SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Piccoli cavalieri e dame per giocare al Medioevo a Bambinopoli

Piccoli cavalieri e dame, tra costumi, botteghe e antica cucina: la storia del trecento va in scena l’8 e il 9 settembre, in occasione della manifestazione Bambinopoli nella Rocca di Vignola. Quest’ultima, edificata su roccia calcarea a strapiombo sul fiume e disposta su cinque livelli, fu trasformata nel corso del tempo da roccaforte ad imponente residenza nobiliare, soprattutto dalla famiglia Grassoni e dai Contrari. In questa dimora storica, i più piccoli, veri protagonisti di questo viaggio nel passato, potranno rivivere il medioevo all’interno del simbolo culturale della città del modenese grazie alle numerose attività didattiche organizzate in collaborazione con le associazioni di rievocazione storica.

Nel corso dei due giorni, la suggestiva location crocevia di culture, ospiterà l’area dedicata a “Ieri”, all’interno della programmazione della manifestazione, che quest’anno ha scelto come tema: “Ieri, oggi, domani”. Il periodo storico ricostruito nei cortili esterni e nelle sue sale, è quello compreso tra il 1396 e il 1399, gli anni in cui il Castello fu strappato agli Estensi, antica dinastia italiana, da parte del condottiero Giovanni da Barbiano con l’aiuto di esponenti della famiglia Grassoni.

Nel fossato, all’esterno della costruzione, ad accogliere i piccoli visitatori ci saranno dei veri e propri accampamenti: dall’area didattica dedicata alla vestizione del cavaliere, a quella volta a ricostruire la vita quotidiana del castello, senza tralasciare la cucina medioevale con la preparazione di una bevanda antica. Nelle sale all’interno, invece, ampio spazio alla vita delle botteghe con la ricostruzione di una spezieria realmente esistita e un banco didattico sulla produzione del formaggio. Ad attendere i piccoli amanti degli animali, invece, un approfondimento sui rapaci: è proprio in questo periodo storico, infatti, che la falconeria riceve ampio slancio, diventando simbolo di nobiltà e potere.

Oltre all’area tematica dedicata alla storia, tanti i laboratori didattici per i più piccoli e gli approfondimenti indirizzati a genitori e insegnanti che animeranno il centro cittadino. Tra i temi trattati nel corso della due giorni: la relazione tra bambini e new media, l’importanza dell’educare all’aria aperta e il cyber bullismo. Un focus particolare sarà riservato anche all’integrazione dei bambini con disabilità, con un’area dedicata interamente a loro.

La manifestazione Bambinopoli è organizzata dall’associazione Vignola Grandi Idee con la collaborazione della società bolognese Vivaevents e il patrocinio dell’Università di Bologna.

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Le false notizie sono sempre esistite, ma con il web tutto si amplifica[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
    Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noi[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: