SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Area sgambamento cani a Bastiglia, Spica: “La sindaca Silvestri chiede di ritirare la mozione”

Una mozione unitaria ritirando invece quella presentata a nome della lista “Civica La Bastia”. È quanto la sindaca Francesca Silvestri ha chiesto ad Antonio Spica, capogruppo della lista di minoranza che in una nota spiega così la vicenda:

Accadde già quando presentai la mozione per intitolare un parco alla memoria dei giudici simbolo dell’antimafia Falcone e Borsellino: la prima volta fu bocciata con risibili scuse, la seconda volta dovetti ritirarla e “accordarmi” col capogruppo di maggioranza per presentarne una congiunta con l’intero Consiglio Comunale.

Oggi la storia si ripete, e lunedì scorso prima dell’inizio del  Consiglio Comunale, la Sindaca Francesca Silvestri mi invita a ritirare la mozione sull’area sgambamento cani perché incompleta: motivo? “Da quattro anni l’Amministrazione dialoga con un comitato cittadino per realizzare l’area. Se passasse questa mozione è come se noi non avessimo fatto nulla”; parole della Silvestri che hanno dell’incredibile: 4 anni per approdare a cosa, al nulla appunto!

La mozione avrebbe potuto essere votata e semmai, il capogruppo di maggioranza avrebbe potuto puntualizzare il loro impegno (?) e volontà di realizzarla, ma certo sarebbe stato uno smacco politico per questa  maggioranza “zoppa”: ha infatti perso già un assessore alle politiche giovanili, e oggi orfana politica del capogruppo aderente a LeU dimessosi.

E così pur di non alzare muri e schierandomi come sempre dalla parte dei cittadini, ho preferito ritirare la mozione e presentarne una unitaria, chiedendo l’impegno della Sindaca di convocare una conferenza dei capigruppo per stilare la “nuova” mozione da votare al prossimo Consiglio entro fine novembre. Come già altre volte accaduto, visti i casi in cui Sindaca e gruppo di maggioranza si sono accaparrati gli input di questa minoranza “Civica La Bastìa”, mi viene in mente quel “Sic vos non vobis” che alla lettera si traduce con «Così voi, non per voi» inteso come l’appropriarsi dell’opera altrui.

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Negli ultimi giorni è spuntata una Pagina Facebook in cui c'è un personaggio inventato che fa campagna elettorale[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: