Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Disinnesco bomba San Felice, via dalla zona rossa entro le 9.30

Si è svolta in Prefettura la seconda  riunione di pianificazione delle attività che si svolgeranno il prossimo 2 dicembre per il disinnesco dell’ordigno residuato bellico rinvenuto il 24 ottobre scorso nei pressi della stazione ferroviaria di San Felice sul Panaro.

Nel corso della riunione, presieduta dal Capo di Gabinetto della Prefettura Patrizia De Angelis con la partecipazione del Sindaco di San Felice sul Panaro,  di rappresentanti del Comando Forze Operative Nord dell’Esercito italiano, delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco, dei gestori dei servizi essenziali e del trasporto pubblico viario e ferroviario sono stati messi a punto ulteriori aspetti della pianificazione, sulla base del primo impianto definito nella riunione del l3 novembre scorso.

È stata confermata la suddivisione del territorio da proteggere dai rischi durante le operazioni di despolettamento in due fasce di cui la prima, in un raggio di 550 metri dalla zona delle operazioni, riguarda circa 890 nuclei familiari per quasi 2.000 persone, da evacuare completamente. La seconda, in un raggio di 1816 metri, verrà preservata mediante il blocco totale della circolazione veicolare e pedonale e la permanenza della popolazione nelle abitazioni, con le finestre e gli infissi chiusi.

Il Sindaco di San Felice sul Panaro sta completando i contatti individuali con la popolazione interessata per dare le informazioni necessarie e per acquisire notizie su specifiche esigenze in vista dell’approntamento di sistemazioni alternative durante le operazioni per coloro che non optino per soluzioni autonome.

Proseguirà l’opera di informazione e preparazione della necessaria assistenza da parte del Comune.

Il luogo dove l’ordigno, una volta reso inerte, verrà fatto brillare, è stato individuato dal Sindaco di San Felice sul Panaro in un terreno dello stesso Comune, già verificato come idoneo dai militari del 10° Reggimento Guastatori di Cremona incaricato delle operazioni di bonifica.

Dalle ore 9,40 sarà sospesa la circolazione ferroviaria nel tratto interessato. Durante le operazioni verrà interrotta la circolazione stradale secondo un programma che verrà definito in settimana in un tavolo tecnico in Questura. Saranno deviate le autolinee SETA, che fornirà puntuali indicazioni all’utenza. Verrà disposta inoltre l’interdizione dello spazio aereo per il tempo necessario.

Nella giornata del 2 dicembre alle ore 7 si darà avvio all’evacuazione della popolazione nella fascia di 550 metri di raggio che verrà completata entro le 9.30.  Seguiranno le diverse fasi dell’operazione, con le verifiche e i controlli, le operazioni di despolettamento, il trasporto e il brillamento dell’ordigno.

Il Comune di San Felice sul Panaro fornirà alla popolazione le notizie e le indicazioni d’interesse.

Il Prefetto di Modena con propria ordinanza costituirà un Centro di coordinamento dei soccorsi in un edificio messo a disposizione dal Comune di San Felice.

Le Forze dell’Ordine garantiranno la sicurezza della zona anche mediante servizi antisciacallaggio. Mobilitati i Vigili del Fuoco, l’AUSL, la Croce Rossa e i volontari di Protezione civile.

Proseguono le attività di organizzazione coordinate dalla Prefettura

LEGGI ANCHE

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]