Silvestri, coordinatore Pd Area nord, e i segretari e i consiglieri comunali Pd (Gianni Cavicchioli Gianni, segretario Cavezzo; Andrea Balboni, segretario San Felice sul Panaro; Andrea Gozzi, segretario Mirandola, Andrea Ratti, capogruppo Finale Emilia, Sandra Calzolari, referente Camposanto; Carlo Casari, segretario San Possidonio; Alberto Calciolari, segretario Medolla; Michele Bosi, segretario Concordia; Luca Pirazzoli, segretario San Prospero, Matteo Papotti, capogruppo Unione dei Comuni Area Nord).

Questo il testo della nota:

Le notizie che arrivano dal senatore Pd Edoardo Patriarca, non sono per nulla buone. Continua a mancare il confronto con Regione, sindaci del cratere e opposizione: non abbiamo notizia dell’apertura di canali di confronto fattivi tra il Governo e il cratere ristretto, non sono state accolte le richieste di emendamenti al Milleproroghe proposte dall’assessore regionale Palma Costi, che ha la delega alla ricostruzione. Notiamo tuttavia che le richieste provenienti da tutti i Consigli comunali dell’Area Nord hanno sortito qualche effetto: la senatrice Mantovani del M5S ha fatto un ordine del giorno per chiedere l’impegno del Governo solo su due delle misure richieste. Per ora solo propaganda, ma nulla di concreto è stato ancora inserito nella Legge di Bilancio 2019 che verrà presentata e approvata in prima battuta dal Governo dopo l’estate. Ci attendiamo che l’iniziativa della senatrice Mantovani, che si è assunta una grande responsabilità, smuova l’immobilismo (oppure rompa il silenzio) degli altri parlamentari del cratere. Noi continueremo a collaborare, per il bene delle nostre comunità che devono completare il lavoro per la ricostruzione. Ci dichiareremo soddisfatti se verranno approvate tutte le misure, quelle ricordiamo già approvate fino al 2018. In più non vediamo l’ora di conoscere quelle migliorative da parte di Lega e M5s. Ad oggi, però, non abbiamo sentito nulla di concreto su cui discutere.

LEGGI ANCHE:

Rubriche

Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Questo uccello è molto utile per l’uomo, in quanto essa si ciba di insetti, soprattutto zanzare, mosche e cimici[...]
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    E' stata restituita alla città dai Carabinieri[...]
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Ne è uscito infreddolito è spaventato, ma incolume[...]
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    L'annucnio del sindaco in occasione della visita dell’Ambasciatore americano Lewis M. Eisenberg e del Console Benjamin V. Wohlauer [...]
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Per aggiornare soprattutto sulle nuove norme stradali e per un uso corretto della guida e della strada[...]
    Il magnifico tramonto che ci ha regalato la Bassa martedì
    Il magnifico tramonto che ci ha regalato la Bassa martedì
    Per chi se lo fosse perso, ecco una carrellata di immagini [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: