SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Pienone all’assemblea a Concordia sul maxi impianto di biometano

Pienone all’assemblea a Concordia sul maxi impianto di biometano convocata dal Comitato Salute e Ambiente allo Splendor. Sono arrivate almeno 200 persone, da Concordia e dai dintorni, per capire di più riguarda un progetto che impatta anche su San Possidonio e Mirandola. Gli esponenti del comitato, a partire dal portavoce Michel Stefani, hanno spiegato di essere riusciti a depositare in Regione le osservazioni raccolte, pur essendoci tempi molto stretti. Rigardano il traffico dei mezzi, i rischi legate alleughe di gas e i temuti problemi di inquinamento.

La Biomat, azienda che presenta il progetto ha intanto ribadito al dipsonibilità a ogni tipo di confronto.

Intanto, non si placa la polemica politica sulal questione. Ecco le cosniderazioni a caldo, dopo l’assemblea allo Splendor, delconsigliere comunale di minoranza Riccardo Zanini

RIFLESSIONI “POLITICHE” SULLA QUESTIONE BIOGAS
Il Sindaco dichiara che occorre acquisire i documenti per contrastare e avvalorare un NO alla realizzazione dell’impianto di biogas.
Vorrei ricordare al Sindaco che era palese la volontà, da parte della ditta proprietaria del terreno, di realizzare un impianto di biogas:
1) Richiesto parere preventivo ed ottenuto il parere positivo dall’ufficio tecnico del Comune;
2) Partecipato all’asta e vinta, acquisendo così il terreno;
3) Presentazione del progetto.
Era quindi chiaro che alla richiesta di informazioni, sarebbe seguita la progettazione, pertanto ERA NECESSARIO:
1) Informare SUBITO il Consiglio Comunale o almeno la Commissione Consigliare di questo interessamento;
2) Iniziare a reperire informazioni riguardo ad eventuali criticità, al fine di contrastare DA SUBITO l’insediamento.
Non è dato sapere quali sono le osservazioni che l’Ufficio Tecnico ha inviato alla ditta (e sarebbe bene averne copia, senza dover essere noi Consiglieri a venirla a chiedere), certo è che, un incontro come quello di ieri sera ERA IL COMUNE PER PRIMO a doverlo organizzare !!
Grazie alla sensibilità di alcuni Concordiesi (e non solo) è stato organizzato un incontro che ha chiarito tutte le criticità di questo impianto…
Mi spiace, ma dietro ad un intervento “burocratese” non ho sentito un NO convinto ed è questo che verrà richiesto al prossimo Consiglio Comunale, un NO senza alcuna via d’uscita, ovviamente spiegando poi, come mai, AIMAG, di cui il Comune di Concordia è socio, sta realizzando, anche se di dimensioni più piccole, impianti di biogas (che abbiamo sentito bene, sono dannosi per l’ambiente), nei comuni dell’Area Nord.

BIOMETANO NELLA BASSA

Rubriche

Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Si ricorda così come la città abbia un cuore pulsante e una offerta che non ha nulla da invidiare ai centri commerciali e allo shopping su Internet[...]
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Per omicidio colposo legato all'omessa custodia dell'animale[...]
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    "Il mio cuore ormai si è perso per lei", spiega il giovane che era stato con la Croce Rossa a San Felice a prestare aiuto durante il sisma[...]
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Nei guai un professionista di 30 anni apparentemente insospettabile[...]
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Più di 40 ragazzini si erano dati appuntamento per picchiarsi[...]
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    Allo stato attuale il livello del fiume è stazionario in lenta diminuzione[...]
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Un pensionato carpigiano aveva visto un annuncio su internet[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: