SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Pienone all’assemblea a Concordia sul maxi impianto di biometano

Pienone all’assemblea a Concordia sul maxi impianto di biometano convocata dal Comitato Salute e Ambiente allo Splendor. Sono arrivate almeno 200 persone, da Concordia e dai dintorni, per capire di più riguarda un progetto che impatta anche su San Possidonio e Mirandola. Gli esponenti del comitato, a partire dal portavoce Michel Stefani, hanno spiegato di essere riusciti a depositare in Regione le osservazioni raccolte, pur essendoci tempi molto stretti. Rigardano il traffico dei mezzi, i rischi legate alleughe di gas e i temuti problemi di inquinamento.

La Biomat, azienda che presenta il progetto ha intanto ribadito al dipsonibilità a ogni tipo di confronto.

Intanto, non si placa la polemica politica sulal questione. Ecco le cosniderazioni a caldo, dopo l’assemblea allo Splendor, delconsigliere comunale di minoranza Riccardo Zanini

RIFLESSIONI “POLITICHE” SULLA QUESTIONE BIOGAS
Il Sindaco dichiara che occorre acquisire i documenti per contrastare e avvalorare un NO alla realizzazione dell’impianto di biogas.
Vorrei ricordare al Sindaco che era palese la volontà, da parte della ditta proprietaria del terreno, di realizzare un impianto di biogas:
1) Richiesto parere preventivo ed ottenuto il parere positivo dall’ufficio tecnico del Comune;
2) Partecipato all’asta e vinta, acquisendo così il terreno;
3) Presentazione del progetto.
Era quindi chiaro che alla richiesta di informazioni, sarebbe seguita la progettazione, pertanto ERA NECESSARIO:
1) Informare SUBITO il Consiglio Comunale o almeno la Commissione Consigliare di questo interessamento;
2) Iniziare a reperire informazioni riguardo ad eventuali criticità, al fine di contrastare DA SUBITO l’insediamento.
Non è dato sapere quali sono le osservazioni che l’Ufficio Tecnico ha inviato alla ditta (e sarebbe bene averne copia, senza dover essere noi Consiglieri a venirla a chiedere), certo è che, un incontro come quello di ieri sera ERA IL COMUNE PER PRIMO a doverlo organizzare !!
Grazie alla sensibilità di alcuni Concordiesi (e non solo) è stato organizzato un incontro che ha chiarito tutte le criticità di questo impianto…
Mi spiace, ma dietro ad un intervento “burocratese” non ho sentito un NO convinto ed è questo che verrà richiesto al prossimo Consiglio Comunale, un NO senza alcuna via d’uscita, ovviamente spiegando poi, come mai, AIMAG, di cui il Comune di Concordia è socio, sta realizzando, anche se di dimensioni più piccole, impianti di biogas (che abbiamo sentito bene, sono dannosi per l’ambiente), nei comuni dell’Area Nord.

BIOMETANO NELLA BASSA

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Mirabolanti promesse e ricchi premi e cotillons. Ecco Candidato Anonimo, per ridere a San Felice
    Negli ultimi giorni è spuntata una Pagina Facebook in cui c'è un personaggio inventato che fa campagna elettorale[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: