SulPanaro Expo SulPanaro Expo

43 nuovi casi di Hiv nell’ultimo anno, il bilancio nel Modenese per la Giornata mondiale contro l’AIDS

Sono 43 i nuovi casi di HIV notificati nell’anno 2017 in provincia di Modena: confermato il trend, in lieve diminuzione, dell’ultimo quinquennio rispetto ai precedenti. Nella quasi totalità sono a trasmissione sessuale, di gran lunga la prevalente (92% nell’ultimo quadriennio), dato che consente di inserire l’HIV tra le malattie sessualmente trasmissibili (MST). Ancora troppe persone eseguono il test tardivamente: il 47% nel periodo 2013-2017 lo ha effettuato avendo già una situazione immunitaria compromessa.

Sono questi i dati principali dell’Osservatorio provinciale di Modena sull’HIV pubblicato in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS (sabato 1 dicembre). Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, col supporto di numerose associazioni di volontariato della provincia, propongono una serie di iniziative con l’obiettivo di tenere alta l’attenzione su questa malattia, insistere sulla prevenzione e ricordare a tutti che il test Hiv è disponibile presso diversi servizi sanitari ed è possibile eseguirlo anche in anonimato.

Tante le iniziative in programma in occasione della Giornata: sabato 1 dicembre in Piazza Grande a Modena, dalle 17 alle 20 presso l’Informagiovani, è possibile effettuare gratuitamente e in forma anonima il test per il virus dell’HIV con prelievo di sangue e avere incontri individuali con medici e professionisti afferenti ai dipartimenti di Dermatologia e Venereologia e Malattie Infettive di Modena, disponibili a chiarire ogni dubbio e fornire informazioni su prevenzione, cura e assistenza. L’iniziativa è curata da Azienda Usl di Modena, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena e Comune di Modena, assieme alle Associazioni di volontariato Arcigay Modena “Matthew Shepard”, MoReGay ed Asa97.

Alle ore 17, in via Emilia presso il Caffè dell’Orologio, flash mob dedicato alla prevenzione realizzato insieme ad Arcigay Modena e Infopoint (sotto il portico del collegio) a cura di Moregay (Associazione studentesca LGBT dell’Unimore). Sempre il 1 dicembre, nei SerT e Consultori aperti della provincia saranno presenti operatori disponibili per counselling, informazioni sul test e le malattie sessualmente trasmissibili.

Maggiori informazioni sul sito www.helpaids.it, recentemente rinnovato, che raccoglie anche il programma completo e aggiornato delle iniziative. Sulportale dell’Ausl di Modena tutti gli appuntamenti nei diversi distretti sanitari.

Dove fare il test

Nella nostra provincia è possibile eseguire il test gratuitamente e in modo anonimo accedendo direttamente (senza bisogno dell’impegnativa del medico) agli ambulatori che forniscono questo tipo di servizio. A Modena presso il Policlinico nell’ambulatorio Malattie Infettive (con accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.00 in Via del Pozzo 71, tel. 059 4222120). A Carpi presso il SerT del Distretto sanitario (in Via Molinari 2) dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9 (necessaria la prenotazione telefonica allo 059 659921 dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30) e a Mirandola presso il SerT, in via Smerieri 3, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9.

I dati

Secondo il report annuale realizzato dall’Osservatorio Provinciale su HIV e AIDS dell’AUSL e dell’AOU di Modena, sono 40 i nuovi casi di infezione da HIV notificati in provincia di Modena, di cui 31 uomini e 9 donne, cui si aggiungono altri 3 casi notificati a livello regionale, sempre relativi a residenti nel nostro territorio.

La trasmissione per via sessuale è di gran lunga la prevalente, mentre riveste ormai un ruolo secondario quella legata allo scambio di siringhe infette tra persone che fanno uso di droghe iniettive, che ha sostenuto l’infezione negli anni ottanta. L’HIV è quindi ora da considerare una malattia sessualmente trasmessa (MST)

Aumenta l’età di segnalazione – considerando che l’età media dei casi incidenti dell’ultimo anno è di 41 anni per gli uomini e di 39 per le donne – come conferma anche la classe d’età più interessata, quella fra i 30 e i 49 anni. La classe sotto i 30 anni, la più colpita negli anni ’90, evidenzia forti oscillazioni annuali negli ultimi dieci anni senza delineare un chiaro trend temporale; oscillazioni annuali si evidenziano anche nella classe delle persone con 50 anni o più, tra le quali, però, si manifesta un trend in lieve aumento.

Ancora troppe persone fanno il test tardivamente: questo comporta un ritardo nella diagnosi da infezione di HIV, che in provincia di Modena è simile a quello regionale; infatti circa il 47% nel periodo 2013-2017 ha effettuato il test avendo già una situazione immunitaria compromessa che necessita della terapia farmacologica.

Confrontando i tassi di incidenza nella popolazione straniera dell’ultimo triennio con quelli precedenti si assiste a una loro diminuzione; è inoltre evidente anche una riduzione del differenziale tra stranieri e italiani.  Nel biennio 2016-2017 sono stati notificati in media 10 nuovi casi di AIDS all’anno, pari ad un tasso di incidenza di 1,4×100.000 abitanti, valore simile a quello regionale.

Rubriche

Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Per questo motivo nell’area sotto al ponte è vietata la sosta fino a lunedì 22 luglio[...]
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    il titolare del wine shop Lambruscheria ha deciso di accettare in pagamento le monete virtuali[...]
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Grandi macchie di sostanza bianca erano comparse a pelo d'acqua nei giorni scorsi[...]
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Tra i partecipanti i politici forzisti della Bassa, da Giorgio Cavazzoli (consigliere comunale a Finale Emilia) a Marian Lugli (consigliere comunale a Mirandola)[...]
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Un cedro a Medolla, un pioppo a Cavezzo e una quercia a Soliera sono gli alberi più grandi della Bassa[...]
    Rivara, c'è una sorpresa: il campanile ritorna... bicolore
    Rivara, c'è una sorpresa: il campanile ritorna... bicolore
    Sabato l'inaugurazione: la novità sarà il ritorno, dopo oltre trent'anni in rosa, a tinte in sintonia con quelle della chiesa[...]
    La giunta di Bellelli si presenta... con gli effetti speciali
    La giunta di Bellelli si presenta... con gli effetti speciali
    Esilarante siparietto quello che è andato in scena su Facebook[...]
    A dieci mesi dall'inaugurazione, fontane di Medolla già ferme
    A dieci mesi dall'inaugurazione, fontane di Medolla già ferme
    La ditta che le ha installate è attesa per una manutenzione straordinaria[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: